Pokémon GO: le novità dell’aggiornamento del 30 luglio 2016

pokemon_go_phone_map.0

Pokémon GO ha già raggiunto in tempi record i 50 milioni di download, e ha superato pochi giorni fa il traguardo dei 75 milioni, diventando così, a meno di un mese dal lancio, una delle app più di successo di sempre. Come molti di voi avranno notato, ad ora Pokémon GO non permette di fare granché oltre che catturare Pokémon e conquistare le palestre, ma Niantic ha promesso che verranno aggiunte nuove creature, e che sarà presto possibile effettuare scambi tra amici.

Nel frattempo, è stato rilasciato un aggiornamento che sistema alcune cose; di seguito, le novità:

  • l’aspetto dell’allenatore può essere ora modificato andando nella sua schermata, in basso a destra, in Personalizza;
  • inserite nuove immagini per le medaglie raccolte;
  • rimosse le orme che indicavano la vicinanza dei Pokémon nei dintorni;
  • aggiustamenti nei danni di alcune mosse;
  • rifinite alcune animazioni delle palestre;
  • il calcolo dei danni nelle battaglie è stato modificato;
  • eliminati alcuni bug durante gli incontri con i Pokémon;
  • sistemati alcuni errori nella visualizzazione della mappa;
  • la schermata dei Pokémon è stata leggermente ridisegnata (Trasferimento è ora in un menu che si apre in basso a destra);
  • migliorata la gestione della memoria.

Sicuramente, il cambiamento più incisivo riguarda l’eliminazione delle orme che indicavano la vicinanza dei Pokémon – come molti si saranno accorti, da un po’ di settimane, il gioco mostra sempre tre orme (la massima distanza) a causa di un bug; evidentemente, Niantic ha preferito per ora togliere la funzione per poi reinserirla una volta aggiustata.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Strano invece che non ci sia qualche interazione con il sistema punti del MyNintendo…


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...