Vai al contenuto

Ci siamo trasferiti qui!
5

Nintendo Switch [Topic Ufficiale]


Questa discussione ha avuto 226 risposte

#81   Non connesso   Lobo82

Lobo82
  • Wii

  • 910 Messaggi:
  • Età: 36

Inviato 12 January 2016 - 11:20

Visualizza messaggioSloIta, su 12 January 2016 - 11:07 , dice:



Bisogna fare concorrenza al Saikebon! :asd:

Comunque sul discorso Cloud, la vedo più facile: andrebbe condiviso solo il salvataggio.
Concentrare tutto sarebbe folle: se cadono i server non si gioca più? E che banda ci vorrebbe?
Slo, quello che penso e che le due copie di gioco condivideranno solo i salvataggi, esempio clash of clans, scarichi il gioco sul cellulare lo sincronizzi con il tuo account e ogni volta che vai avanti in automatico ti salva gli avanzamenti sul tuo account, poi se cambi cellulare inserendo nuovamente il tuo account google il gioco riscarica i salvataggi e ritorni a giocare al punto dove eri rimasto.
Praticamente inizi a giocare a Mario Kart 9 su Home, salvi la partita ovviamente con l internet collegato, esci di casa con la portatile la colleghi a internet e con Mario Kart 9 già istallato riparti da dove avevi salvato, lo chiamano il cross save.

"HUMAN,TOGETHER, ONE MORE TIME"


:banana: :banana: :banana: DAFT PUNK     :banana: :banana: :banana:


  
  "My name is Lobo82, but everybody calls me Lobo82"



#82   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 12 January 2016 - 11:35

Esattamente.

u.u
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#83   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 12 January 2016 - 11:44

Effettivamente ragazzi, pensavo a una cosa, tra una patatina e l'altra... (eh oh, c'avevo fame...).

Che senso ha avere una fissa e una portatile nel 2016?

Posto che Nintendo non inserirà seimila chipponi per la supercazzola a sei miliardi di texture, e posto che una PS4 potrebbe già essere prodotta con le dimensioni di un tablet, (lettore a parte, ovviamente), non ha invece senso un 'tablet' game oriented, facilmente collegabile al TV e ai supporti esterni, (pad, casse, ricevitore del motion)?

Perchè pensare sempre a 'due' unità, quando si può far entrare tutto in una sola?

Questo pone la domanda del secolo:
è la fine del supporto ottico almeno per Nintendo?

Chi lo sa!!!

Bo!

:splif:
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#84   Non connesso   FaxVakWii

FaxVakWii
  • Wii U

  • 5121 Messaggi:
  • Età: 27

Inviato 12 January 2016 - 11:53

Visualizza messaggioSilverM, su 12 January 2016 - 10:06 , dice:

Penso sia normale che se costi 600€ non avrà molto successo. Ma se non sarà necessario comprare entrambe le console (sia portatile che fissa) il costo si riduce di parecchio (e comunque non credo che entrambe assieme possano davvero sperare di venderle sui 600€... diciamo che 500 e separate 250 l'una, non sarebbe poi così impossibile, dopotutto lo stesso Lobo82 aveva ipotizzato 250 e 200 come prezzi, e se ci pensi, mettiamo che siano potenti rispettivamente come una PS4 e una Psvita: la prima costa ora 300€, per la fine dell'anno sui 250 non sarebbe improbabile, e la PSvita costa già adesso anche meno di 200€). E poi il 3DS ha già ora 5 anni, non 4, che NX esca quest'anno o tra un anno, avrà comunque 6 o 7 anni, più che sufficienti per una console (portatile o home che sia), lasciando perdere la questione New3DS (che se volevano sfruttarlo, direi che l'avrebbero dovuto fare prima).
Se non è necessario comprare entrambe le console, cosa c'è di innovativo? Nulla, è un flop e basta, perché nessuno te le compra tutte e due e quindi nessuno sviluppatore ti fa il gioco per tutte e due, perché pure se dovessero avere lo stesso hardware (cosa impossibile) gli sviluppatori dovrebbero comunque ottimizzare il gioco per due risoluzioni, schermi diversi e via dicendo.
Senza contare che tutto questo, oltre a non essere innovativo, può essere fatto molto semplicemente vendendo una nuova portatile e facendo un aggiornamento firmware al WiiU, ché tanto se la parte home deve costare 250€ non può essere tanto più potente di quella.
Home + portatile è un flop annunciato, c'è semplicemente troppa roba da vendere tutta insieme, e separatamente non ha senso. O trovano un modo per "unificare" le due cose e venderle insieme - e ripeto, in una forma che aizzi la scimmia di consumatori e programmatori - a un prezzo inferiore ai 500€, o non ha neanche senso parlarne.

Visualizza messaggioDazell, su 12 January 2016 - 10:11 , dice:

FaxVakWii dicci la tua idea . Ci fai diventare curiosi ^^

Cmq mi è venuta in mente un altra cosa da aggiungere. Seconda me i file di salvataggio si potranno salvare anche su cloud. Ipotesi : caio inizia un gioco su home. Poi esce va dal dottore e c è tanta gente e gli tocca aspettare. Nell attesa accende la sua bella portatile e continua il gioco grazie ai salvataggi su cloud.
La mia idea è che abbiano trovato un modo per rendere estremamente economica la realtà virtuale e vogliano sfruttarla in una home console. Ma, appunto, è un'idea e basta, perché non so se c'è un modo per farlo, visto che l'Oculus Rift costa 700€ da solo e richiede un PC da 900 per girare bene!

