Il nuovo Guitar Hero (senza retro-compatibilità) uscirà anche su Wii U in autunno

Chitarra

Dopo 5 anni di assenza dalle scene (è proprio il caso di dirlo), Guitar Hero ritorna con un reboot intitolato Guitar Hero Live, previsto su tutte le home console (incluso Wii U) in autunno. Il gioco è sviluppato da FreeStyleGames, che già lavoro a DJ Hero, spin-off della serie di qualche anno fa.

La novità principale è l’inquadratura in prima persona, e la presenza di filmati di scene reali, con tanto di band e pubblico, i quali reagiranno con fischi ed improperi se non si azzeccano le icone. Anche la grafica delle note da seguire sullo schermo è cambiate: ora, saranno solamente bianche o nere.

La nuova chitarra, venduta in bundle con il gioco, è molto più elegante delle precedenti. Activision ha confermato che Guitar Hero Live non sarà compatibile con nessuna delle precedenti periferiche.

La selezione delle tracce comprenderà artisti e band come The Black Keys, Fall Out Boy, My Chemical Romance, Gary Clark, Jr., Green Day, Ed Sheeran, The War on Drugs, The Killers, Skrillex, The Rolling Stones, The Lumineers, Pierce the Veil e Blitz Kids. Ci sarà anche una modalità competitiva, da giocare anche in singolo, che porta il videogiocatore in un canale televisivo, dove interagire con i suoi protagonisti.

Fonte: sito ufficiale

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    No, fatemi capire bene, non si possono usare le vecchie chitarre?


  2. Rispondi

    Anche su WiiU?
    Strano


  3. Rispondi

    Le chitarre vecchie non vanno perchè hanno cambiato modo di suonare: ci sono 6 tasti che sono quelli in alto vicino al manico, 3 neri e 3 bianchi


  4. Rispondi

    in cambio c’è la modalità in cui si possono suonare le canzoni mentre passa il video musicale, speriamo che il gioco valga la candela (è proprio il caso di dirlo!)


  5. Rispondi

    con tutti i multi che escono ci tocca propio avere questo tipi di giochi?
    ma tenetevelo…..


  6. Rispondi

    poi ci si lamente che non escono giochi


    • Rispondi

      Ma infatti, magari può non piacere ma è comunque un segnale incoraggiante.
      Per quanto mi riguarda prima di prenderla aspetterò di vedere se come per i vecchi usciranno o meno una caterva di giochi, sulla musica ho gusti troppo selettivi.


    • Rispondi

      Non uscirà più un gioco ogni anno come prima (a volte anche 6 mesi…), è stato confermato.
      Questo verrà supportato per più anni


  7. Pingback: Il nuovo Guitar Hero (senza retro-compatibilità) uscirà anche su Wii U in autunno | Videogiochi e Console

  8. Rispondi

    Sono curioso di vedere cosa salta fuori. Spero ci sia una scaletta decente e la possibilità di scaricare le canzoni e magari di recuperare quelle vecchie pagando meno come avviene su wiiu per i giochi scaricati con wii.


  9. Rispondi

    Non avete detto la cosa più importante:
    Questo gioco è potenzialmente infinito perché insieme alla modalità Guitar Hero Live, quella del concerto live, c’è la modalità Guitar Hero TV. Questa modalità è praticamente un’unione tra un servizio online musicale come Spotify e il gioco stesso. Il risultato è una traccia di infiniti brani musicali con relative beatmaps. E’ usufruibile solo online però, quindi chi gioca offline si deve accontentare solo della scaletta del Live, ma almeno il servizio TV è completamente gratis. Il problema è che non si sa con quali tempi verranno rilasciate le beatmaps online per le canzoni. Inoltre alcuni rumors dicono che si potranno creare personali beatmaps con le tracce online per poi condividerle, un po’ come Osu!


    • Rispondi

      Ma come funziona? Voglio dire, ogni traccia deve essere scomposta nei vari strumenti e devono essere inserite le note da premere col giusto tempismo , non e’ un lavoro da mezz’ora eh.
      Tempo fa giocavo a Frets on Fire, c’erano diversi brani che erano stati importati pari pari dai vari Guitar Hero e funzionavano alla grande, altri realizzati da fan erano allucinanti, con strumenti che suonavano pure se sbagliavi le note o (peggio) in cui si interrompevano TUTTI gli strumenti insieme se sbagliavi, ritardi/anticipi anche di mezzo secondo e in generale l’effetto era straniante.
      Voglio dire, se su spotify o equivalente ci sono ALCUNI brani di cui hanno diviso gli strumenti e fatto le beatmap in modo studiato e coerente ok, se mi dici che posso prendere un qualunque pezzo di qualunque band e suonarlo vuol dire che c’e un software che fa il lavoro e non so se posso fidarmi del risultato.


  10. Rispondi

    Vero,la GHTV e’ potenzialmente strepitosa e si discosta molto dal solito modo di giocare.
    Sara’ uno dei motivi chiave per spingere all.acquisto se ben fatta


  11. Pingback: Ecco come si suonerà in Guitar Hero Live - Wii U Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...