Vai al contenuto

Ci siamo trasferiti qui!
0

All'alba dei tempi (videoludici). Le nostre storie.


Questa discussione ha avuto 31 risposte

#21   Non connesso   Simon

Simon
  • Wii U

  • 7434 Messaggi:

Inviato 05 January 2012 - 10:16

SloIta, dice:

pinkfloyd, dice:

Simon, dice:

disgraziatamente li ricordo tutti, e dico disgraziatamente perché significa che sono vecchio quasi quanto te :lol:
La Atari fu una grande casa, anche se IL videogioco iniziale fu Pong! di una casa ormai persa nella notte dei tempo
Oggi si ricordano Nintendo e Sega, ma oltre all´Atari ricordo l´Intellivision, Il Coleco Vision ed il Magnavox...
Anche Pong era Atari!  :D
bacchetta sulle manine!  :twisted:

bacchettalo forte!  :D

Ahi ahi ahi!!!

:D
ma in realtá ho letto in giro che Pong! fu successivamente commercializzato da Atari, non ricordo dove peró!
Prima o poi posteró tale informazione, sempre che lo meritiate !  8)
Immagine inviata


#22   Non connesso   pinkfloyd

pinkfloyd
  • Wii U

  • 2647 Messaggi:
  • Età: 48

Inviato 05 January 2012 - 12:42

Simon, dice:

SloIta, dice:

pinkfloyd, dice:

Simon, dice:

disgraziatamente li ricordo tutti, e dico disgraziatamente perché significa che sono vecchio quasi quanto te :lol:
La Atari fu una grande casa, anche se IL videogioco iniziale fu Pong! di una casa ormai persa nella notte dei tempo
Oggi si ricordano Nintendo e Sega, ma oltre all´Atari ricordo l´Intellivision, Il Coleco Vision ed il Magnavox...
Anche Pong era Atari!  :D
bacchetta sulle manine!  :twisted:

bacchettalo forte!  :D

Ahi ahi ahi!!!

:D
ma in realtá ho letto in giro che Pong! fu successivamente commercializzato da Atari, non ricordo dove peró!
Prima o poi posteró tale informazione, sempre che lo meritiate !  8)
Sono false informazioni  :twisted:

La verità, verificabile anche su wikipedia è che Pong è stato programmato dal mio collega  :D Alan Alcorn, programmatore Atari, ecco la sua foto

Immagine inviata

Nel settembre 1972, Bushnell il fondatore della Atari e Alcorn hanno installato Pong al bar Andy Capp's Tavern.
Pochi giorni dopo il gestore gli telefonò lamentandosi che la macchina era difettosa e non funzionava+.
Alan Alcorn andò al bar a controllare e scopri' che il motivo del "guasto" era in realtà che il continitore delle monetine era stracolmo e non permetteva di inserirene altre  :lol:
Ebbe un successone  8)
The Endless River

#23   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 05 January 2012 - 12:45

Si c'è la storia non ricordo dove, ma ho qualche libro di Bittanti in cui se ne parla, o forse su un altro di autori vari.

In realtà l'avevo inventato io, ma siccome non ero ancora nato (ero precoce) non ho potuto andare a fare il brevetto così l'Atari me l'ha fottuto, me l'ha.  :evil:

Dai, in questi giorni posto altre storie del passato.
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#24   Non connesso   Simon

Simon
  • Wii U

  • 7434 Messaggi:

Inviato 05 January 2012 - 13:38

pinkfloyd, dice:

Nel settembre 1972, Bushnell il fondatore della Atari e Alcorn hanno installato Pong al bar Andy Capp's Tavern.
Pochi giorni dopo il gestore gli telefonò lamentandosi che la macchina era difettosa e non funzionava+.
Alan Alcorn andò al bar a controllare e scopri' che il motivo del "guasto" era in realtà che il continitore delle monetine era stracolmo e non permetteva di inserirene altre  :lol:
Ebbe un successone  8)
ecco ved, ricordavo che il primo non era stato prodotto da Atari visto che all´epoca non esisteva ;)
Probabilmente ho sbagliato a non googolare subito come voi vegliardi (beh per la veritá Sloita é piú giovine di me), comunque l´Atari per i primi anni 80 era sinonimo di videogiochi per quanto poi non fosse la migliore console in assoluto, ma la piú popolare fino al NES probabilmente.
Comunque in quegli anni io mi dilettavo con i primi programmi in BASIC scrivendo pagine di codice per vedere quattro cubettoni muoversi a video, altro che textures in hd!
Ed i primi tempi non avevo nemmeno un registratore a cassette, quindi una volta spento il computer perdevo ore di lavoro
:lol:
Immagine inviata

P.S. di Matteo Bittanti ricordo le letterine che scriveva a ZZAP! come lettore....sangenná quanti anni sono passati...
Immagine inviata