Il discorso del cloud, invece, è perfettamente sensato, ma si basa sul software molto più che sull'hardware: già adesso, se fai una versione del gioco per WiiU e una per 3DS identica, puoi in teoria condividere i salvataggi, come Valve fa da anni con Steam Cloud. E' una bella idea, che probabilmente useranno se vorranno fare una vera "compenetrazione" di home e portatile, ma che non richiede nuovo hardware e che non è abbastanza innovativa da sola da far scucire i soldi a consumatori e software house.

Aggiungo la mia discussione con deveroos sulla notizia in home...
@deveroos: se non sarà più potente, se non cercherà di attrarre le terze parti, ma che la fanno a fare?
Negli ultimi due anni, in cui c’erano anche PS4 e XBO, ma quanto ha venduto il WiiU? Nintendo fa una console sperando di attrarre, nella migliore delle ipotesi, 5 milioni di consumatori? E come si ripaga l’R&D della console e dei giochi?
Se sarà una home console sarà sicuramente più potente del WiiU, perché altrimenti non ci sarebbe motivo alcuno per fare una nuova console, qualsiasi nuova periferica può essere venduta come add-on del WiiU in modo meno costoso, meno rischioso e probabilmente più efficace!

Al contrario, anzi, se si vuole affiancare NX e WiiU, ha piuttosto più senso abbassare il prezzo di quest’ultima, continuando a produrla come console “per famiglie” e magari tornando anche al Wiimote in parte, e osare di più su NX per quanto riguarda prezzo e prestazioni.
Ma se NX ancora una volta se ne sbatterà delle terze parti significa che tutto quello che hanno detto in questo anno è una pura menzogna, perché a prescindere dal controller con cui sarà venduta o della forma che avrà, sarà esattamente identica a WiiU, perché ci gireranno gli stessi giochi.

Ultimo appunto, quelle che tu chiami notizie le ho seguite. Ma non sono notizie, sono rumor e neanche dei più affidabili!




p.s. ma non c'è nessuno qui che ci fosse già "ai miei tempi", ovvero 4/5 anni fa? Mi sento vecchio!
Immagine inviata

#85   Non connesso   Lobo82

Lobo82
  • Wii

  • 910 Messaggi:
  • Età: 36

Inviato 12 January 2016 - 12:01

Per quelle che riguarda un gioco in due piattaforme, Nintendo con questa mossa ottimizza il tutto sia di guadagno che di personale, esempio prendiamo Mario Kart, allora invece di investire 2 milioni di Euro e un team apposito di 50 persone per fare Mario Kart 7 per la versione su 3DS e poi investire 5 milioni di euro e 100 persone per fare Mario Kart 8, con NX puntano a investire solo 5 milioni per entrambe le versioni magari aggiungendo al team di 100 persone altri 10 per fare la versione portatile, in questo modo investono la stessa cifra con un piccolo aumento di personale del 10% e inoltre il restate team di 40 persone lo impiegano per sviluppare un altro gioco.
In conclusione con due team impiegate a fare la stessa IP in due versioni differenti con finanziamenti differenti, con la stessa architettura Nintendo punta a usare un solo team per due versioni e un solo finanziamento e fare anche un'altro gioco.
Già Nintendo ha sondato il terreno con Smash Bros di quello che vuole fare con NX.

"HUMAN,TOGETHER, ONE MORE TIME"


:banana: :banana: :banana: DAFT PUNK     :banana: :banana: :banana:


  
  "My name is Lobo82, but everybody calls me Lobo82"


#86   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 12 January 2016 - 12:04

No Lobo, ottimizzare le risorse non è come schierare una squadra di calcio... magari fosse come dici tu!
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#87   Non connesso   Lobo82

Lobo82
  • Wii

  • 910 Messaggi:
  • Età: 36

Inviato 12 January 2016 - 12:49

Visualizza messaggioSloIta, su 12 January 2016 - 12:04 , dice:

No Lobo, ottimizzare le risorse non è come schierare una squadra di calcio... magari fosse come dici tu!
Siamo qui Slo, vediamo cosa ci riserva il futuro ;-)
http://m.neogaf.com/...ad.php?t=848738 ripropongo la visione alternativa dei visori di Nintendo

"HUMAN,TOGETHER, ONE MORE TIME"


:banana: :banana: :banana: DAFT PUNK     :banana: :banana: :banana:


  
  "My name is Lobo82, but everybody calls me Lobo82"


#88   Non connesso   SilverM

SilverM
  • N64

  • 188 Messaggi:

