Il Nintendo Direct è vivo: almeno un episodio previsto entro la fine dell’anno

 

Il nuovo presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, ha affermato ad un giornalista del Wall Street Journal che il Nintendo Direct è ancora vivo e vegeto, nonostante l’assenza di nuovi episodi da qualche mese a questa parte; nato come veicolo di informazioni gestito direttamente dalla compagnia stessa, il Direct è diventato un appuntamento (quasi) mensile tra i più attesi dagli appassionati di videogiochi. Tra gli annunci più celebri mai avvenuti in un Direct, si ricordano The Legend of Zelda: Majora’s Mask 3D dello scorso anno, Xenoblade Chronicles X a gennaio 2013, e Bayonetta 2 a settembre 2012.

Kimishima ha affermato che ci sarà almeno un Nintendo Direct da qui alla fine dell’anno; la sospensione dell’iniziativa ha probabilmente avuto a che fare con la prematura scomparsa di Satoru Iwata, che era la figura simbolo dei Direct.

Fonte: Takashi Mochizuki (The Wall Street Journal)