#25   Non connesso   pinkfloyd

pinkfloyd
  • Wii U

  • 2647 Messaggi:
  • Età: 48

Inviato 05 January 2012 - 14:08

Simon, dice:

Comunque in quegli anni io mi dilettavo con i primi programmi in BASIC scrivendo pagine di codice per vedere quattro cubettoni muoversi a video, altro che textures in hd!
Ed i primi tempi non avevo nemmeno un registratore a cassette, quindi una volta spento il computer perdevo ore di lavoro
:lol:
Immagine inviata
Anche io iniziai a programmare in BASIC sul VIC20 nel 1983!  :D
Aveva solo 5K di RAM  :lol:
Feci un corso di informatica che si teneva alla biblioteca che ci dava poi libero accesso il sabato per andare a fare pratica da soli sul VIC20.
Anche io digitavo i programmi che vedevo sulle riviste per fare semplici giochini.
La figata era che mentre ero li le ragazze mi guardavano come se fossi un tecnico della NASA, visto che era una cosa da film di fantascienza per i tempi  8)
Avevao un'ora di tempo a testa e a volte ci mettevo 50 minuti per battere il programma, il tempo di farlo partire e guardarlo 5 minuti scarsi e poi l'ora era finita  :lol:
Naturamente senza poterlo salvare visto che non c'era il registratore  :D

Per fortuna 6 mesi dopo mi feci regare lo ZX Spectrum 48K col registratore a cassette, cosi potevo programmare a casa

Simon, dice:

P.S. di Matteo Bittanti ricordo le letterine che scriveva a ZZAP! come lettore....sangenná quanti anni sono passati...
Matteo Bittanti detto "il filosofo"  :D
The Endless River

#26   Non connesso   Momo87s

Momo87s
  • Wii U

  • 10243 Messaggi:
  • Età: 31

Inviato 05 January 2012 - 14:38

Gran bel racconto!

Io le sale giochi le ricordo già un pochino più evolute (anche se out run me lo sono goduto da bambino, in quanto il bar sotto casa aveva sempre 4 o 5 cabinati che cambiavano ogni 3 o 4 mesi a turno, e ricordo che l'attesa del cabinato nuovo era sempre bella quasi al pari di giocare realmente al gioco nuovo).

Ricordo comunque ore ed ore spese su

Metal Slug
Immagine inviata

Point Blank
Immagine inviata

Killer Instinct
Immagine inviata

il mitico Bust a Move
Immagine inviata

Cadillac Dinosaurs
Immagine inviata

e ovviamente i vari Street Fighter, Final Fight, Virtua Soccer e tanti altri che dimentico... ah, bei tempi... tra l'altro il barista era un amico di famiglia, e ogni tanto gli andavo a rubare i pezzettoni di mortadella!  :smile3:
Gomma97: Primo discepolo di Momo
Lista Nera di Momo:
KingMomo
Yomidi

#27   Non connesso   nano64bitgen

nano64bitgen
  • EpicWin

  • 5610 Messaggi:
  • Età: 37

Inviato 05 January 2012 - 14:43

pinkfloyd, dice:

Simon, dice:

Comunque in quegli anni io mi dilettavo con i primi programmi in BASIC scrivendo pagine di codice per vedere quattro cubettoni muoversi a video, altro che textures in hd!
Ed i primi tempi non avevo nemmeno un registratore a cassette, quindi una volta spento il computer perdevo ore di lavoro
:lol:
Immagine inviata
Anche io iniziai a programmare in BASIC sul VIC20 nel 1983!  :D
Aveva solo 5K di RAM  :lol:
Feci un corso di informatica che si teneva alla biblioteca che ci dava poi libero accesso il sabato per andare a fare pratica da soli sul VIC20.
Anche io digitavo i programmi che vedevo sulle riviste per fare semplici giochini.
La figata era che mentre ero li le ragazze mi guardavano come se fossi un tecnico della NASA, visto che era una cosa da film di fantascienza per i tempi  8)
Avevao un'ora di tempo a testa e a volte ci mettevo 50 minuti per battere il programma, il tempo di farlo partire e guardarlo 5 minuti scarsi e poi l'ora era finita  :lol:
Naturamente senza poterlo salvare visto che non c'era il registratore  :D

Per fortuna 6 mesi dopo mi feci regare lo ZX Spectrum 48K col registratore a cassette, cosi potevo programmare a casa

Simon, dice:

P.S. di Matteo Bittanti ricordo le letterine che scriveva a ZZAP! come lettore....sangenná quanti anni sono passati...
Matteo Bittanti detto "il filosofo"  :D
zzap me lo ricordo pure io :( ed anche l altra rivista...explorer,quella in cui davano le cassette degli adventure testuali per c64 ......... ai tempi era il babbo l appassionato in casa e lui programmava in q basic ed usava i primi programmi utili ,roba per tenere i conti ed altre minchiate,che sono ancora custodite in cantina gelosamente ;)
Immagine inviata