Inviato 12 January 2016 - 13:10

Ok, lasciamo perdere le console separate. Le vendono insieme. Anzi, pensiamola come una WiiU che però il Gamepad funziona anche lontano dal televisore divenendo di fatto una portatile. Perché dovrebbe avere più successo di WiiU? Per il motivo più ovvio: i giochi. Lobo ha ragione, invece di dover fare una versione di Mario Kart (così come Smash, New Mario e altri giochi per cui Nintendo ne fa uno per console) per portatile e uno per home, ne farà una sola. Perché adesso gli sviluppatori di Mario Kart (sempre come esempio ovviamente) finito il gioco per portatile sviluppano quello per home, finito questo passano alla prossima portatile e così via. Se però la versione è una, avranno più tempo da dedicare ad altro, che significa più giochi. Non solo, molti giocatori giocano solo su home perché preferiscono per giochi tipo i Mario 3D, altri preferiscono le portatili per giochi come Pokemon o Animal Crossing. Ecco, con una ibrida, "accalappi" entrambi i tipi di pubblico, e decideranno loro se poi giocarci sulla Tv (il sogno di molti di poter giocare un pokemon main su una home) o in giro. E la line up ne gioverebbe (per molti la line up di 3DS è buona ma non ottima, quella di WiiU è scarsina. Ma assieme non sarebbe ottima? Ecco, una ipotetica ibrida avrebbe sicuramente una line up ottima).
Alla fine la si può immaginare come una portatile che si collega alla TV, niente di più, niente di meno (e in quello che è il controller/portatile si metteranno le cartucce come su 3DS, lasciando perdere i dischi, tanto PSVita insegna che la capienza non è un problema) e non mi pare un idea malvagia (proprio perché andrebbe bene sia per chi preferisce giocare solo in casa che chi solo portatile e ovviamente chi entrambe). Per la potenza non credo sarebbe un problema, nessuno si aspetta che sia più potente di una PS4, e ricordiamo che è nata "vecchia" dato che ha tecnologia del 2010/11. Ad oggi i costi si sono abbassati e non credo sia poi così improbabile fare una portatile così potente (non dimentichiamo che PSVita era quasi al livello di una PS3, ed è uscita 5 anni fa. Oggi si può fare una portatile "quasi PS4"). Il costo nemmeno sarebbe proibitivo, sicuramente meno di 500€, magari anche sui 400€ (se proprio, questa volta a Nintendo conviene davvero venderla in perdita all'inizio, tanto sappiamo benissimo che rientra coi giochi) e dato che una PS4 costa sui 350€ (con giochi, perché a 300€ è senza), può sperare di competere (e sta ovviamente a Nintendo partire con giochi che attirino entrambe le utenze, come Metroid, F-Zero, Animal Crossing, Tomodachi, Splatoon, Mario e Zelda... non mi aspetto tutto questo, ma basterebbe anche una piccola fetta accompagnata da terze parti quali Monster Hunter e Dragon Quest).

#89   Non connesso   Lobo82

Lobo82
  • Wii

  • 910 Messaggi:
  • Età: 36

Inviato 12 January 2016 - 14:06

@SilverM sposami ;-)
Quello che intento io, un solo gioco venduto in due console con due entrate.... ecco perchè ho citato l ultimo smash bros, ovviamente non tutti i giochi può essere adottata la stessa politica tipo Metroid Prime 3D o Zelda o Xenoblade, ma un mario party si o mario tennis ecc...
Fidatevi che Nintendo si sta mangiando le mani a non potere fare uscire Splatoon sul portatile avrebbe venduto in Giappone quasi lo stesso di Monster Hunter...
Per lato potenza del Wii U concordo assolutamente....anzi aggiungo che a Nintendo per quando concerne il supporto delle terzi parti gli basti che arrivi il Fifa,Cod e AC di turno per la massa, poi se arrivano altri giochi siamo tutti contenti se non arrivano pazienza, ma come scritto sopra se riescono a fare uscire un gioco per due console sono a posto.

"HUMAN,TOGETHER, ONE MORE TIME"


:banana: :banana: :banana: DAFT PUNK     :banana: :banana: :banana:


  
  "My name is Lobo82, but everybody calls me Lobo82"


#90   Non connesso   Sheykan

Sheykan
  • Wii U

  • 5462 Messaggi:
  • Età: 35

Inviato 12 January 2016 - 17:27

Oddio...forse sarebbe possibile pure una Ps4 portatile...magari messa su un pad...con possibilità di giocare anche in home...però si torna a quanto dicevo qualche post fa...potrebbe esserci la scusante di affiancare wiiU in quanto vi si può collegare e giocare sfruttando due pad...3 schermi...e sarebbe possibile uno splatoon in locale e on-line multiplayer (visto che lo avete nominato :) ). La wiiU a quel punto funzionerebbe per i giochi wiiU e basta ma attaccandoci una periferica Nx per fargli leggere il PadHardwareNxPortatile ecco che potrebbe espandersi, potenziarsi, per arrivare ad essere come il sistema NxVero. Nel senso...ditemi se è possibile...Nintendo venderebbe un sistema Nx formato da: Sistema Home hard disk Nx, PadHardware NxPortatile a 400€. Poi dovrebbe vendere una perifericaNx composta da: accrocchio da attaccare a wiiU per sfruttare la vecchia console ed avere la wiiU che così possa supportare i due pad, di cui uno è il vero hardware che farebbe partire i giochi Nx e ci si gioca in due, in realtà si condivide solo lo stesso gioco portatile, e vendere ciò a 250€. Oppure prendere solo NxPad a 200€ per giocare solo fuori casa. E l'utenza dovrebbe solo scegliere se passare completamente a NX e sfruttare sia l'home che il portatile ...oppure restare con wiiU e sfruttare solo Nx portatile ma potendo giocare con due pad.

