I creatori di Guacamelee annunciano Severed per Wii U e 3DS eShop

Ancora novità per l’universo Nindie e gli eShop. Dopo l’annuncio dello scatenato Runbow Pocket, il team indipendente Drinkbox Studios, noto sui lidi nintendari per Guacameele!: Super Turbo Championship Edition, ha infatti rivelato che è in programma lo sviluppo di Severed per Wii U e 3DS. Il titolo, già edito su PS Vita, uscirà quest’estate e sarà possibile usufruire dell’opzione cross-buy per ottenere i codici per entrambe le console al prezzo di uno.

Severed

Il gioco può essere definito un dungeon-crawler in prima persona nel quale i comandi sono completamente affidati all’interazione col touchscreen. La protagonista, Sasha, è una ragazza che si risveglia senza il braccio sinistro e con la sua famiglia scomparsa nel nulla senza aver lasciato traccia. Una strana creatura le porgerà una particolare spada vivente con cui sconfiggere i pericolosi demoni lungo il suo percorso. La storia di Severed tratta i temi della famiglia, della determinazione e della morte, e sebbene non manchino sangue e scene piuttosto violente, a fare da contrasto c’è un’ambiente circostante molto colorato, quasi onirico nelle sue tonalità ben poco naturali.

Il titolo del gioco rimanda, oltre all’amputazione della protagonista, alla possibilità di tagliare via gli arti dei mostri, pezzo per pezzo, solamente con dei rapidi gesti sullo schermo tattile. Come si può leggere in un’intervista alla testata Nintendo Life, l’idea di un gameplay così atipico nasce da un’insofferenza crescente degli sviluppatori al genere platform, ormai affrontato parecchie volte nei loro lavori precedenti. E sebbene qualcuno fosse preoccupato all’idea di proporre un gioco con comandi esclusivamente touch (per il timore di essere frettolosamente etichettato come casual), i commenti negativi iniziali di alcuni utenti si sono presto trasformati in pareri più che positivi.

Ecco il trailer d’annuncio di questa nuova perla nel catalogo Nindie degli eShop.