Visualizza messaggionano64bitgen, su 30 August 2012 - 14:54 , dice:

a parità di gioco e modalità,se quello wii u fosse come l attuale(ottimo per carità)e quello next gen fosse fotorealistico,la gente vorrebbe quello

Visualizza messaggiodeveroos, su 01 September 2012 - 12:57 , dice:

Devi leggere meglio.
nano diceva che la gente prediligeva il gioco con la grafica fotorealistica, anche se monco
:yahoo34: :yahoo34: :yahoo34:

#28   Non connesso   Sinpetri

Sinpetri
  • Wii U

  • 2185 Messaggi:
  • Età: 32

Inviato 05 January 2012 - 14:51

Come Momo :D quasi ovvio, essendo coetanei.

Ed ai giochi che hai postato c'aggiungo anche Neo Bomberman, Pang, vari giochi di calcio (Ce n'era uno in particolare in cui ogni nazione aveva un attacco speciale particolare alla Holly&Benji, l'avete presente?), Time Crisi, House of the dead e Snow Bros tra i mangia monetine della mia infanzia/adolescenza. Ma ce ne sono tanti altri che non ricordo.. Le sale giochi resistevano ancora bene negli anni 90 :D ed è tristemente vero che a gestirle c'era sempre un vecchiaccio scazzato, chissà perchè :asd:

Comunque nel mio bar c'è un cabinato che raccoglie (Pressapoco) tutti i giochi da sala, ci brucio ancora i 50 centesimi :D
'Quando la felicità non la trovi, cercala dentro'

#29   Non connesso   pinkfloyd

pinkfloyd
  • Wii U

  • 2647 Messaggi:
  • Età: 48

Inviato 05 January 2012 - 16:21

nano64bitgen, dice:

zzap me lo ricordo pure io :( ed anche l altra rivista...explorer,quella in cui davano le cassette degli adventure testuali per c64
Io sviluppavo avventure testuali!  :D
Facevo anche giochi arcade, ma erano+complicati da fare perchè oltre al codice bisognava fare pure la grafica e la musica ed non è un procedimento semplicissimo.

Mi ricordo ancora il titolo di una mia avventura testuale: "The Black Star"
Era un'avventura di fantascienza ambientata su un' astrovave: all'inizio del gioco il protagonista si svegliava su questa astronave che vagava nello spazio senza sapere perchè si trovava li.
Lo scopo del gioco era scoprilo e cercare di far cambiare destinazione all'astrovare che era diretta verso un buco nero.
Naturalmente l'ho solo iniziata e non l'ho mai finita!  :lol:
The Endless River

#30   Non connesso   SloIta

SloIta
  • Wii U

  • 2687 Messaggi:
  • Età: 41

Inviato 05 January 2012 - 17:56

Anche io avevo sviluppato un gioco:
ti svegliavi su una metro di milano senza sapere perchè, e obiettivo era riuscire a uscire in Duomo partendo dalla parte opposta della carrozza nell'orario di punta delle 8.
Non l'ho mai pubblicato, nonostante le suppliche di Nintendo che lo voleva in esclusiva, perchè ERA IMPOSSIBILE!!!  8O
Si intitolava "si si tranquillo, mò scendi facile!"

:lol:  :lol:  :lol:

A parte gli scherzi, non so manco fare le formule con excel!

Come dico sempre... io non programmo... IO GIOCO!  :D

Numero uno chi ha ricordato PANG, che figata era!
Slo

Nintendo Network ID: sloita
Codice amico 3DS: 0344-9612-5108

Skype : slollino

#31   Non connesso   Rhaxs

Rhaxs
  • Wii U

  • 8430 Messaggi:
  • Età: 40

Inviato 05 January 2012 - 18:16

Sinpetri, dice:

Comunque nel mio bar c'è un cabinato che raccoglie (Pressapoco) tutti i giochi da sala, ci brucio ancora i 50 centesimi :D

E' la base del mame...tra l'altro in qualche baruzzo di periferia l'ho proprio visto (il mame) installato...
Immagine inviata
Immagine inviata
Immagine inviata  Immagine inviataImmagine inviata

#32   Non connesso   Sinpetri

Sinpetri
  • Wii U

  • 2185 Messaggi:
  • Età: 32

Inviato 05 January 2012 - 22:15

Lo so, come so che si scarica tutto tranquillamente su PC ma il fascino del cabinato è irresistibile. Specie se c'è un amico per un amico per un doppio o qualcuno a cui dare qualche batosta con mela formula 'chi perde, paga' : D
'Quando la felicità non la trovi, cercala dentro'




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi