*/ ?> Bravely Second: la classe Tomahawk sarà modificata a causa dello sfruttamento culturale? - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Bravely Second: la classe Tomahawk sarà modificata a causa dello sfruttamento culturale?

Bravely Second è un nuovo gioco di ruolo di Square Enix, seguito del celebre Bravely Default (enorme successo in Occidente tra il 2013 ed il 2014) ed in arrivo in Europa il prossimo anno. La serie è caratterizzata da un sistema di battaglia che unisce elementi tradizionali e nuovi: da un lato i turni e le classi, dall’altro la possibilità di accumulare punti per sferrare attacchi più potenti nei turni successivi, e di velocizzare il ritmo dei combattimenti.

Bravely Second potrà contare su ben 30 classi, rispetto le 23 del predecessore. Tra queste, la versione giapponese contiene la classe Tomahawk, con un’estetica ispirata agli indumenti e gli ornamenti dei Nativi Americani, ed un’arma a metà tra un fucile ed un missile. A giudicare, però, dai video rilasciati per l’edizione occidentale, pare che questa classe verrà sostituita con la classe del Cowboy.

La decisione potrebbe essere stata presa per non offendere le comunità di Nativi Americani in Nord America, che da tempo si battono contro l’utilizzo improprio dei loro simboli ed usanze; il costume della classe Tomahawk, infatti, ha una spilla con delle piume, che nella tradizione dei Nativi è simbolo di prestigio e valore (e viene indossata solamente da figure specifiche all’interno delle comunità); discorso simile per le pitture facciali. Certamente, sostituire questa classe con quella del Cowboy - simbolo della violenta oppressione dei Nativi specialmente nel diciannovesimo secolo – potrebbe creare ancora più polemiche.

Che si tratti di un motivo valido oppure no, saranno i posteri a deciderlo (attendendo la conferma ufficiale della notizia).

Bravely-Second-Tomahawk-1

Fonte: Siliconera


Potrebbe interessarti anche...