Però magari ho detto una cavolata...non ci sarebbe niente di veramente nuovo...quale esperienza diversa si avrebbe?? Sarebbe diversa se pensassero alla realtà virtuale...non introducendo un altro pad...!

Nnn ci capisco più nulla :(...se Nintendo non si muove a dire qualcosa...si diventa pazzi :D!

Scusate per le molte ideozie dette in questo post...prendetelo come ragionamenti fantasiosi fatti a voce alta :D!
Nintendo Network: Sheykan
Olimpiade Mario Kart 2011:1°Kilary; 2°Fabio; 3°Brooke / Torneo Gp "Buon Natale Mario Kart": vinto da Ciobbetto

Immagine inviata
http://cavernaest.myblog.it/

#91   Non connesso   frulla95

frulla95
  • Wii U

  • 4376 Messaggi:
  • Età: 23

Inviato 12 January 2016 - 19:47

Visualizza messaggioFaxVakWii, su 12 January 2016 - 11:53 , dice:

Se non è necessario comprare entrambe le console, cosa c'è di innovativo? Nulla, è un flop e basta, perché nessuno te le compra tutte e due e quindi nessuno sviluppatore ti fa il gioco per tutte e due, perché pure se dovessero avere lo stesso hardware (cosa impossibile) gli sviluppatori dovrebbero comunque ottimizzare il gioco per due risoluzioni, schermi diversi e via dicendo.
Senza contare che tutto questo, oltre a non essere innovativo, può essere fatto molto semplicemente vendendo una nuova portatile e facendo un aggiornamento firmware al WiiU, ché tanto se la parte home deve costare 250€ non può essere tanto più potente di quella.
Home + portatile è un flop annunciato, c'è semplicemente troppa roba da vendere tutta insieme, e separatamente non ha senso. O trovano un modo per "unificare" le due cose e venderle insieme - e ripeto, in una forma che aizzi la scimmia di consumatori e programmatori - a un prezzo inferiore ai 500€, o non ha neanche senso parlarne.

La mia idea è che abbiano trovato un modo per rendere estremamente economica la realtà virtuale e vogliano sfruttarla in una home console. Ma, appunto, è un'idea e basta, perché non so se c'è un modo per farlo, visto che l'Oculus Rift costa 700€ da solo e richiede un PC da 900 per girare bene!

Il discorso del cloud, invece, è perfettamente sensato, ma si basa sul software molto più che sull'hardware: già adesso, se fai una versione del gioco per WiiU e una per 3DS identica, puoi in teoria condividere i salvataggi, come Valve fa da anni con Steam Cloud. E' una bella idea, che probabilmente useranno se vorranno fare una vera "compenetrazione" di home e portatile, ma che non richiede nuovo hardware e che non è abbastanza innovativa da sola da far scucire i soldi a consumatori e software house.

Aggiungo la mia discussione con deveroos sulla notizia in home...
@deveroos: se non sarà più potente, se non cercherà di attrarre le terze parti, ma che la fanno a fare?
Negli ultimi due anni, in cui c’erano anche PS4 e XBO, ma quanto ha venduto il WiiU? Nintendo fa una console sperando di attrarre, nella migliore delle ipotesi, 5 milioni di consumatori? E come si ripaga l’R&D della console e dei giochi?
Se sarà una home console sarà sicuramente più potente del WiiU, perché altrimenti non ci sarebbe motivo alcuno per fare una nuova console, qualsiasi nuova periferica può essere venduta come add-on del WiiU in modo meno costoso, meno rischioso e probabilmente più efficace!

Al contrario, anzi, se si vuole affiancare NX e WiiU, ha piuttosto più senso abbassare il prezzo di quest’ultima, continuando a produrla come console “per famiglie” e magari tornando anche al Wiimote in parte, e osare di più su NX per quanto riguarda prezzo e prestazioni.
Ma se NX ancora una volta se ne sbatterà delle terze parti significa che tutto quello che hanno detto in questo anno è una pura menzogna, perché a prescindere dal controller con cui sarà venduta o della forma che avrà, sarà esattamente identica a WiiU, perché ci gireranno gli stessi giochi.

Ultimo appunto, quelle che tu chiami notizie le ho seguite. Ma non sono notizie, sono rumor e neanche dei più affidabili!



p.s. ma non c'è nessuno qui che ci fosse già "ai miei tempi", ovvero 4/5 anni fa? Mi sento vecchio!

L'unica infatti è l'ibrida direttamente, senza doppia console. Altrimenti deve essere qualcosa di diverso.

Ps. 4-5 anni fa? #ioc'ero

Visualizza messaggioLobo82, su 12 January 2016 - 12:01 , dice:

Per quelle che riguarda un gioco in due piattaforme, Nintendo con questa mossa ottimizza il tutto sia di guadagno che di personale, esempio prendiamo Mario Kart, allora invece di investire 2 milioni di Euro e un team apposito di 50 persone per fare Mario Kart 7 per la versione su 3DS e poi investire 5 milioni di euro e 100 persone per fare Mario Kart 8, con NX puntano a investire solo 5 milioni per entrambe le versioni magari aggiungendo al team di 100 persone altri 10 per fare la versione portatile, in questo modo investono la stessa cifra con un piccolo aumento di personale del 10% e inoltre il restate team di 40 persone lo impiegano per sviluppare un altro gioco.
In conclusione con due team impiegate a fare la stessa IP in due versioni differenti con finanziamenti differenti, con la stessa architettura Nintendo punta a usare un solo team per due versioni e un solo finanziamento e fare anche un'altro gioco.
Già Nintendo ha sondato il terreno con Smash Bros di quello che vuole fare con NX.

