Il Pianeta del Tesoro sarebbe dovuto essere un mondo di Kingdom Hearts 3D?

A quattro anni dal lancio in Europa, e a pochi mesi dall’uscita su PS4 sotto forma di versione in alta definizione, Kingdom Hearts 3D torna a far parlar di sé. L’utente di YouTube OmegaErkz ha infatti scoperto, nel codice del gioco, una serie di asset, decisamente sospetti, di ambientazioni mai apparsi nel prodotto finale; questi indicano chiaramente che Square Enix potrebbe aver considerato l’inserimento di un mondo dedicato a Il Pianeta del Tesoro, film Disney del 2002 ed ispirato al celebre romanzo di Stevenson.

A 2:53:29 del video dell’utente in questione, infatti, si può notare la struttura di una barca, incompleta, diversa da quella di Capitan Uncino, già apparsa negli episodi precedenti, e identificata con la sigla “tp”, come acronimo di “Treasure Planet”, il titolo originale del film (è provato che il nome dei file corrisponda al nome delle aree). Questo nuovo mondo avrebbe dovuto contenere 11 aree, come scovato nel codice di gioco.

Non sarebbe la prima volta che Square Enix lascia nel gioco asset e materiale non utilizzati nel prodotto finale. Infatti, in Kingdom Hearts 358/2 Days per DS furono trovati elementi del mondo di Pinocchio, mentre i personaggi di Toy Story comparvero nel codice di Kingdom Hearts II per PS2. In Kingdom Hearts: Birth by Sleep per PSP, invece, furono trovate delle aree, quasi completate, da Il Libro della Giungla, probabilmente rimodellate per Neverland, effettivamente presente nel gioco stesso.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Cavolo, il mio Disney preferito, ho desiderato così tanto vederlo in un Kingdom Hearts, ma per via del suo fallimento d’incassi non c’ho mai sperato più di tanto..


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...