Captain Toad: Treasure Tracker posticipato in Italia al 9 gennaio

Captain Toad per Wii U

Annunciato durante l’E3 di giugno, Captain Toad: Treasure Tracker è stato uno dei giochi più creativi presentati durante la manifestazione losangelina. Rilasciato un mese fa in Giappone e una settimana fa in America, la distribuzione in Europa è prevista per il 2 gennaio. Purtroppo, il sito italiano di Nintendo comunica che l’Italia sarà un’eccezione: per garantire una corretta fornitura in periodo di festività, la data di lancio è stata posticipata al 9 gennaio. Il discorso è valido sia per la versione fisica, sia per quella scaricabile dall’eShop. Di seguito il comunicato ufficiale.

Nintendo comunica che la data italiana di Captain Toad: Treasure Tracker, sia nella versione retail che in download digitale tramite Nintendo eShop, è stata posticipata dal 2 al 9 gennaio 2015.

La decisione di posticipare di una settimana la data di lancio è stata presa per garantire la disponibilità del prodotto nei punti vendita. Alcuni rivenditori, infatti, a causa delle chiusure di fine anno, non sarebbero riusciti ad avere il titolo a scaffale in tempo. Di conseguenza, per garantire una distribuzione uniforme sul territorio che consentisse ai consumatori di avere la certezza di trovare il prodotto nel proprio punto vendita di fiducia. Siamo comunque dispiaciuti per i clienti, che dovranno attendere una settimana in più per poter giocare con Captain Toad: Treasure Tracker, e con i quali ci scusiamo.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Io credo che 7 giorni non siano un dramma.
    Più importante è la notizia sul prezzo: come al solito, modestamente, i fatti mi danno ragione e quando tempo fa ritenevo che il gioco non dovesse esser proposto a prezzo pieno….beh, ovviamente sono stato tacciato come il solito “sovversivo e populista”.
    Difatti, come confermato in una delle prime recensioni online, si parla di una ventina di euro in meno….beh io sono contento, qualcuno no?
    E sembra anche molto bello: bene!


    • Rispondi

      Quanto costerà il gioco?


    • Rispondi

      Costerà 40 € come GAME & Wario. E’ vero che i titoli nintendo non scendono mai di prezzo (quasi mai, escluse offerte, ovviamente), ma almeno li vende a 10 € in meno degli altri giochi e a 20 o 30 in meno giochi “minori”


    • Rispondi

      Io ricordo che si chiedeva fosse un gioco digitale a 15 euro, onestamente.


    • Rispondi

      40€ mi sembra un ottimo prezzo, dal trailer ho potuto notare che il gioco avrà molto da offrire.


    • Rispondi

      Ricordavo benissimo; rissomarco si stupì del fatto che il gioco fosse retail nella notizia dell’annuncio: http://www.wiitalia.it/2014/06/10/captain-toad-torna-sul-wii-u-con-un-titolo-tutto-suo/

      E ribadiva il suo interesse per il gioco se “su eShop a prezzo interessante”: http://www.wiitalia.it/2014/06/18/captain-toad-treasure-tracker-informazioni-e-video-della-demo-delle3/

      Quindi, se si vuol fare polemica, la si faccia per bene. Il fatto che Captain Toad fosse a prezzo budget (cioè 40 euro) si sapeva dalla Gamescom, cioè dall’estate. rissomarco, però, inizialmente lo voleva su eShop ad un prezzo sicuramente più basso di 40 euro (come dimostrano i commenti successivi di risposta). Al che, molti gli risposero che questo gioco non avrebbe meritato di essere relegato sull’eShop perché un platform completo in tutto e per tutto.


    • Rispondi

      Eh no caro, leggi bene i miei commenti.
      Anzitutto non si parlava di prezzo budget ma retail si/retail no.
      Seconda cosa mi sono stupito della vendita retail si, perchè mi immaginavo un titolo da eshop.
      Dato che di prezzo non si parlava, e visto il precedente di Zelda WW, era lecito aspettarsi l’ennesima mossa speculativa quindi misi le mani avanti sperando in un prezzo budget.
      E così è: punto. Polemica stupida sicuranente
      Evidentemente da ancora fastidio il fatto che abbia comprato WW a 30 euro….


    • Rispondi

      La polemica è inutile perché scrivi:

      ” sono stato tacciato come il solito “sovversivo e populista”” cosa FALSA e pretestuosa come mostrano i commenti nei link che ho riportato. Soprattutto, nessuno criticava il fatto che lo volessi a prezzo budget (notizia non nuova, quindi anche qui la polemica non solo è gratuita ma anche in ritardo), ma al massimo che lo ritenessi un titolo da eShop quando invece era apparente non lo fosse.

      Se te lo aspettavi su eShop, di sicuro non ti aspettavi 40 euro, quindi comunque dovresti lamentarti della solita speculazione di Nintendo sui poveri fans che sono costretti ad aprire il portafoglio, come se ipnotizzati, per acquistare i suoi prodotti.


    • Rispondi

      Si via, come al solito sei un genio nel rigirare le frittate a tuo piacimento, un tempo c’era Portnoy sei il degno successore.


  2. Rispondi

    Non capisco perchè solo il nostro il nostro paese ha questi “privilegi”… come se gli altri paesi non facessero festa :/


    • Rispondi

      Si vede che da noi ci vuole più tempo per riprendersi dalle feste. Comunque è “normale” che la distribuzione italiana sia molto più lenta di quella europea in generale. Come sempre non ci facciamo una bella figura.


    • Rispondi

      concordo, posso capire che l’italia non sia proprio il paese dei videogiochi, e che le feste possono rallentare, ma almeno si potrebbe essere coerenti con le date come fanno gli altri paesi….


  3. Pingback: Captain Toad: Treasure Tracker per Wii U è disponibile nei negozi - Wii U Italia

  4. Pingback: Captain Toad: Treasure Tracker per Wii U è disponibile nei negozi | Videogiochi e Console

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...