Uscite terze parti fine 2015: Activision e giochi con statuette interattive

Nintendo ha recentemente annunciato diverse date d’uscita di giochi di cui si chiacchierava da tempo ma per le quali avevamo finora solo idee vaghe di una data d’uscita (in primis Xenoblade Chronicles X e Star Fox Zero). Oltre a giochi sviluppati internamente dalla compagnia stessa, i prossimi mesi vedranno anche alcune uscite di sviluppatori comunemente definiti terze parti. Fra questi c’è sicuramente tutto il filone relativo ai videogiochi legati ad action figure interattive con cui giocare dentro e fuori la TV. Negli ultimi anni questo fenomeno si è diffuso a macchia d’olio, facendo leva sull’animo da collezionista di molti giocatori e su franchise di notevole caratura.

Skylanders SuperChargers Starter Pack

Il capostipite di questa corrente è sicuramente Activision, che con la sua serie di Skylanders è riuscita a creare dal nulla una solida fan base, dapprima legandosi al draghetto Spyro per poi distaccarsene una volta conquistata una sua personalità ben definita. Il nuovo capitolo Skylanders SuperChargers, caratterizzato dall’introduzione di veicoli per spostamenti via terra, acqua e aria, uscirà il 25 settembre per Wii U, Wii e 3DS: quest’ultima versione, venduta aggiungendo l’epiteto Racing, sarà un’avventura complementare rispetto a quella per Wii U, proponendo un gameplay differente e maggiormente incentrato sulle corse coi veicoli. Da segnalare anche la distribuzione di speciali amiibo dotati anche di funzionalità Skylanders intercambiabili con una semplice rotazione della base: una particolare versione di Donkey Kong (in esclusiva col Wii U Starter Pack) e Bowser (3DS).

Sebbene non faccia parte della categoria dei titoli giocattoli-muniti, Activision sarà interessata anche con l’uscita di Guitar Hero Live, in uscita il 23 ottobre su Wii U a 5 anni dall’ultimo capitolo e con un gameplay completamente rivisto che si adatta alle nuove chitarre (qui un video di dimostrazione). Tra le novità, come già detto in una precedente news, ci saranno anche scene girate dal vivo per simulare l’esperienza di un vero concerto (con tanto di pubblico osannante o pronto a fischiarvi in caso di performance disastrose) e la Guitar Hero TV con una selezione di canzoni aggiornata costantemente nel tempo.

Guitar Hero Live

Tornando all’argomento principale della notizia, ci sono ovviamente altri contendenti allo scettro di “re delle statuette”. Fra i più agguerriti c’è sicuramente LEGO Dimensions, la cui uscita è fissata per il 29 settembre su Wii U e che potrà contare sulla presenza di numerosi personaggi provenienti da film, serie tv o altre videogiochi. Il gameplay sarà molto simile a quello visto in altre incarnazioni dei mattoncini di TT Games, con la piattaforma interattiva che cambierà di funzione di scenario in scenario. Il tutto condito come sempre con l’umorismo e la simpatia della serie LEGO (come potete vedere da soli in questi divertenti trailer).

Lego Dimensions

Infine, nella lotta di fine 2015 si aggiunge anche Disney Infinity 3.0, disponibile da oggi per Wii U nei negozi con il suo Starter Pack o anche solamente in versione digitale per chi già possiede la plancia interattiva. Il terzo capitolo può contare sulla commistione di ben tre filoni differenti, ovvero quello dei personaggi Disney tradizionali (e anche più recenti), il mondo Marvel e l’universo di Star Wars, che fa per la prima volta il suo debutto. Il gameplay si divide in due sezioni differenti: c’è tutta una parte già precostituita pronta da giocare immediatamente una volta acquistato il playset corrispondente, mentre poi c’è l’infinita sandbox che permette di creare le proprie avventure in libertà oppure scegliendo il genere da cui voler partire (espansioni vendute singolarmente a tema platform, corse, simulatore agricolo…), come mostrato in alcuni video.