Giappone: vendite dal 21 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016

L’ultima settimana dell’anno (con il Natale in mezzo) e quella seguente rappresentano i periodi più remunerativi nel mercato video-ludico giapponese, quando si registra il picco delle vendite sia per le console che per i giochi. Seppur per i giapponesi il Natale non sia una festività religiosa, la tradizione dei regali è ben presente. Come ogni anno, Nintendo riesce a dominare le classifica con facilità, grazie ad una serie di uscite ben azzeccate, ed ai suoi soliti titoli sempre-verdi. Durante le festività, il 3DS ha superato la barriera dei 20 milioni di unità, e diventando di gran lunga la console più popolare del periodo preso in considerazione. Sorprendente il Wii U, che agguanta i 3 milioni di base installata e registra il suo dicembre migliore di sempre (senza considerare, ovviamente, il lancio avvenuto a fine 2012). Questi risultati mostrano che con una line-up più azzeccata e consistente, la console di Nintendo avrebbe portato a casa cifre di tutto rispetto, perlomeno in Giappone.

  1. 3DS: 283.291 / totale: 20.159.800
  2. WII U: 156.920 / 2.999.385
  3. PSV: 144.680 / 4.461.028
  4. PS4: 130.926 / 2.201.329
  5. PS3: 7.775 / 10.211.060
  6. XB1: 858 / 64.430

SI_WiiU_GeneiIbunRokuFE

Monster Strike si rivela il gioco più venduto delle festività natalizie: sviluppato da Mixi, è la versione per 3DS di un popolare gioco per smartphone e tablet, rivolta ad un pubblico più giovane e meno avvezza alle micro-transazioni. Ma le sorprese sono altre: Monster Hunter X, spin-off della celebre serie di Capcom che raggiunge in scioltezza i 2,6 milioni in versione fisica, cui vanno aggiunte almeno 300.000 copie dell’edizione su eShop, e quindi supera già sia le aspettative della compagnia (che voleva 2,5 milioni entro marzo 2016) che Monster Hunter 4 Ultimate, uscito lo scorso anno sempre per 3DS; i negozianti parlano di un rinnovato interesse dei fan della serie, specialmente quelli che si erano fermati a Monster Hunter Portable 3rd per PSP del 2010. Le altre rivelazioni sono indubbiamente Super Mario Maker Splatoon, usciti rispettivamente a settembre e maggio, ed in grado di dominare la classifica di fine anno. Se il primo vola dritto verso le 800.000 copie, il secondo raggiunge il milione di copie fisiche che, insieme alle copie su eShop, lo rendono il gioco più venduto per Wii U in Giappone, superando così sia Mario Kart 8 che New Super Mario Bros. U. Un risultato eccezionale per una nuova IP in un genere finora poco familiare per Nintendo, in un mercato decisamente non propizio per gli sparatutto.

Nonostante sia mancato un episodio principale nel corso dell’anno, Level-5 è comunque riuscita a sfruttare il successo del suo nuovo franchise con Yo-kai Watch Busters, spin-off d’azione del celebre gioco di ruolo simil-Pokémon; con due milioni in saccoccia, sembra proprio che Yo-kai Watch sia destinato a rimanere per molti anni. In generale, il software per 3DS vede numerosi aumenti: Animal Crossing: Happy Home Designer raggiunge 1,3 milioni di copie; Rhythm Paradise: The Best+ si avvicina alle 700.000 copie mentre Disney Magical World 2 sfrutta la popolarità di Frozen per diventare uno dei giochi più popolari tra le bambine. Non mancano poi i titoli sempre-verdi, come Mario Kart 7, da ben 4 anni in classifica, e Animal Crossing: New Leaf, ad ora il gioco più venduto per 3DS (stacca Pokémon X/Y di quasi mezzo milione di copie!).

Debutto sottotono, invece, per Shin Megami Tensei x Fire Emblem, che mostra come l’utenza del Wii U non sia adatta a questo genere di giochi; e per Medarot 9, quarto episodio della serie su 3DS.

    1. [3DS] Monster Strike – 351.930 / 777.188
    2. [3DS] Monster Hunter X – 323.648 / 2.591.564
    3. [WIU] Super Mario Maker – 165.804 / 742.717
    4. [3DS] Yo-Kai Watch Busters: Red Cat Team / White Dog Squad – 161.489 / 2.022.021
    5. [WIU] Splatoon – 159.087 / 1.125.888
    6. [PSV] Mobile Suit Gundam Extreme Vs-Force – 92.973 / NEW
    7. [PSV] Minecraft: PlayStation Vita Edition – 92.551 / 523.780 <80-100%> (-4%)
    8. [3DS] Animal Crossing: Happy Home Designer – 88.719 / 1.311.206
    9. [3DS] Mario & Luigi: Paper Jam – 80.294 / 199.385
    10. [3DS] Rhythm Paradise: The Best+ – 76.268 / 636.966 <80-100%> (-36%)
    11. [PS4] Fallout 4 – 54.262 / 175.361
    12. [3DS] Disney Magic World 2 – 54.243 / 257.505
    13. [WIU] Shin Megami Tensei x Fire Emblem – 32.900 / NEW
    14. [3DS] Medabots 9: Metabee Ver. / Rokusho Ver. – 27.720 / NEW
    15. [3DS] Sumikko Gurashi: Omise Hajimerundesu – 26.220 / 86.893
    16. [PS4] Star Wars: Battlefront – 22.600 / 174.540
    17. [3DS] Mario Kart 7 – 22.288 / 2.502.755
    18. [3DS] The Legend of Zelda: TriForce Heroes – 20.013 / 149.947
    19. [3DS] New Super Mario Bros. 2 – 18.161 / 2.423.824
    20. [3DS] Animal Crossing: New Leaf – 17.659 / 4.452.206
    21. [3DS] Super Run For Money Tousouchuu Atsumare! – 17.195 / 103.116
    22. [WIU] Mario Kart 8 – 17.115 / 1.178.576
    23. [3DS] Super Smash Bros. for Nintendo 3DS – 16.299 / 2.420.316
    24. [3DS] Pokemon Super Mystery Dungeon – 14.707 / 295.598
    25. [WIU] Taiko no Tatsujin: Atsumete Tomodachi Daisakusen! – 14.158 / 42.297

nota: la prima cifra si riferisce alle copie vendute nella settimana in analisi mentre la seconda al venduto totale dal lancio del gioco. La percentuale tra parentesi indica il calo o l’aumento delle vendite rispetto la settimana precedente.

Fonte: Enterbrain / Famitsu