Fire Emblem ed Animal Crossing sbarcano su cellulari e tablet a partire da quest’autunno

FE AC

 

Dopo Miitomo, che in quanto ad iscritti si è già rivelato un discreto successo, Nintendo ha in serbo altri giochi per cellulari e tablet, sviluppati da un team interno alla compagnia e con la collaborazione di DeNa, azienda che lavoro nel settore da oltre dieci anni, e può considerarsi un precursore del gioco su questi dispositivi.

Durante il report finanziario dell’anno fiscale appena conclusosi, Nintendo ha confermato che Fire Emblem ed Animal Crossing faranno il loro debutto su smartphone e tablet nel corso dell’autunno, senza rilasciare però ulteriori dettagli. Visti i recenti trend dell’industria, le due IP ben si prestano per il gioco su cellulari: Fire Emblem potrebbe seguire la formula dei vari Clash of Clans et similia, mentre Animal Crossing potrebbe semplicemente adattarsi nella sua attuale formula.

Fonte: Nintendo