Hyrule Warriors Legends: la recensione

tVd.640x360

Disclaimer: la prova effettuata da Wiitalia di Hyrule Warriors Legends ha avuto luogo su un New Nintendo 3DS e non sul modello originale. Abbiamo verificato che le performance del gioco variano al ribasso sul modello antecedente dell’hardware, in termini di framerate, effetto 3D e numero di nemici a schermo. La valutazione numerica fa quindi riferimento al prodotto ottimizzato dalle migliorie alla CPU inserite nella revisione della console New Nintendo 3DS.

Hyrule Warriors ha segnato un passo importante di collaborazione tra Nintendo e Koei Tecmo con la nascita di uno spin off in salsa Warriors delle avventure di Zelda. Progetto come spesso accade accolto in sordina, ma capace di fomentare l’interesse degli appassionati col passare del tempo, in particolare grazie ad alcune trovate di gameplay mutuate dalla serie principale (come il lock-on sui nemici e i boss di metà e fine livello) e alla vastità dei contenuti stessi, a dir poco impressionante, quantomeno includendo i DLC. Titolo per altro apprezzabile ancor di più per una realizzazione valida sul versante tecnico e per un ruolo significativo all’interno della lineup del Wii U, anche solo nel riempire il periodo di attesa del vero e proprio Zelda accanto ai due porting in HD. Come accogliere quindi la versione portatile, dove questi due aspetti rischiano, sulla carta, di venire almeno parzialmente ridimensionati? Scopriamolo assieme…

hyrule-warriors-legends_2015_09-11-15_011_jpg_640x360_upscale_q85Partiamo innanzitutto dalla generica modalità di fruizione dei titoli Warriors su portatile, rispetto alle controparti per home console: è innegabile come la natura stessa del gameplay favorisca il gioco su schermo grande, con grosso carico di interesse sul numero di nemici sulla scena ai fini del divertimento dell’utente stesso. Detto questo, la narrazione non troppo complicata e la quantomeno superficiale fruizione della modalità di gioco di base offrono soddisfazione anche alla giocabilità portatile. La vera domanda resta quella inerente la spinta alla rigiocabilità per chi dovesse aver già goduto del gioco su Wii U: su questo versante il tasto dolente è la mancanza di una funzione di cross save che consenta a chi ha passato ore e ore sul titolo home di partire da uno stato di avanzamento degli sbloccabili già avanzato. Per chi dovesse superare questo ostacolo iniziale o per chi non abbia mai avuto occasione di cimentarsi nell’avventura, registriamo però con piacere la presenza di numerosi aspetti nuovi, sia sul versante dei contenuti che su quello della giocabilità.

HyruleWarriorsPrev1Fermo restando che la versione 3DS conferma tutto quanto già visto su quella Wii U, per i cui dettagli vi rimandiamo alla nostra recensione, per quanto concerne i nuovi contenuti possiamo considerare il lavoro svolto come significativo. La versione Legends infatti annovera tra le sue fila quattro nuovi personaggi di base: Link cartone, Dazel e Re Drakar mutuati dall’episodio narrativo di Wind Waker accompagnati dalla prima rappresentazione di Link sotto vesti femminili nella storia della saga, grazie a Linkle. Il focus su Wind Waker continua anche grazie all’inserimento di una location inedita ispirata alle isole di quel capitolo, che, assieme all’episodio del racconto incentrato sul nuovo personaggio femminile, compongono il quadro dei livelli Avventura nuovi presenti in Legends. Accanto a tutto questo, vanno poi considerati i moltissimi DLC già annunciati con dovizia di particolari dalle due case di produzione, sia per quel che concerne i contenuti che per quanto riguarda i costi di questi pacchetti. Contenuti acquistabili preferibilmente in una soluzione unica con il Season Pass, possibilmente sia per 3ds che per Wii U, oppure singolarmente, e capaci di aumentare considerevolmente la ciccia del titolo, già di per sè non risicata. In sostanza, se alcune critiche sono possibili verso Hyrule Warriors Legends, di certo non riguardano la longevità dell’esperienza offerta.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Siamo su GAF!
    http://www.neogaf.com/forum/showthread.php?t=1199141

    Resta che la versione migliore è quella Wii U: penso che mi scaricherò lì i DLC in arrivo!


    • Rispondi

      I nuovi LDC per Wii U dici? Non ti conviene proprio… guarda, non serve a niente tenersi dei nuovi personaggi che non hanno nessun reale motivo di essere utilizzati.


  2. Pingback: Hyrule Warriors: Legends Reviews Roundup - N Video Games

  3. Rispondi

    Ho letto, solo personaggi e armi…però son le cose che mi piacciono di più in HW


  4. Pingback: Uscite eShop Wii U e 3DS del 24 marzo - Wii Italia

  5. Pingback: Hyrule Warriors Legends: la rappresentazione di Linkle è sessista? - Wii Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...