Monster Hunter Generations

maxresdefault

Monster Hunter sta finalmente diventando un appuntamento fisso anche per noi occidentali: dal passaggio su piattaforme Nintendo con il Tri per Wii siamo infatti stati “graziati” con l’arrivo, seppur in ritardo rispetto al Sol Levante, di svariati capitoli della serie, dal 3G per 3DS e Wii U all’inedito 4 in sclusiva per il portatile a due schermi. Iniziando già oggi a pregare per l’arrivo anche dello spinoff RPG chiamato Stories, in arrivo in autunno in Giappone con tanto di linea di amiibo dedicata, accogliamo a braccia aperta lo sperimentale Generations, in arrivo a luglio in Europa. Nell’attesa, infatti, in occasione della fiera E3 di Los Angeles Capcom ha rilasciato anche nel vecchio continente una interessante demo del gioco in questione, disponibile a tutti da oggi nel Nintendo eShop. Noi, nel frattempo, abbiamo però potuto mettere le mani sulla versione definitiva. Scoprite con noi cosa vi aspetta!

Monster Hunter Generations è il classico esempio dei vantaggi derivanti dall’aver sviluppato con criterio il capitolo precedente, per molti versi da considerarsi quello principale, continuando a puntare con coerenza e convinzione sulla medesima piattaforma per i successivi capitoli all’interno della stessa generazione hardware. Il titolo infatti nasce come step intermedio tra la serie classica e ipotetici spinoff o episodi futuri, sfruttando appieno gli asset sviluppati per Monster Hunter 4 e 4G/Ultimate, concentrando quindi gli sforzi degli sviluppatori su altri aspetti che non riguardino l’impatto grafico o il motore di gioco. Il senso di familiarità infatti sarà molto forte per chi abbia già avuto modo di godersi MH 4 Ultimate, sia sul versante visivo che su quello dell’interfaccia. Anche lo schema di comandi risulta sostanzialmente invariato, consentendo sostanzialmente agli appassionati di fiondarsi direttamente al centro dell’azione, senza doversi impratichire praticamente in nessuno degli aspetti del titolo. Eppure, questo non significa che il gioco non presenti delle novità, anzi, tutto il contrario.

MHG1Senza allontanarsi troppo dalle radici tipiche della serie, infatti, in qualche modo Monster Hunter Generations si presenta come una piccola evoluzione, un tentativo forse di sondare il terreno con la base di affezionati fan nei confronti di alcune novità interessanti che mirano a “svecchiare” alcuni aspetti del sistema di combattimento, magari per avvicinarsi ancora di più e al pubblico occidentale e alle generazioni più giovani di giocatori. Ma chiariamoci subito: la natura del titolo non cambia e le novità introdotte sono più in linea con il salto già compiuto dal 4° episodio che con un vero e proprio spinoff della serie. Se, infatti, il primo capitolo esclusivo per 3DS vide l’utilizzo di elementi di diversificazione rispetto al passato come l’introduzione del tasto rapido di centramento della visuale sul mostro primario della caccia corrente e l’attacco in salto con possibilità di cavalcare i nostri nemici, Monster Hunter Generations introduce altre varianti “action” al sistema di combattimento, in grado di rinfrescare la formula pur nel rispetto totale delle sue radici. Queste novità sono riassumibili in due filoni principali: la modalità Cacciamiamo e gli Stili di combattimento. Per quanto concerne questo aspetto in particolare, Capcom ha introdotto una differenziazione ulteriore oltre a quella data dalla selezione delle armi di combattimento, incentrata su “strategia di approccio alla caccia” diverse. Lo stile Gilda, più vicino al combattimento classico, incentrato sulla padronanza assoluta dell’arma primaria selezionata; lo stile Offensivo, con ben tre Arti di caccia (descrivibili come “super colpi”, in sostanza), la cui barra di energia si carica a ogni colpo subito; lo stile Aereo, che enfatizza la capacità di salto, attacco in salto e possibilità di cavalcare i mostri avversari; lo stile Ombra, incentrato su schivate e contrattacchi, dove il tempismo la farà da padrone. Ciascuno stile avrà le proprie “Arti”, mosse (di attacco o schivata, ad esempio) particolarmente efficaci ma (e qui sta la bravura del team di sviluppo) sempre bilanciate rispetto al ritmo di combattimento tipico della serie. Nello stile Offensivo, ad esempio, pur avendo a disposizione alcuni attacchi davvero potenti (e spettacolari dal punto di vista scenografico), non potremo affatto abusarne, sia perchè il ritmo di ricarica della barra è adeguato al ritmo di gioco, sia perchè il tempismo dei nostri fendenti sarà ancora costretto dalle ferree regole di “latenza” tipiche della fisica di gioco. Scordatevi quindi di poter interpretare una sorta di super eroe in salsa MH, perchè il gioco conserva tutto il suo fascino e i crismi del suo particolare stile di gioco, pur offrendo un approccio più fresco e forse moderno.

