Mario Kart 8: annunciato il circuito di Excitebike nel DLC di novembre

Continuano gli annunci di Nintendo circa i contenuti del primo DLC pack di Mario Kart 8, in uscita a novembre per 8 euro (12 euro se acquistato insieme al DLC pack di maggio prossimo). Tre i nuovi personaggi: Link da The Legend of Zelda; Mario Tanuki e Peach Gatto. Quattro, invece i veicoli inediti: il Fulmine da Mario Kart DS, il Destriero di Hyrule di Link, la Jeep di Mario Tanuki e il Blue Falcon di F-Zero.

MK8

Tra i nuovi circuiti, invece, dopo la conferma del Circuito di Yoshi direttamente dall’episodio per GameCube, Nintendo annuncia la presenza dell’arena delle corse di Excitebike, celebre gioco per NES dove si guidavano delle moto in un percorso composto da rampe per saltare. In Mario Kart 8, la collocazione delle rampe cambierà in ogni gara.

2 1

 

Di seguito, il trailer di annuncio:

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Sono convinto. Lo comprerò!


  2. Rispondi

    Epico! Mi chiedo come funzionerà la sua prova a tempo


  3. Rispondi

    emmm ma non c’era anche la Jeep di Mario Tanoki come veicolo?? Cmq questo è un tracciato strano…uno di quelli che non ti aspetti…e sarà ogni volta diverso :) ! Ottimo! Ma manca ancora tanti tracciati da mostrare…quelli di Zelda li aspetto con trepidazione!


  4. Rispondi

    Ma quindi è un’esclusiva per le moto? Io uso solo Kart!


  5. Rispondi

    Bellissimo ed originale, non c’è nient’altro da dire
    Ora però mi aspetto un circuito di f-zero (e magari captain falcon giocabile xD)


  6. Rispondi

    ecco cosa era quell’immagine che si vedeva nelle varie locandine dei dlc , il circuito con le rampe!!! mamma mia scontri e saltelli a go go!!! :)


  7. Rispondi

    preso i due pacchetti appena furono messi nello store XD


  8. Rispondi

    Mario Kart sempre più pazzo , quando vedo…e gioco a cose simili…che mi importa dei 1080p 60fps ecc ecc di cui ormai un pò ovunque si parla e straparla? questo è divertimento con la D maiiuscola…questo per me è videogioco…


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...