Nintendo Switch: i giochi del GameCube potrebbero arrivare su Virtual Console

Indiscrezioni in arrivo da Eurogamer.

Switch-Gamecube

Direttamente da fonti vicine a Eurogamer, ecco arrivare una interessante indiscrezione: i giochi per GameCube sarebbero in arrivo sulla Virtual Console di Nintendo Switch. Apparentemente, la testata sta lavorando proprio ora su un report inerente ai primi titoli in lavorazione per questo particolare servizio che, si crede, possa fare la felicità di molti utenti.

Non resta che attendere conferme a tali indiscrezioni, sempre tenendo a mente come possano essere anche voci non fondate: soltanto l’evento di gennaio saprà rispondere a tutte le domande.

11 Commenti

  1. Se fosse vero sarebbe una buona cosa ma mi interessa relativamente poco… tutto quello che mi interessava per gamecube l’ho già comrpato ai tempi 😀
    Chissà quanto potrebbero costare i giochi… se costano 20€ quelli per Wii e 10€ quelli per 64, immagino che quelli per GC verrebbero a costare 15€.

  2. Logico che se ci sarà retrocompatibilità sarà solo via virtual console, purtroppo quando cambi hardware e non metti un lettore ottico…
    Preparatevi però al fatto che non tutti i giochi saranno supportati o comunque non da subito dato che devono girare su una gpu di marca diversa.

    • Si, ma diciamoci la verità: per quella Gamecube se lo possono permettere XD. Molti giochi si trovano a prezzi esagerati, e se li proponessero anche a 20€ come quelli Wii (perché che li propongano a un prezzo più elevato la vedo davvero difficile) sarebbe comunque conveniente per parecchi giochi.

    • Mentre sono d’accordo che 5 e 8 euro sono tantini per i giochi NES e SNES, 10 euro per i titoli N64 mi sembrano giusti (allo stesso prezzo vengono venduti i classici della PS1 sul PSStore), e 15/20 per i giochi del CG sono ottimi, visto che a meno solo i più blasonati si trovano su internet. Ma giochi tipo Paper Mario, Metal Gear Twin Snakes ecc. vengono venduti a prezzi pari ai giochi di oggi…