maxresdefault_thumb-1Continuando ad offrire una grande varietà di contenuti (14 classi di armi differenti, villaggi tipici della serie mischiati a nuovi centri cittadini, campi di combattimento riciclati con migliorie da passati episodi misti a nuove aree di caccia, un’ottima varietà di mostri, tra cui spiccano i “fatidici quattro” Astalos, Gammoth, Mizutsune e Glavenus), il gioco sembra capace di offrire le solite centinaia di ore di intrattenimento sia grazie al single player che al multiplayer (wireless e online fino a 4 giocatori), ma arrivando ad arricchire ulteriormente la varietà di gioco grazie alla nuova avventura Cacciamiao: per la prima volta infatti sarà possibile intraprendere qualsiasi missione, sia da soli che con un gruppo di amici cacciatori, vestendo i panni di un Feline. Questi esseri hanno un approccio alla battaglia molto differente: molto più deboli in fase di attacco, presentano però una resistenza infinita, una capacità di raccolta molto più spiccata e la possibilità di riprendersi dagli svenimenti più ricca e continuativa. Compagni di supporto ideali a cacciatori dalla potenza di fuoco più spiccata, rappresentano una simpatica variazione sul tema, forse più adatta ai cacciatori inesperti, ma senza dubbio apprezzabile. Quel che è certo è che l’insieme della proposta offerta da Capcom è davvero notevole da tutti i punti di vista, poiché il tutto sembra in grado di mantenere il livello di sfida tipico della serie, con il suo sistema di combattimento pesato e pensato e la crescita graduale di missioni sempre più impegnative e di mostri sempre più ardui da sconfiggere, unita però a nuovi approcci sia per “principianti” che per appassionati, entrambi in grado di offrire un lato più moderno e occidentale al tutto. Il lavoro pare, almeno a una prima prova sul campo, certosino proprio nella capacità di mantenere un equilibrio tra novità e tradizione, innovando nel senso di una evoluzione che non è (e non dovrebbe essere) una rivoluzione.

CI16_3DS_MonsterHunterGenerations_Mizutsune_image600w

Monster Hunter Generations arriverà a metà luglio sul doppio schermo del Nintendo 3DS in esclusiva come per l’ultimo capitolo della serie. La nostra anteprima conferma quanto di buono si era già intuito dalla release giapponese del titolo (chiamato “X” nel Sol Levante), con un comparto tecnico che, in movimento sulla console, stupisce per dettaglio e mole di elementi, ma soprattutto per le splendide animazioni di personaggi e creature. Il tutto affiancato da elementi interessanti inseriti in un contesto ancora profondamente ancorato ai crismi tipici della serie. Un quadro completo potremo darlo solo in fase di recensione, ma anche la mole di contenuti e il livello di sfida insito nel gameplay sembrano rincuorare i tradizionalisti e incuriosire i neofiti. Continuate a seguirci sulle pagine di Wiitalia per scoprire, tra pochi giorni, il giudizio finale su un prodotto che, ci scommettiamo, vi terrà compagnia per tutta l’estate!

Posted in Anteprime | 11 Comments

Ace Attorney 6 – trailer ufficiale di Maya Fey in inglese

Ace Attorney: Spirit of Justice è il sesto capitolo della celebre serie di Capcom dedicata alle avventura legali di Phoenix Wright e compagnia. Il gioco è già uscito in Giappone, ed è previsto in Europa solamente in versione digitale per settembre. Tra i principali ritorni di questo episodio vi è Maya Fey, uno dei protagonisti della prima trilogia (uscita originariamente su GBA, e su DS in Europa), poi scomparso per fare spazio ad altre spalle, come Trucy e Athena (anche loro torneranno in questo capitolo). Il nuovo trailer del gioco è dedicato proprio a lei, nella versione in inglese di un video simile già rilasciato qualche tempo fa per il Giappone:

Posted in News, Video | Comments Off

Pokkén Tournament: nuovo personaggio in arrivo?

wha

Da Serebii.net arriva la conferma ufficiale che la versione arcade di Pokkén Tournament riceverà un nuovo personaggio giocabile. L’annuncio verrà trasmesso Live in streaming su Nico-Nico in data 14 luglio, per il mercato delle sale giochi giapponesi.

