*/ ?> Recensione di Super Smash Bros. 3DS (3DS) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Super Smash Bros. 3DS: la recensione

Di recente chiacchieravo con un amico parecchio bravo a giocare a Super Smash Bros. (in particolare Project M) su come si fa a diventare “pro player” e a partecipare ai tornei dedicati al titolo senza fare figuracce. Mi ha spiegato che il royal rubmle di casa Nintendo è un gioco fatto di “opzioni”. Il giocatore deve tenere in mente come muoversi correndo meno rischi possibili attraverso uno schermo virtualmente saturato da attacchi ravvicinati e a distanza degli avversari, considerare le migliori opzioni di attacco (o contrattacco), come utilizzare al meglio gli oggetti ed il terreno di ogni stage e via discorrendo. Grazie al suo gameplay semplicemente unico, che lo avvicina più ad un platform che ad un picchiaduro, quella di Smash Bros. è una serie in cui il giocatore ha una libertà di espressione sconfinata.

Super Smash Bros for 3DS

Chietevi, alla luce di ciò, cosa vorreste vedere in un sequel della serie. Ovviamente, più personaggi e arene. Smash, dopotutto, è particolarmente amato dai nostalgici proprio perchè ogni combattente ed ogni stage sono ispirati a serie comparse, in passato, nel presente e in alcuni casi persino nel futuro, sulle console Nintendo. Ma senza dubbio alcuno, la cosa più importante è continuare a aumentare il numero di opzioni di cui il giocatore dispone. Non parlo semplicemente di modalità di gioco, ma di elementi in grado di irrobustire il cuore del gameplay: nuovi tipi di personaggi, nuovi livelli interattivi, nuovi oggetti da usare, nuovi assist, nuovi Pokemon e così via.

Super Smash Bros. per Nintendo 3DS fa esattamente questo: presenta una serie di aggiunte che arricchiscono l’esperienza di gioco senza cambiarne l’essenza di una virgola. Il roster di combattenti è più popolato e variegato che mai, e molte delle new entry hanno abilità o stili di lotta decisamente fuori dalle righe. E’ il caso di Mega Man, che può usare Rush per esegure delle sorta di combo-breaker, o dell’Abitante e di Shulk, entrambi dotati di una special che cambia l’effetto di alcuni attacchi, e poi c’è Rosalina, che combatte manovrando gli Sfavillotti come fossero degli Stand. La novità più succulenta però, almeno per quel che mi riguarda, è la possibilità di personalizzare tutti i personaggi giocabili, addirittura cambiandone completamente il set di mosse speciali (e persino l’aspetto, nel caso dei Mii).

super-smash-bros-3ds-3ds_027super-smash-bros-3ds-3ds_028

In fin dei conti Smash per 3DS non e’ troppo diverso dai suoi predecessori. Sakurai e compagni hanno esaudito i desideri dei fan e fatto un salto indietro, tornando ad un ritmo di gioco simile a Melee. Il gioco è veloce, molto più tecnico dell’episodio per Wii, e predilige uno stile di combattimento aggressivo e ricco di combo e schivate. In effetti, sembra che il team di sviluppo abbia lavorato a questo nuovo Smash tenendo in grande considerazione la scena competitiva, anno dopo anno sempre più attiva che mai e rinata dopo il ritorno in voga di Street Fighter con il suo quarto episodio. Una scelta, questa, davvero vincente. Super Smash Bros. per 3DS è davvero divertente e ricchissimo di modalità e settaggi utili ad impratichirsi con il suo bizzarro gameplay anche se non avete mai provato un titolo di questa serie in passato.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Super Smash Bros. 3DS | Videogiochi e Console

  2. Pingback: Super Smash Bros. per Wii U: 5 dicembre in Italia! - Wii U Italia

  3. Rispondi

    [...] versione portatile è uscita da appena qualche giorno (non perdete la nostra recensione!), ma l’universo di Super Smash Bros. è inarrestabile e si prepara ad accogliere [...]


  4. Pingback: Nuovi dettagli sulla compatibilità tra Super Smash Bros. e Amiibo - Wii Italia

  5. Rispondi

    [...] pugni a volontà con Super Smash Bros. for 3DS, nuovo capitolo del picchiaduro made in Nintendo (qui potete trovare la nostra super-positiva recensione). Ma non pensiate di aver già visto tutto, dato [...]


  6. Pingback: Nuovi dettagli sulla compatibilità tra Super Smash Bros. e Amiibo | Videogiochi e Console

  7. Rispondi

    [...] pugni a volontà con Super Smash Bros. for 3DS, nuovo capitolo del picchiaduro made in Nintendo (qui potete trovare la nostra super-positiva recensione). Ma non pensiate di aver già visto tutto, dato [...]


  8. Pingback: Super Smash Bros. per Wii U e gli amiibo sono disponibili nei negozi - scheda R4

  9. Rispondi

    [...] tre anni e mezzo dall’annuncio, un anno e mezzo dal primo trailer, ed appena un mese mezzo dalla versione per 3DS, Super Smash Bros. per Wii U è finalmente disponibile dei negozi, dopo essere stato [...]


  10. Pingback: Recensione di Super Smash Bros Wii U (Wii U) - Wii U Italia

  11. Rispondi

    [...] settimane dopo il suo splendido esordio nel mondo portatile su 3DS, arriva finalmente anche la versione per il fratello maggiore Wii U di Super Smash Bros: secondo [...]


  12. Pingback: Super Smash Bros Wii U | Videogiochi e Console

  13. Rispondi

    [...] settimane dopo il suo splendido esordio nel mondo portatile su 3DS, arriva finalmente anche la versione per il fratello maggiore Wii U di Super Smash Bros: secondo [...]


  14. Pingback: Rayman sarà un personaggio giocabile in Super Smash Bros. per Wii U e 3DS? - Wii Italia

  15. Rispondi

    [...] ritrarrebbero Rayman come personaggio giocabile nel quarto episodio di Super Smash Bros., uscito su 3DS ad ottobre e su Wii U a fine novembre. Sembrerebbe che la mascotte Ubisoft sarà uno dei personaggi [...]


  16. Pingback: Rayman sarà un personaggio giocabile in Super Smash Bros. per Wii U e 3DS? | Videogiochi e Console

  17. Rispondi

    [...] ritrarrebbero Rayman come personaggio giocabile nel quarto episodio di Super Smash Bros., uscito su 3DS ad ottobre e su Wii U a fine novembre. Sembrerebbe che la mascotte Ubisoft sarà uno dei personaggi [...]



Potrebbe interessarti anche...