NX: portatile giocabile anche su TV, controller componibile, supporto a cartucce

nx1-980x636

Il noto sito di notizie video-ludiche Eurogamer sgancia la bomba su NX, con diverse notizie che arrivano da fonti affidabili e individuali; questa fuga di informazioni si allinea con quanto affermato ieri dalla nota blogger Emily Rogers (che anticipò l’annuncio del nuovo Paper Mario per Wii U), la quale aveva confermato l’uscita di articoli a riguardo di una grande testata.

Secondo le fonti di Eurogamer, NX sarà una console portatile, con il suo schermo touch, e due unità ai lati che fungeranno da controller - queste due componenti si potranno staccare dalla console, lasciando solamente lo schermo e quindi una sorta di console giocabile come fosse uno smartphone, utilizzando solamente lo schermo tattile (e presumibilmente con tasti haptic, per riprodurre la sensazione dei tasti fisici). C’è di più: NX si potrà collegare alla televisione ed essere utilizzata, quindi, come un controller - per questo sarà venduta insieme ad una base da lasciare a fianco della TV e che fungerà un po’ come la PlayStation TV, per ricevere il segnale dalla console e codificarlo per il grande schermo.

Inoltre, il supporto di NX saranno le cartucce (come è lecito aspettarsi da una console portatile) – Nintendo pare raccomandare l’utilizzo di cartucce da 32GB. La compagnia di Kyoto aveva pensato di proporre una console senza supporto fisico, quindi con giochi interamente digitali (come testimoniano i brevetti), ma ha deciso di fare un passo indietro – non è però escluso che possa uscire una versione della console di questo tipo.

In quanto a componentistica, NX utilizzerà un chip di Nvidia, il Tegra, e sarà vicino alla potenza tecnica di Xbox One. La fonte afferma che la strategia di Nintendo è quella di creare una console che racchiuda diversi stili di gioco in un unico apparecchio: gioco portatile tradizionale, gioco portatile da smartphone, e gioco casalingo.

Le prime informazioni ufficiali su NX dovrebbero arrivare intorno a settembre, una data che in molti avevano subodorato considerando il Tokyo Game Show che si tiene a fine mese, ed il fatto che la console è prevista per marzo 2017.

Fonte: Eurogamer