Inutile dire come tutti noi speriamo vivamente di poter vedere il nuovo personaggio arrivare anche come DLC nella versione casalinga sviluppata per Nintendo Wii U, soprattutto dopo le voci che vorrebbero i file di ben tre personaggi aggiuntivi già presenti nel gioco.

Posted in News | 2 Comments

Ultimo Splatfest: il 22 luglio sarà Stella contro Marina!

Per mesi siamo stati messi di fronte ad ardue scelte come Cane o Gatto, Zombie o Fantasmi, Polo Nord o Polo Sud, Ananas o Non ananas sulla pizza… Per mesi abbiamo sudato inchiostro per difendere i nostri compagni in battaglie all’ultima macchia. Per mesi abbiamo gioito per inaspettate vittorie e abbiamo dovuto reagire davanti a dolorose sconfitte. Ma ci siamo sempre rialzati più combattivi di prima, disposti a tutto per portare avanti i colori della propria squadra.

Per mesi si sono scontrate tifando per la loro squadra e incoraggiandovi durante le intense sessioni di gioco. E’ ora giunto il momento che si mettano loro stesse in gioco. Ebbene, il 22 luglio parteciperemo allo scontro definitivo, la battaglia finale per la vittoria, la ciliegina sulla torta della libertà: l’ultimo Splatfest sarà Stella contro Marina. L’epicità dell’evento ha portato all’allungamento del tempo di gioco da 24 ore a ben 2 giorni, dalle 09:00 di venerdì alle 09:00 di domenica. I risultati saranno aggregati a livello mondiale, anche se le mischie saranno sempre con giocatori della propria regione d’appartenenza. Le arene saranno scelte dai partecipanti stessi, rispondendo ad una mail che arriverà all’indirizzo associato al proprio Nintendo ID.

Scaldate i muscoli, preparate le munizioni. E voi, da che parte vi schiererete?

Splatfest

Posted in News | 3 Comments

Uscite eShop Wii U e 3DS del 30 giugno

Wii U eShop

  • Ziggurat (Milkstone Studios, €15.00) – Shooter in prima persona dall’ambientazione fantasy in cui ci si ritrova catapultati in un dungeon ogni volta differente, ma sempre ricco di nemici mostruosi da abbattere. Armati di magia e diversi incantesimi, non mancheranno scontri con boss e tanto combattimento frenetico.

Ziggurat

  • Midnight 2 (Petite Games, €1.99) – Secondo capitolo della serie in cui bisogna letteralmente catapultare un quadratino luminoso di piattaforma in piattaforma, evitando insidie ed ostacoli. A far da sfondo, il cielo di una notte stellata.

Versione digitale di giochi retail per Wii U

  • LEGO Star Wars: The Force Awakens (WB Games, €49.99) – Questa volta, la divertente e squinternata LEGO-izzazione ha preso di mira una delle saghe cinematografiche più amate in assoluto. Luke, Principessa Leila, Dart Fener e tutti gli altri personaggi si vedranno trasformati in gialli mattoncini a combattere nello spazio affinché il Bene trionfi ancora.

LEGO Star Wars

 

DLC per Wii U

  • Hyrule Warriors: Legends of Hyrule Pack (Nintendo, €9.99)
  • Hyrule Warriors: Character Pack (Nintendo, €11.99) – Include Linkle, Skull Kid, Dazel, Link Cartone, Re Dafnes e il tridente di Ganondorf.
  • Hyrule Warriors: Link’s Awakening Pack (Nintendo, €4.99) – Qui per maggiori informazioni.