Visualizza messaggioSilverM, su 12 January 2016 - 13:10 , dice:

Ok, lasciamo perdere le console separate. Le vendono insieme. Anzi, pensiamola come una WiiU che però il Gamepad funziona anche lontano dal televisore divenendo di fatto una portatile. Perché dovrebbe avere più successo di WiiU? Per il motivo più ovvio: i giochi. Lobo ha ragione, invece di dover fare una versione di Mario Kart (così come Smash, New Mario e altri giochi per cui Nintendo ne fa uno per console) per portatile e uno per home, ne farà una sola. Perché adesso gli sviluppatori di Mario Kart (sempre come esempio ovviamente) finito il gioco per portatile sviluppano quello per home, finito questo passano alla prossima portatile e così via. Se però la versione è una, avranno più tempo da dedicare ad altro, che significa più giochi. Non solo, molti giocatori giocano solo su home perché preferiscono per giochi tipo i Mario 3D, altri preferiscono le portatili per giochi come Pokemon o Animal Crossing. Ecco, con una ibrida, "accalappi" entrambi i tipi di pubblico, e decideranno loro se poi giocarci sulla Tv (il sogno di molti di poter giocare un pokemon main su una home) o in giro. E la line up ne gioverebbe (per molti la line up di 3DS è buona ma non ottima, quella di WiiU è scarsina. Ma assieme non sarebbe ottima? Ecco, una ipotetica ibrida avrebbe sicuramente una line up ottima).
Alla fine la si può immaginare come una portatile che si collega alla TV, niente di più, niente di meno (e in quello che è il controller/portatile si metteranno le cartucce come su 3DS, lasciando perdere i dischi, tanto PSVita insegna che la capienza non è un problema) e non mi pare un idea malvagia (proprio perché andrebbe bene sia per chi preferisce giocare solo in casa che chi solo portatile e ovviamente chi entrambe).


Per entrambi, non vorrei dire, ma... Siete dei copioni: :asd:

Spoiler

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer. - Satoru Iwata

"Alla Juventus vincere non è importante, è l'unica cosa che conta" (G. Boniperti)

« Il modo in cui si viene al mondo è irrilevante, è quello che fai del dono
della vita che stabilisce chi sei. »


Spoiler


#92   Non connesso   Lobo82

Lobo82
  • Wii

  • 910 Messaggi:
  • Età: 36

Inviato 12 January 2016 - 20:40

Visualizza messaggioLobo82, su 05 January 2016 - 18:03 , dice:

Siamo nel 2016 anno in cui verrà svelata la nuova console Nintendo nome in codice NX, console in cui Nintendo ripone molta fiducia per riguadagnare la clientela persa nel passaggio da Wii a Wii U e da DS a 3DS.
Prima di tutto non sappiamo di cosa si tratta effettivamente sè una Home o Portatile, oppure solo portatile o altro.
Attualmente possiamo basarci sull' unica dichiarazioni ufficiale rilasciata da Nintendo, presentazione di NX all'E3 2016.
Ovviamente mica possiamo aspettare l'E3, da qui a Giugno usciranno una miriade di rumors e altro quindi forza con i commenti ;-)
Il Lobo pensiero....
Parto con le mie supposizioni su cosa possa essere NX.

- Sarà una console Home e Portatile -

La Home:
1) si basera sulla stessa architettura di PS4 e Xbox One quindi AMD;
2) potenza lievemente superiore a PS4, ma non di molto, questo garantirebbe i multipiattaforma (ovviamente base di partenza PS4 a 1080P 30Fps) ma su NX lo stesso gioco sarà a 1080P 60fps in modo da essere la console più potente in commercio;
3) controller il Wii U Pro, ovviamente con qualche modifica;
4) NX portatile supportata come controller;
5) non avrà il lettore ottico blu ray proprietario;
6) i giochi si acquistano solamente sull'eshop niente supporto fisico;
7) niente retrocompatibilità con i giochi Wii U, probabile nei periodi di magra il rilascio di alcuni giochi di punta del Wii U mediante ovviamente eshop;
8) Virtual Console Game Cube;
6) prezzo 249,00 Euro;
7) rilascio Novembre 2016 in contemporania mondiale.

La Portatile:
1) si basera su architettura AMD, proprio oggi l'annuncio di Polaris in uscità a metà anno, chissà sè Nintendo fissata con i consumi non integra questa GPU ovviamente con le dovute modifiche;
2) potenza simile alla Wii U con risuluziione massima 720P;
3) schermo capacitivo;
4) supporto cartuccia come l'attuale 3DS;
5) retrocompatibilità con i soli giochi del 3DS;
6) supporterà il sistema Android per scaricare i giochi mobili;
7) avrà oltre i tasti fisici anche i tasti touch come nei cellulari;
8) prezzo 199,00 Euro;
9) rilascio Novembre 2016 in contemporania mondiale.

