Nintendo: 4 titoli mobile entro la fine dell’anno fiscale

DeNA-Nintendo-header-nintendon

In una intervista al TIME a seguito del clamoroso annuncio di Super Mario Run sul palco della conferenza Apple di ieri, Miyamoto ha chiarificato i piani mobile della compagnia. Contrariamente a quanto originariamente pianificato, le app di Nintendo in collaborazione con DeNA per device smart rilasciate entro la fine dell’anno fiscale saranno 4 anziché 5.

A causa delle condizioni di mercato e dei tempi di sviluppo necessari per ogni software, il famoso game designer conferma che entro marzo 2017 verranno rilasciati soltanto Fire Emblem e Animal Crossing che, dopo Miitomo e Super Mario Run, completeranno il quadro del primo anno fiscale di Nintendo dedicato anche al gioco su mobile.

Le due famose IP sopracitate, rese famose soprattutto dagli enormi successi riscontrati su Nintendo DS e Nintendo 3DS (anche con i recenti Happy Home Designer e Fates), nel frattempo, non vedranno più la luce nell’autunno del 2016 ma nei primi mesi del prossimo anno, poichè sempre secondo Miyamoto, era importante arrivare sul mercato prima con l’icona di Nintendo per eccellenza, quel Super Mario che tanto scalpore ha suscitato ieri sul palco di Apple.