Offerte temporanee per Wii U

  • 99Moves (EnjoyUp Games, €1.49 fino al 28 luglio, invece di €2.49)
  • Abyss (EnjoyUp Games, €1.49 fino al 28 luglio, invece di €1.99)
  • Rock ‘N Racing Off Road DX (EnjoyUp Games, €4.95 fino al 28 luglio, invece di €7.99)
  • ZaciSa: Defense of the Crayon Dimensions! (ZeNfA Productions, €0.89 fino al 28 luglio, invece di €2.99)
  • Joe’s Diner (Joindots, €4.99 fino al 14 luglio, invece di €7.99)
  • Suspension Railroad Simulator (Joindots, €6.39 fino al 14 luglio, invece di €7.99)

Wii U Demo

  • Runbow (13AM Games)

Runbow

 

3DS eShop

  • Zero Time Dilemma (Aksys Games, €39.99) – E’ finalmente arrivato il momento di tirare le somme di Zero Escape, una serie molto amata che ha debuttato su DS con 999: Nine Hours, Nine Persons, Nine doors e che ha continuato a terrorizzare i giocatori su 3DS con Virtue’s Last Reward. Anche questa volta sembra che lo spaventoso Zero abbia preparato nuove trappole mortali per gli sfortunati partecipanti. Chissà chi riuscirà ad uscirne vivo…

Zero Time Dilemma

  • BOXBOXBOY! (Nintendo, €4.99) – Annunciato il suo arrivo durante l’ultimo E3, lo spigoloso Qbby è pronto a tornare con nuovi enigmi creati appositamente dal rinomato HAL Laboratory, questa volta con a possibilità di creare persino due set di cubi differenti. Un acquisto imprescindibile per gli amanti dei puzzle (e non solo), come potete leggere nella nostra recensione.

Logo

  • The Battle Cats POP! (PONOS, €9.99) – Uno strambo tower defense nel quale a darsene di santa ragione alla conquista dell’avamposto avversario sono esclusivamente combattenti a tema felino, con gatti di tutte le razze e forme e con tutta una gamma di super-poteri uno più strambo dell’altro. Conquista l’universo a suon di miagolii devastanti o affronta i tuoi amici in modalità multiplayer.

The Battle Cats POP!

 

Versione digitale di giochi retail per 3DS

  • LEGO Star Wars: The Force Awakens (WB Games, €39.99)
  • Orsetto amichetto (Nintendo, €39.99) – Accudisci il tuo orsetto di peluche preparandogli da mangiare, comprandogli nuovi vestiti, portandolo in giro per la città o giocandoci insieme. Il premio? Una nuova amicizia inossidabile!

DLC per 3DS

  • Fire Emblem Fates - Map 9: Anna on the Run (Nintendo, €1.99)
  • Hyrule Warriors Legends: Link’s Awakening Pack (Nintendo, €6.99) – Qui per ulteriori dettagli.

Offerte temporanee per 3DS

  • Real Heroes: Firefighter 3D Download Version (Zordix AB, €4.99 fino al 7 luglio, invece di €9.99)
  • Epic Word Search Collection 2 (Lightwood Games, €5.99 fino al 7 luglio, invece di €7.99)
  • Darts Up 3D (EnjoyUp Games, €0.99 fino al 28 luglio, invece di €2.99)
  • Football Up 3D (EnjoyUp Games, €1.99 fino al 28 luglio, invece di €2.99)
  • Funfair Party Games (Joindots, €4.99 fino al 14 luglio, invece di €6.99)
  • Jewel Match 3 (Joindots, €3.99 fino al 14 luglio, invece di €6.99)
  • Pazuru (Joindots, €4.49 fino al 14 luglio, invece di €5.99)
  • Undead Bowling (Joindots, €2.99 fino al 14 luglio, invece di €6.99)

3DS Demo

  • Monster Hunter Generations (Capcom)

TB_3DS_MonsterHunterGenerations_CW

Posted in News | 3 Comments

Nintendo sta lavorando alla realtà virtuale

all-hail-the-virtual-boy

Durante l’incontro con gli investitori che si è tenuto mercoledì scorso, 27 giugno, le figure chiave di Nintendo hanno risposto ad alcune domande riguardanti le strategie per il futuro della compagnia. Tra i temi più discussi, ovviamente, la nuova console, conosciuta con il nome in codice NX, e i prossimi progetti riguardanti l’approdo di Nintendo su cellulari e tablet. Nella discussione, ha trovato spazio anche la realtà virtuale, ormai una tecnologia abbordabile e con grande potenzialità nel mercato dell’elettronica di consumo; compagnie come Facebook e Sony, infatti, hanno prodotti pronti per il commercio.

Shigeru Miyamoto ha fatto alcune dichiarazioni interessanti a proposito:

Avevo sentito che la realtà virtuale sarebbe stato un tema caldo all’E3, così ho voluto provarla. L’ho provata ma non era come me l’aspettassi. Come compagnia, stiamo facendo delle ricerche sulla realtà virtuale. Le lunghe sessioni di gioco sono un problema. Vorremmo rilasciare qualcosa che possa essere utilizzato a lungo, porti un valore aggiunto, e sia abbordabile. Vogliamo che i genitori si sentano a proprio agio.