Altro:
1) il poratitle si potrà collegare alla Home per dare un ulteriore aumento della potenza hardware ed essere sfruttata in quei giochi che richiederebbero un qualcosa in più esempio,  Zelda, Metroid,Xenobalde ed eventuale utilizzo delle altre SH;
2) l'esperienza promessa da Nintendo sarebbe il cross save, ovverò poter giocare sulla Home per poi volendo proseguire sulla portatile o viceversa senza costi aggiuntivi;
3) entrambe le console potranno essere vendute unitamente al prezzo di 389,00 Euro;
4) gioco di lancio per entrambe Zelda Wii U, le versioni saranno: NX portatile a 720p e 30fps, Wii U a 720p e 60 fps con effetti sul basso, Nx home a 1080p e 30fps con effetti sul medio e NX Home + Portatile a 1080p e 60fps ed effetti sull' ultra;
5) a diferenza dell'occidente in Giappone potrebbe uscire i primi di dicembre anche Monster Hunter 5 sviluppato principalmente per la NX poratile per partire alla grande:
6) evoluzione dei Mii avatar;
7) trofei in stile Nintendo.

Dubbi:
1) online sarà ancora gratis, oppure a pagamento?
2) la home e la portatile dovranno essere sempre connesse a internet?
3) esclusiva Monster Hunter resterà ancora legata a Nintendo?

Per adesso ho finito ;-)
@ Frulla
Altro: punto 2 e 4 ;-)

"HUMAN,TOGETHER, ONE MORE TIME"


:banana: :banana: :banana: DAFT PUNK     :banana: :banana: :banana:


  
  "My name is Lobo82, but everybody calls me Lobo82"


#93   Non connesso   Sheykan

Sheykan
  • Wii U

  • 5462 Messaggi:
  • Età: 35

Inviato 13 January 2016 - 09:53

e se rispuntasse fuori pure il il sensore al dito :)?!

Però non so perché ma son sempre più convinto che NX sia un TabletConsole...e si spiegherebbe anche la collaborazione con società che riguardano il mobile.

Se ci pensate sarebbe l'unico modo per far convivere Nx e WiiU (a meno sempre non sia stato un troll quanto affermato da Nintendo)...prenderebbero un mercato che finora non avevan considerato...potrebbero avere accesso a tutti i giochi mobile...in più funzionerebbe come un 3ds potenziato...che il 3d secondo me ci sarà ed il doppio schermo è facile anche da creare...basterebbe una "copertura" per il tablet che si colleghi come una periferica al tablet, che divida in due lo schermo per visualizzare sopra il gioco e sotto avere il touch (esistono custodie a libro con finestra di smartphone analoghe che si collegano al cellulare e una volta chiuso a libro nella finestra appare una configurazione del tutto diversa del proprio cellulare ed è possibile effettuare scelte touch).
Per poi giocare in home, servirebbe la NxHome da comprare a parte, che potrebbe avere diverse configurazioni...NxHome+GamePadNext (il pad visto in questi giorni con rotelle cliccabili al posto dei ZL-ZR); NxHome senza gamepad (magari perché sarà compatibile il GamePad del WiiU...o perché uno ha anche NxPortatile e può usarlo come controller che per giocare in home ai giochi che ha sul Tablet).
Così chi vuole solo il gioco Home ha possibilità di comprare NxOnlyHome con o senza GamePad, chi invece vuole sia l'uno che l'altro...piglia NxCompleto prendendo NxHome senza gamepad e TabletNx.
Nintendo Network: Sheykan
Olimpiade Mario Kart 2011:1°Kilary; 2°Fabio; 3°Brooke / Torneo Gp "Buon Natale Mario Kart": vinto da Ciobbetto

Immagine inviata
http://cavernaest.myblog.it/

#94   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 13 January 2016 - 11:40

Visualizza messaggioLobo82, su 12 January 2016 - 12:49 , dice:

Siamo qui Slo, vediamo cosa ci riserva il futuro ;-)

Eh si!
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#95   Non connesso   SilverM

SilverM
  • N64

  • 188 Messaggi:

Inviato 13 January 2016 - 13:07

Beh, frulla95, io pensavo a un'ibrida da ormai più di un anno e probabilmente l'avevo già scritto :asd:
ma più che altro volevo enfatizzare quello che avevi scritto tu, solo scritto in modo diverso.

#96   Non connesso   frulla95

frulla95
  • Wii U

  • 4376 Messaggi:
  • Età: 23

Inviato 13 January 2016 - 15:45

Visualizza messaggioLobo82, su 12 January 2016 - 20:40 , dice:

@ Frulla
Altro: punto 2 e 4 ;-)

No, tu parli di due console, io parlo di una, come dice Silver affermando che il controller funge da console portatile.
Riferendomi a te, intendevo il discorso sul budget risparmiato dall'assenza della seconda versione, utile per nuovi progetti (cosa che non hai detto nel primo messaggio del topic, ma solo dopo il mio messaggio).

Comunque, va beh, era solo per scherzare, copione :asd:

Visualizza messaggioSilverM, su 13 January 2016 - 13:07 , dice:

Beh, frulla95, io pensavo a un'ibrida da ormai più di un anno e probabilmente l'avevo già scritto :asd:
ma più che altro volevo enfatizzare quello che avevi scritto tu, solo scritto in modo diverso.

