*/ ?> Recensione di Bayonetta (Wii U eShop) - Wii U Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Bayonetta: la recensione

Platinum Games è uno dei team di sviluppo più apprezzati del panorama videoludico mondiale presso il pubblico di appassionati (meno da quello di massa, purtroppo). Nati dalle ceneri dei grandissimi Clover (gruppo di lavoro interno a Capcom, responsabile dei maggiori capolavori di quella casa a inizio anni 2000), hanno nel loro portfolio numerose produzioni sopra le righe, tra Madworld, Anarchy Reign, Metal Gear Rising e il recente Wonderful 101. Tra questi, uno dei più apprezzati è senza dubbio Bayonetta, action game con protagonista una delle ultime streghe di Umbra, in lotta contro i saggi di Lumen tra paradiso e inferno. Originariamente uscito per Xbox360 e Playstation3 eccolo ora arrivare, tirato a lucido e vestito per l’occasione, anche su Wii U, come ricco accompagnamento del secondo episodio, in esclusiva.

Bayonetta Wii U

Titolo puramente d’azione, ispirato ai fasti del primo Devil May Cry, il gioco ci permette di impersonare una sexy protagonista armata, oltre che di fascino, anche di quattro pistole, due nelle mani e due.. alle caviglie. Questo solo per iniziare, ovviamente. Alle prese con nemici di svariata natura, umana o celeste, Bayonetta può infatti fare affidamento anche sull’evocazione di alcuni demoni infernali capaci di prender forma plasmati dalla folta chioma magica della ragazza. Queste le basi degli attacchi a nostra disposizione, combinando i quali potremo concatenare soluzioni di combattimento tra le più fluide e spettacolari del mondo dei videogiochi. Il tutto senza dimenticare l’agilità del nostro avatar capace di schivare gli affondi altrui con tale grazia da rallentare il tempo per un breve periodo, così da scatenare terribili colpi senza timore di venire respinta.

Il sistema di combattimento è la vera anima di questa produzione, al di là dei seni prominenti della protagonista e dei suoi ammiccanti comportamenti. Le armi a disposizione, che aumentano progredendo nella storia, la possibilità di raccogliere alcune di quelle nemiche una volta sconfitti i relativi portatori, le tecniche acquistabili al negozio e l’interminabile lista di possibili sequenze di concatenazione delle mosse presente in ogni schermata di caricamento testimoniano l’importanza di questo aspetto all’interno dell’economia della produzione Platinum Games.

bayonetta-wii-u-eshop_003bayonetta-wii-u-eshop_011

La qualità è invece espressa sublimamente dalle animazioni fluide e particolareggiate dedicate sia al modello della protagonista quanto ai poveri disgraziati vittime della nostra furia, con dovizia di particolari riservata ai colpi subiti e ai relativi danni.


Potrebbe interessarti anche...