Sembra quindi che Nintendo stia attivamente sviluppando qualcosa con la realtà virtuale, cercando di risolvere uno dei problemi ad ora più rilevanti circa questo nuovo modo per fruire i videogiochi, e rimanendo ovviamente a buon mercato, come la compagnia ha sempre cercato di fare. Nintendo non è nuova a questa tecnologia, anzi: fu una delle prime compagnie di videogiochi, se non la prima in assoluto, ad esplorare la realtà virtuale con il celebre Virtual Boy, console rivelatasi un flop epocale a causa delle enormi limitazioni tecnologiche.

Fonte: NintendoLife

Posted in News | 4 Comments

BOXBOXBOY!

Logo

Lo scorso anno ebbi modo di recensire un gioco per 3DS eShop passato un po’ inosservato in Occidente, ma di notevole successo in Giappone, sviluppato niente meno che da HAL Laboratory, lo studio affiliato a Nintendo che si occupa della serie di KirbyQuel gioco era BOXBOY!, un misto tra platform e rompicapo, ammaliante e sorprendente; con una grafica super-minimalista, in bianco e nero, e meccaniche di gioco ridotte all’osso, BOXBOY! riusciva ad appassionare e far tornare indietro le lancette del tempo fino al glorioso Game Boy, dove molti giochi non erano altro che una semplice idea, piuttosto innovativa. 

BOXBOXBOY! è il seguito di BOXBOY! e riprende la formula di gioco espandendola leggermente con un nuovo potere; di fatto, è BOXBOY! con più livelli, più rompicapi e più strategia, quindi chiunque abbia giocato l’originale troverà un ambiente familiare. Per chi, invece, non conosce questa serie, un piccolo bignami: in BOXBOXBOY!, si guida un piccolo quadrato che cammina lungo dei livelli pieni di ostacoli, dove bisogna raggiungere la fine (primo obiettivo) e raccogliere delle corone (secondo obiettivo). Qbby, questo il nome del poligono animato, ha due abilità: saltare, e creare altri blocchi quadrati da utilizzare come strumento per superare gli ostacoli, ad esempio bloccando un raggio laser, creando un ponte o risolvendo enigmi che vedono tasti da tener premuti, ganci trasportatori e quant’altro. I blocchi possono essere disposti in molti modi differenti, in orizzontale, verticale, ed anche creando strutture più complesse quando se ne possono usare quattro o cinque insieme.

3 2

Se nel primo gioco, Qbby poteva creare solamente un set di blocchi (la cui lunghezza dipendeva dal livello), in BOXBOXBOY! è possibile formare due set staccati da utilizzare congiuntamente, elemento che amplifica enormemente le possibilità di gioco (e, come prima, ogni livello ha le sue regole; per esempio: due set da 3 blocchi ciascuno). Da un lato, infatti, questo ha dato la possibilità ai creatori del gioco di costruire livelli più complessi e lunghi (sin dalle prime battute); dall’altro, il videogiocatore ha ora molte più modalità per superare con successo un quadro, creando strutture più elaborate e facendo affidamento su strategie più contorte.

BOXBOXBOY! non è molto altro, nel senso che il cuore del gioco è nell’abilità di superare i livelli creando combinazioni di blocchi - c’è qualche extra, come ad esempio un negozio dove poter acquistare (con la moneta del gioco) costumi per il personaggi, musiche e fumetti; e livelli aggiuntivi che fungono da sfide separate dal resto del gioco; e c’è anche un accenno di trama, deliziosa, ma assolutamente marginale. Ci sono però oltre 120 livelli, divisi per tematica sulla base dell’ostacolo principale da fronteggiare – e questo tiene impegnati per almeno una buona decina di ore.

6 5

La forza del gioco è nel proporre una meccanica di gioco additiva che mette il videogiocatore di fronte ad un puro senso di sfida: non ci sono fronzoli grafici (la grafica è ancora in bianco e nero con qualche occasionale colore, ad esempio per i set di quadrati), troppi suoni o elementi dello scenario. Il videogiocatore è da solo di fronte agli ostacoli e questo lo costringe a pensare, pensare e pensare. Se la prima metà del gioco è piuttosto fattibile, il resto dei livelli è decisamente impegnativo, e si nota come la difficoltà sia cresciuta rispetto il predecessore. Fortunatamente, il gioco permette di spendere le monete del 3DS per avere di piccoli aiuti, che rendono l’esperienza meno frustrante quando davvero non si ha idea da che parte iniziare (una sensazione che verso la fine del gioco è davvero presente).

