Yo-kai Watch verrà localizzato e distribuito da Nintendo in Europa

YW

Attraverso il canale ufficiale di Twitter, Nintendo ha finalmente confermato l’arrivo in Europa di Yo-kai Watch per 3DS, il gioco di ruolo di Level-5 diventato un vero e proprio fenomeno di massa in Giappone, tale da vendere oltre 6 milioni di copie con i primi due capitoli.

Yo-kai Watch narra le avventura di Nathan, un ragazzino che scopre un misterioso orologio in grado di mostrare gli spettri del mondo circostante. Questi fantasmi influenzano notevolmente la vita delle persone, tanto da farli litigare, mentire e così via.  Insieme al fantasma Whisper ed al gatto Jibanyan, Nathan (nome originale: Keita) dovrà avere a che fare con centinaia di fantasmi e risolvere i problemi che creano.

Se il videogioco arriverà grazie a Nintendo, i giocattoli (tra cui l’orologio del protagonista) verranno portati da Hasbro, mentre l’anime da Viz-media. Il lancio del franchise avverrà tra settembre ed il prossimo anno; pare infatti che il gioco per 3DS arriverà nel 2016.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Preferivo il nome Keeta, ma Nathan va bene lo stesso. L’unica pecca è nel 2016, visto che avevano detto che arrivava quest’anno. Almeno il vuoto lo riempiranno altri titoli.. ( ancora non hanno annunciato Pokemon Detective o Pokemon serie principale.. )


  2. Rispondi

    Contento per l’arrivo del gioco. Cè ancora molta attesa, visto che lo volevo prendere Giapponese, ma aspetterò a questo punto. I giocattoli….appena escono miei subito. Ho sempre voluto l’orologio del protagonista, datemi pure del bambino ma a me queste cose piacciono *_* Un pò indietro rispetto all’uscita Giapponese della serie ma meglio tardi che mai.


  3. Pingback: 3DS: Yo-kai Watch 3 sarà ambientato negli Stati Uniti d’America - 3DS Italia

  4. Pingback: Level-5 annuncia Yo-kai Watch Busters per 3DS, spin-off action con modalità multi per 4 giocatori - 3DS Italia

  5. Pingback: Yo-kai Watch per 3DS sbarcherà in Nord America il 6 novembre - 3DS Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...