Aonuma: “Mi piacerebbe portare lo stile delle boss battle di Hyrule Warriors in The Legend of Zelda per Wii U”

The Legend of Zelda

Il 2015 sarà l’anno in cui il nuovo capitolo di The Legend of Zelda per Wii U prenderà vita. Ancora molti sono i dettagli a noi sconosciuti, ma dai video e dalle dichiarazioni fatte possiamo aspettarci un mondo vastissimo ricco di cose da fare. Ma questo non sarà la prima comparsa di Link sull’ultima home console di Nintendo: dallo scorso settembre è infatti disponibile Hyrule Warriors, crossover con la celebre serie di musou.

In una recente intervista, Aonuma ha rivelato di averne apprezzato particolarmente lo svolgimento delle battaglie coi boss, sottolineandone la dinamicità e la possibilità di muoversi liberamente in aree decisamente più vaste rispetto allo standard della serie dello spadaccino di verde vestito. Di seguito le parole dello sviluppatore.

Un aspetto di Hyrule Warriors che mi ha davvero colpito è stato il fatto che i boss maggiori possano effettivamente muoversi lungo la mappa mentre ci stai combattendo contro. Per esempio, puoi avere un boss che inizialmente punta alla tua fortezza, tu lo attacchi e poi lo insegui. E’ un qualcosa che non si vede di solito nei giochi di Zelda, in quanto i boss sono perlopiù in spazi chiusi, quindi questo tipo di gameplay mi pare molto fresco. Funziona anche molto bene in un mondo vasto, che è quello che stiamo progettando per il prossimo capitolo di Zelda. Sarà un vero e proprio open world, quindi questo è il genere di gameplay che vorremmo incorporare.