La console ibrida la pensavamo tutti, più o meno, da ben più di un anno. :asd:
Io mi riferivo al discorso del budget di cui sopra.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer. - Satoru Iwata

"Alla Juventus vincere non è importante, è l'unica cosa che conta" (G. Boniperti)

« Il modo in cui si viene al mondo è irrilevante, è quello che fai del dono
della vita che stabilisce chi sei. »


Spoiler


#97   Non connesso   frulla95

frulla95
  • Wii U

  • 4376 Messaggi:
  • Età: 23

Inviato 13 January 2016 - 16:00

Visualizza messaggioSheykan, su 13 January 2016 - 09:53 , dice:

e se rispuntasse fuori pure il il sensore al dito :)?!

Però non so perché ma son sempre più convinto che NX sia un TabletConsole...e si spiegherebbe anche la collaborazione con società che riguardano il mobile.

Se ci pensate sarebbe l'unico modo per far convivere Nx e WiiU (a meno sempre non sia stato un troll quanto affermato da Nintendo)...prenderebbero un mercato che finora non avevan considerato...potrebbero avere accesso a tutti i giochi mobile...in più funzionerebbe come un 3ds potenziato...che il 3d secondo me ci sarà ed il doppio schermo è facile anche da creare...basterebbe una "copertura" per il tablet che si colleghi come una periferica al tablet, che divida in due lo schermo per visualizzare sopra il gioco e sotto avere il touch (esistono custodie a libro con finestra di smartphone analoghe che si collegano al cellulare e una volta chiuso a libro nella finestra appare una configurazione del tutto diversa del proprio cellulare ed è possibile effettuare scelte touch).
Per poi giocare in home, servirebbe la NxHome da comprare a parte, che potrebbe avere diverse configurazioni...NxHome+GamePadNext (il pad visto in questi giorni con rotelle cliccabili al posto dei ZL-ZR); NxHome senza gamepad (magari perché sarà compatibile il GamePad del WiiU...o perché uno ha anche NxPortatile e può usarlo come controller che per giocare in home ai giochi che ha sul Tablet).
Così chi vuole solo il gioco Home ha possibilità di comprare NxOnlyHome con o senza GamePad, chi invece vuole sia l'uno che l'altro...piglia NxCompleto prendendo NxHome senza gamepad e TabletNx.

Posso dire una cosa? Non capisco un tubo, specialmente con tutte ste sigle NXONLYhome, NXportatile, nxonlyportatile, ecc.. Pensa a fare sto discorso alla massa: chi mai capirebbe, tra mille periferiche di cui parli, concatenazioni tra console, mille bundle diversi e non so cos'altro? :asd:

Che sia un tablet, io tenderei a escluderlo. Nessuno riuscirebbe a competere nel campo mobile, ora come ora, soprattutto considerando che Nintendo:
1. Stravince nel portatile, perchè dovrebbe spostare la baracca del portatile sul mobile, soprattutto considerando che non ha più concorrenza con la sconfitta di sony?
2. Non può basare il portatile sul mobile, perchè non è compatibile con la sua strategia di vendita, basata su giochi da 40 euro, non su f2p.
3. il mobile come sempre detto serve solo come marketing per portare la gente sulle console
4. i giochi portatili si basano sui tasti fisici, non scordiamolo
5.Che sarebbe la "copertura" per dividere il tablet in due schermi? A che servirebbe? Ma soprattutto cosa sarebbe? Che ti sei fumato? Ahahahah :asd:
6. La concorrenza Samsung ed Apple è troppo forte, con Microsoft come terzo incomodo

E concludo ripetendo una cosa: mi sembra assolutamente assurdo far convivere NX con WiiU. Nintendo fa fatica a supportare più console, che senso ha mantenere in vita WiiU che è morta? La storia della convivenza era necessario che la dicessero per non perdere la fedeltà dei pochi acquirenti WiiU, ma è improponibile pensare che mantengano in vita sia 3ds che WiiU (non dimentichiamo che hanno detto che NX si affianca ad entrambe, non solo a WiiU), supportando anche NX.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer. - Satoru Iwata

"Alla Juventus vincere non è importante, è l'unica cosa che conta" (G. Boniperti)

« Il modo in cui si viene al mondo è irrilevante, è quello che fai del dono
della vita che stabilisce chi sei. »


Spoiler


#98   Non connesso   Sheykan

Sheykan
  • Wii U

  • 5462 Messaggi:
  • Età: 35

Inviato 13 January 2016 - 16:12

Visualizza messaggiofrulla95, su 13 January 2016 - 16:00 , dice:

Posso dire una cosa? Non capisco un tubo, specialmente con tutte ste sigle NXONLYhome, NXportatile, nxonlyportatile, ecc.. Pensa a fare sto discorso alla massa: chi mai capirebbe, tra mille periferiche di cui parli, concatenazioni tra console, mille bundle diversi e non so cos'altro? :asd:

