Xenoblade Chronicles 2: ecco il logo ufficiale

Xenoblade2_Presentation2017_scrn10

Direttamente dai press kit di Nintendo Europa, ecco l’immagine che ha chiuso il teaser trailer dell’inaspettato Xenoblade Chronicles 2: un richiamo fortissimo e diretto al primo capitolo per Wii (e New 3DS), nonostante l’approccio stilistico differente, nuovi personaggi e, apparentemente, un nuovo mondo (Elysium).

La presenza nei materiali ufficiali anche di NoE della cartella stampa del titolo, unitamente alle informazioni ufficiali condivise sia da Nintendo che direttamente da Monolith Software, fanno ben sperare per una reale distribuzione del gioco entro la fine dell’anno. Sorprendente, ma senza dubbio benvenuta.

cover_large

Nel frattempo, Monolith Soft apre la pagina sul proprio sito, cercando anche personale per il completamento dello sviluppo.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Son troppo esaltato da sto annuncio >_<


  2. Rispondi

    Si ma spero siano molto indietro coi lavori perchè da quello che si è visto nel piccolo trailer sembra un gioco della generazione passata, quasi più indietro rispetto a X.
    Questo è un rpg dove non ci sono controlli innovativi che tengano: qui devi spingere la macchina più che puoi.
    Boh sarà una mia impressione…..


    • Rispondi

      Si è una tua impressione, stranamente negativa.
      Si vede chiaramente che il motore di gioco è di XenoX, virato su una palette di colori più spinta, come in Xeno, e con uno stile più anime, alla Tales of. Quello che è indietro nel video è il frame rate, ma essendo Switch una macchina quantomeno paragonabile a Wii U, (portatile) se non leggermente superiore (docked) ed essendo il team un first party che ha lavorato ottimamente sia si Wii che su Wii U, immagino che ottimizzeranno le incertezze.
      Vederlo una gen indietro mi ricorda quando su Wii si diceva che i giochi avevano la grafica da “PS1″…lol


  3. Rispondi

    disILLUTION non sono l’unico ad aver avuto la stessa impressione.
    E su Wii i titoli avevano grafica non da ps1 ma non più di una ps2.
    Io sinceramente sono rimasto impressionato in negativo


  4. Rispondi

    Graficamente mi è sembrato molto meglio di XCX, anche grazie ad una palette di colori più accesa. In ogni caso il nuovo lavoro di Monolith si compra a prescindere, essendo tra i pochi insieme ad Atlus a sviluppare RPG giapponesi ambiziosi.

    Riguardo Wii che faceva girare giochi non più di una PS2 – abbastanza falso, e lo si vede dai giochi che si potevano confrontare direttamente; RE4 su Wii è un pelo sopra a quello per GC, e quindi decisamente sopra quello per PS2. MH3 è spanne sopra MH2 per PS2; anche un gioco a basso budget come FFCC era parecchio sopra i corrispettivi per PS2. SSX è un altro esempio che mi viene in mente. Per non parlare ovviamente di giochi come Mario Galaxy e Skyward Sword che su PS2 non si sarebbe visti con quegli effetti e quei dettagli.


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...