BOXBOXBOY! è consigliatissimo a chi ha amato il primo, ma anche a chi vuole un gioco rompicapo longevo e impegnativo – per ingannare il tempo negli afosi pomeriggi estivi. Considerando il prezzo, appena 4,99 €, diventa un acquisto imprescindibile per ogni possessore di un 3DS che voglia anche solo provare l’ebrezza di un gioco di altri tempi.

Posted in Recensioni | 2 Comments

Sole / Luna: svelati sette nuovi Pokémon con un trailer

AGGIORNAMENTO: Nintendo ha rilasciato un trailer che mostra i nuovi Pokémon:

_____________________________________________

In attesa delle notizie previste per domani, e riguardanti Pokémon Sole / Luna, attraverso 4chan e poi YouTube sono trapelati nuovi Pokémon della settima generazione – ovviamente non c’è alcuna conferma ufficiale, ma i video e le immagini lasciano poco spazio ai dubbi.

Qui sotto, le prime immagini. In ordine: Togedemaur, un riccio di tipo Elettro / Acciaio; Drampa, che somiglia ad un drago della tradizione orientale, di tipo Normale / Drago; Tapukoko, di tipo Elettro / Folletto; Cutiefly, di tipo Coleottero / Folletto; Vikavolt e Charjabug, entrambi di tipo Coleottero / Elettro; Bruxish, un bizzarro pesce tropicale di tipo Acqua / Psico.

2

7 1

3 4

5 6

Posted in News | 10 Comments

Hyrule Warriors: Legends – Trailer DLC di Link’s Awakening

Nuova ondata di contenuti a pagamento per Hyrule Warriors, cross-over di Tecmo Koei che compie quasi due anni su Wii U e che è da pochi mesi uscito su 3DS nel suo port sottotitolato Legends. Un po’ come è avvenuto con l’ultimo episodio di Super Smash Bros., anche in questo caso si è deciso di optare per una serie di espansioni che allungassero la vita del gioco. Dopo l’aggiunta gratuita di Famirè, domani 30 giugno sarà rilasciato il nuovo DLC dedicato a Link’s Awakening.

Questo pacchetto conterrà la bella Marin come nuovo personaggio giocabile, gli stivali da far indossare a Linkle per inediti attacchi a suon di calci volanti, una nuova mappa per la modalità Avventura (Mappa di Koholint) e 15 nuovi parti di costume per la modalità Fatine. Il costo è di 6,99€ su 3DS e 4,99€ su Wii U, oppure è possibile pagare 8,99€ per sbloccare i medesimi extra su entrambe le console. Per ulteriori informazioni sui pack e i season pass dedicati a Hyrule Warriors, il rimando è ad una nostra vecchia news.

Posted in News | 2 Comments

Orsetto amichetto per 3DS: ecco il dolcissimo trailer di lancio

Un nuovo amico è pronto a prendere d’assalto da questo giovedì il 3DS dei più piccoli (ma anche dei più cresciutelli). Dal 1° luglio sarà infatti disponibile su console Nintendo il tenerissimo Orsetto amichetto, simulatore che ricorda molto da vicino il gameplay del classico per DS Nintendogs, solo che questa volta bisognerà prendersi cura di un adorabile orsacchiotto di peluche. Il proprio legame di amicizia crescerà di giorno in giorno grazie a tutte le attività quotidiane che farete insieme, da preparargli da mangiare, lavarlo, vestirlo, curare il giardino e ovviamente vivere divertenti avventure insieme.

Da notare come tutti i dialoghi siano accuratamente doppiati in italiano, per permettere anche ai più piccoli di divertirsi. Il gioco supporterà inoltre la funzione NFC degli amiibo, grazie ai quai sarà possibile guadagnare ogni giorno delle monete utili per l’acquisto di gadget e abiti per il vostro amico pelosetto. E per tutti coloro i quali non soffrono di zuccheri in eccesso nel sangue, eccovi il trailer di lancio per farvi un’idea più chiara delle tante attività da fare in compagnia di Orsetto, oltre alla possibilità di poter provare la demo gratuita scaricabile dall’eShop.

Posted in News | 6 Comments

Nintendo NX: gioca con Wiitalia – domanda 1

evidenza-Nintendo-Nx-gamesnote-dfvgb90

Carissimi lettori di Wiitalia, eccoci arrivati al primo appuntamento con il “Quiz Nintendo NX”, il nostro simpatico gioco creato per ingannare l’attesa della nuova console della casa di Kyoto. Come annunciato pochi giorni fa, infatti, il nostro sito vi accompagnerà nel ripercorrere diverse ipotesi formulate nel web negli ultimi mesi riguardanti la nuova home Nintendo, facendovi scegliere da quale lato schierarvi. Il più bravo tra voi a indovinare le caratteristiche del prodotto in arrivo a marzo 2017 riceverà in premio un codice di download per un gioco 3DS eShop. Continuate quindi a seguirci senza perdervi nemmeno una delle nostre domande, altrimenti potreste non riuscire a laurearvi campioni!

QUIZ NINTENDO NX – DOMANDA NUMERO 1: Quando verrà ufficialmente presentata la nuova console? La domanda si riferisce alla presunta conferenza/evento/Direct/Digital event che Nintendo ha confermato si terrà più avanti nel corso dell’anno per fornire i primi ulteriori dettagli ufficiali per il prodotto in questione.

  • Risposta A: entro la fine del Q3 2016 (luglio-agosto-settembre 2016)
  • Risposta B: durante il Q4 2016 (ottobre-novembre-dicembre 2016)

IMPORTANTE: verranno ritenute valide per partecipare all’assegnazione del punteggio solo ed esclusivamente le risposte che indicheranno chiaramente e in maniera esplicita l’opzione A piuttosto che l’opzione B, e che risponderanno con un commento a questa notizia entro le ore 23.59 di domenica 3 luglio.

Posted in News | 95 Comments

Tetris sarà una trilogia al cinema perché “la storia è troppo lunga per un film solo”

Tetris

La trasposizione cinematografica di Tetris fu annunciata due anni fa dal produttore Lawrence Kasanoff, conosciuto per film come True Lies del 1994 con Arnol Schwarzenegger e Mortal Kombat del 1995, oltre che per una serie di telefilm di serie B. Il progetto è ancora del tutto avvolto nel mistero e pare che le riprese cominceranno in Cina con alcuni attori locali.

Nell’ultimo di Empire, viene svelato che Kasanoff sta pensando ad una vera e propria trilogia: “La trama che abbiamo in mente è troppo grande per un film solo”, ha affermato nell’intervista della celebre rivista di intrattenimento. Inoltre, il produttore conferma che non i mattoncini non saranno antropomorfizzati, come alcune voci di corridoio volevano. Il film è attualmente denominato come di fantascienza sul sito IMBD.

Per chi volesse, nell’attesa, recuperare questo grande classico, Tetris è disponibile per 3DS eShop nella sua versione per Game Boy, quella che di fatto l’ha reso celebre.

Fonte: Empire via The Guardian

Posted in News | 3 Comments

Miyamoto: “La segretezza su NX è dovuta all’idea su cui stiamo lavorando”

shigeru_miyamoto_mario

In un’intervista alla Associated Press Miyamoto si sbilancia sulle ragioni dietro alla segretezza riguardante Nintendo NX. Della nuova piattaforma di gioco in sviluppo presso la casa di Kyoto, infatti, non si sa praticamente nulla di ufficiale, se non che verrà svelata nel corso dell’anno e che dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del prossimo marzo 2017.

Il guru di Nintendo afferma che l’approccio così misterioso deriva da “una certa idea sulla quale stiamo lavorando. Non posso parlare per le altre aziende, ma se si trattasse solo di un semplice avanzamento tecnologico, le cose andrebbero in maniera molto più spedita”.

Nintendo è ormai da anni che si concentra su elementi distintivi a livello hardware che, quantomeno nelle intenzioni, spostino il focus sul divertimento interattivo piuttosto che sul semplice update grafico: dal doppio schermo con touch del DS al rivoluzionario telecomando del Wii, arrivando al controller-simil-tablet del Wii U e al 3D stereoscopico del 3DS. Dalle parole di Miyamoto (che fanno il paio con quelle di Kimishima sul fatto che la nuova console non sarà un semplice sostituto di Wii U o 3DS, ma proporrà un nuovo concetto), si può intuire come anche Nintendo NX sarà incentrata su un particolare elemento di differenziazione. Non ci resta che aspettare per scoprire quale sarà!

Posted in News | 12 Comments

Miyamoto: “Link sarà sempre l’eroe principale, ma Sheik potrebbe avere un gioco tutto suo”

Sheik

Nonostante le insistenti voci di corridoio, il protagonista di The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà di nuovo Link, e non sarà possibile scegliere il sesso, come invece avviene in molti giochi dello stesso genere. In un’intervista di Gamekult, Miyamoto ha infatti affermato che Link sarà sempre l’eroe della serie principale; la testata video-ludica francese chiedeva se in futuro sarà possibile avere Zelda giocabile, considerando che esistono altri giochi di The Legend of Zelda con protagonisti diversi, come ad esempio la serie di Tingle su DS. MIyamoto ha però aggiunto dell’altro:

Ho parlato insieme al team di sviluppo di un gioco incentrato su Sheik, quindi non posso dire sia impossibile vedere qualcosa del genere in futuro, ma nella serie principale, Link è l’eroe e questo non cambierà. Dovete essere paziente e vedere quello che succede!

Sembra quindi che Nintendo stia considerando l’idea di un gioco della serie con protagonista Sheik, l’alter-ego della principessa Zelda in Ocarina of Time, ed uno dei personaggi più amati in assoluto della serie (tanto da comparire in Super Smash Bros. Hyrule Warriors). Come dice Miyamoto, pazienza e chi vivrà vedrà.

Fonte: Gamerkult via Zelda Informer

Posted in News | 19 Comments

Nintendo NX: scommetti e vinci con Wiitalia

evidenza-Nintendo-Nx-gamesnote-dfvgb90

Nintendo NX uscirà a marzo 2017. L’attesa, come sappiamo, sta logorando moltissimi appassionati, soprattutto alla luce dei ritardi di software per Wii U coi quali indorare la pillola di un nuovo hardware ancora così misterioso (a.k.a.: The Legend of Zelda: Breath of the Wild!). L’aver deciso di saltare l’E3 di quest’anno ha ulteriormente incuriosito i Nintendari di vecchia data, tenendo nell’ombra la nuova produzione della casa di Kyoto dalle misteriose caratteristiche. I rumor, in questa situazione così silenziosa, hanno ovviamente proliferato, tanto da aver intorbidito ulteriormente le acque, togliendo qualsiasi parvenza di affidabilità alle usuali anticipazione del web.

Alla luce di questa situazione, Wiitalia ha deciso di inaugurare un simpatico (speriamo!) gioco per intrattenere i suoi lettori, nell’attesa di scoprire notizie ufficiali relative a Nintendo NX. L’iniziativa cercherà di ripercorrere proprio i diversi rumor sparsi per la rete, elencando diverse possibili opzioni di prodotto che immaginiamo Nintendo stia valutando (o abbia già valutato), chiedendovi di scommettere su una direzione piuttosto che l’altra. Man mano che tali dettagli verranno rivelati, scopriremo chi, tra voi, sarà stato il più bravo Nostradamuis in salsa NX, premiandolo con un gioco per Nintendo 3DS eShop. Ovviamente lo anticipiamo già: non sapendo ad oggi quando la casa madre deciderà di condividere tali dettagli, il concorso potrebbe dilungarsi per mesi, ma in fondo solo gli appassionati più tenaci meriteranno la ricompensa!

Come funzionerà quindi l’iniziativa? Sostanzialmente così:

  • a partire da domani, Wiitalia pubblicherà una serie di “domande tematiche” sul sito, strutturate a risposta chiusa A o B, con cadenza irregolare
  • ciascun utente potrà rispondere scegliendo una delle due Opzioni, rispondendo con un commento alla news
  • quando si avrà una risposta ufficiale da parte di Nintendo, chi avrà risposto correttamente prenderà 1 punto per ciascuna risposta azzeccata
  • se al termine dell’iniziativa ci sarà un vincitore chiaro, determinato dal punteggio più alto, questi vincerà automaticamente il codice di download per un igoco 3DS eShop
  • se al termine dell’iniziativa ci saranno 2 o più utenti con lo stesso punteggio, il vincitore verrà estratto tra gli ex-equo
  • nel caso in cui la scelta operata da Nintendo su uno degli argomenti trattati non dia una risposta chiara ed univoca rispetto alla domanda stessa in relazione alle due Opzioni presentate come scelta all’interno della specifica news del Sondaggio, il voto (e la relativa assegnazione del punto) verrà annullato

Che dire quindi? In attesa di Nintendo NX non ci resta che scommettere e giocare!

Posted in News | 15 Comments