Che sia un tablet, io tenderei a escluderlo. Nessuno riuscirebbe a competere nel campo mobile, ora come ora, soprattutto considerando che Nintendo:
1. Stravince nel portatile, perchè dovrebbe spostare la baracca del portatile sul mobile?
2. Non può basare il portatile sul mobile, perchè non è compatibile con la sua strategia di vendita, basata su giochi da 40 euro, non su f2p.
3. il mobile come sempre detto serve solo come marketing per portare la gente sulle console
4. i giochi portatili si basano sui tasti fisici, non scordiamolo
5.Che sarebbe la "copertura" per dividere il tablet in due schermi? A che servirebbe? Ma soprattutto cosa sarebbe? Che ti sei fumato? Ahahahah :asd:
6. La concorrenza Samsung ed Apple è troppo forte, con Microsoft come terzo incomodo

E concludo ripetendo una cosa: mi sembra assolutamente assurdo far convivere NX con WiiU. Nintendo fa fatica a supportare più console, che senso ha mantenere in vita WiiU che è morta da già almeno un anno? La storia della convivenza era necessario che la dicessero per non perdere la fedeltà dei pochi acquirenti WiiU, ma è improponibile pensare che mantengano in vita sia 3ds che WiiU (non dimentichiamo che hanno detto che NX si affianca ad entrambe, non solo a WiiU), supportando anche NX.
Il punto 4 butta a monte tutta la mia ipotesi...e non ci avevo proprio penstato...tanto quanto ero preso da esporre la mia idea di tablet-console.

Il punto 5 non so come spiegartelo...ma sarebbe servito per permettere al tablet di diventare una sorta di 2Ds. Esistono in commercio delle custodie di smartphone che permettono di modificare lo schermo come se la custodia stesse implementasse una app che va a modificare quanto si vede sul telefono. Se qualcuno ha capito di cosa parlo...mi aiuti a spiegarlo...che non so come si chiamano e ora su amazon non lo trovo...

Cmq come non detto...non pensavo ai tasti fisici e forse è vero che non potrebbe competere...

Non so più cosa pensare su Nx...cosa posa inventarsi Nintendo per innovare...!
Nintendo Network: Sheykan
Olimpiade Mario Kart 2011:1°Kilary; 2°Fabio; 3°Brooke / Torneo Gp "Buon Natale Mario Kart": vinto da Ciobbetto

Immagine inviata
http://cavernaest.myblog.it/

#99   Non connesso   frulla95

frulla95
  • Wii U

  • 4376 Messaggi:
  • Età: 23

Inviato 13 January 2016 - 16:38

Visualizza messaggioSheykan, su 13 January 2016 - 16:12 , dice:

Il punto 4 butta a monte tutta la mia ipotesi...e non ci avevo proprio penstato...tanto quanto ero preso da esporre la mia idea di tablet-console.

Il punto 5 non so come spiegartelo...ma sarebbe servito per permettere al tablet di diventare una sorta di 2Ds. Esistono in commercio delle custodie di smartphone che permettono di modificare lo schermo come se la custodia stesse implementasse una app che va a modificare quanto si vede sul telefono. Se qualcuno ha capito di cosa parlo...mi aiuti a spiegarlo...che non so come si chiamano e ora su amazon non lo trovo...

Cmq come non detto...non pensavo ai tasti fisici e forse è vero che non potrebbe competere...

Non so più cosa pensare su Nx...cosa posa inventarsi Nintendo per innovare...!

LOL e io che pensavo che il punto 4 fosse una boiata e volevo escluderlo dalla lista (visto che basta inserire i tasti fisici al tablet e risolvi il problema) :asd:

Comunque col tuo discorso sulla copertura, io penso che tu intenda la parte in plastica che nei 3ds e ds costituisce la cerniera della scocca a conchiglia, mentre nei 2ds è solo plastica che divide i due schermi.
E se è così come dico, ti rispondo: la copertura di cui parli non serve a nulla. Basta che vedi come hanno portato i giochi ds su WiiU e vedi che non ha bisogno di nessuna parte in plastica in più. I giochi ds vanno anche su emulatori da PC e sugli smartphone e non hanno nessuna copertura.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer. - Satoru Iwata

"Alla Juventus vincere non è importante, è l'unica cosa che conta" (G. Boniperti)

« Il modo in cui si viene al mondo è irrilevante, è quello che fai del dono
della vita che stabilisce chi sei. »


Spoiler


#100   Non connesso   TONIO-BAGDAD

TONIO-BAGDAD
  • Wii

  • 1968 Messaggi:
  • Età: 37

Inviato 13 January 2016 - 17:01

Scusa Lobo e scusatemi tutti per questo OT..........per ora usiamo questo topic per qualsiasi info, dubbi, rumors o pareri riguardo Nintendo NX........in attesa di creare la sezione ufficiale nel forum.............vi ringrazio per la comprensione ;).

P.S

Per evitare malintesi voglio spiegare che la mia richiesta è semplicemente in base alla data di apertura del topic (è il primo chiamato Nintendo NX).......grazie ancora.
UBISOFT MI HAI DELUSO PROFONDAMENTE.....MA IN FONDO TI VOGLIO BENE.............GIUSTO???
Immagine inviata

Nintendo Network ID: TONIO-BAGDAD


"Sul mio biglietto da visita, sono il presidente di una società. Nella mia mente, sono un programmatore. Ma nel mio cuore, sarò sempre un videogiocatore"
R.I.P Satoru Iwata (1959-2015)..................ci mancherai, sarai sempre uno di noi :(




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi