Nikkei: “Nintendo vuole interrompere la produzione di Wii U e rivelare NX entro la fine dell’anno “

Wii U

Aggiornamento: Attraverso una dichiarazione al sito IT Media, Nintendo ha dichiarato che si dissocia dall’articolo di Nikkei, e che continuerà a produrre Wii U nell’anno corrente.

_______________________________________________________

E’ un periodo di grande fermento per Nintendo, non tanto per l’annuncio di nuovi giochi o per comunicati ufficiali, quanto più per l’aura di mistero che aleggia attorno al famigerato NX, la nuova console che dovrebbe soppiantare Wii U (benché ci sia anche chi dice che sarà solo/anche una portatile). Tra foto sospette trafugate e diffuse su internet, voci di corridoio sempre più insistenti e la più assoluta reticenza in merito da parte di Nintendo, tutti ormai non aspettano altro se non che si faccia luce su questo mistero. E la rivista giapponese Nikkei, specializzata nel settore economico-finanziario, butta altra benzina sul fuoco.

Essa ha infatti pubblicato poche ore fa un articolo nel quale, secondo la traduzione offerta da Dr. Serkan Toto su Twitter, rivela che Nintendo avrebbe intenzione di bloccare la produzione di nuovi Wii U entro fine anno, prova dell’imminente pensionamento dall’amata-odiata console. Inoltre, alcuni suoi accessori dovrebbero già essere fuori produzione, a testimoniare come il processo sia già avviato. Nikkei non esclude infatti che NX possa essere messa in commercio già da quest’anno, mentre dà praticamente per certo il suo annuncio ufficiale nel 2016. Considerando l’ottima affidabilità della fonte da cui arrivano questi aggiornamenti, si prospettano mesi incandescenti per i videogiocatori amanti della grande N.