Giappone: ecco le file fuori dai negozi per il lancio di Super Smash Bros. per 3DS

Super Smash Bros. per 3DS è indubbiamente uno dei titoli più attesi di sempre per la console portatile di Nintendo; annunciato nel lontano 2011, insieme alla versione sorella per Wii U, il gioco è da poche ore disponibile in Giappone, dove Nintendo ha pianificato un’uscita di sabato prevedendo un grande afflusso di persone (è tradizione, infatti, lanciare giochi importanti nel weekend, invece del solito giovedì, per evitare che studenti e lavoratori non si presentino a scuola o in ufficio). Ed infatti, molti negozi hanno deciso di aprire due ore prima (intorno alle 6 di mattina) per permettere a tutti di acquistare il nuovo episodio del celebre picchiaduro.

Bill Trinen, manager di Nintendo of America, ha pubblicato un video su Instagram che mostra l’interminabile fila in un negozio a Kyoto, Yodobashi. L’utente di Twitter Cheesemeister3k ha caricato una serie di foto inequivocabili, sempre da Kyoto:

3

2 1

L’utente di NeoGAF hiska-kun ha pubblicato invece una serie di foto direttamente da Tokyo, zona Shinjuku, dove vari negozi sono stati letteralmente presi d’assalto (nel tipico ordine nipponico) dai videogiocatori; Bic Camera, ad esempio, traboccava di persone, tanto che non si riusciva a capire dove la file iniziasse e terminasse:

5 4

 

I negozi sono stati addobbati per l’occasione con il materiale promozionale del gioco,e così le fermate della metropolitana:

6

10 7

I negozianti ricorderanno facilmente questo sabato anche per un altro motivo: Level-5 ha rilasciato una nuova serie di giocattoli di Yo-kai Watch, evento che ha creato ulteriori file. In molti posti, infatti, i dipendenti si sono visti costretti a gestire due file diverse: una per Super Smash Bros. ed una per le medaglie del gioco di ruolo in questione.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    E’ bello vedere di nuovo certe cose, Smash Bros. tira più di un carro di buoi!


  2. Rispondi

    Continuo a pensare che avrebbero fatto molto meglio a lanciare prima la versione Wii U, o quantomeno ad organizzare un lancio in contemporanea su entrambe le console. Io, per esempio, che attendo il gioco da tempo su Wii U, non credo che comprerò entrambe le versioni (cosa che non ho fatto nemmeno per MH3), e il fatto che esca in anticipo su 3Ds potrebbe farmi preferire la versione portatile. E come me molti altri ragioneranno alla stessa maniera.


    • Rispondi

      Secondo me SSB ha una fanbase così fedele che se le vendite della versione Wii U saranno “basse” (rispetto ai capitoli precedenti) sarà per via della base installata della console e non per la versione per 3DS. D’altronde, i comandi in SSB sono una parte essenziale dell’esperienza di gioco e la maggior parte degli amanti della serie penso diano peso anche a questo.


    • Rispondi

      Dopo averlo giocato, ti posso dire tranquillamente.. la versione 3DS è spettacolare sotto molti aspetti, ma non preclude affatto l’acquisto di quella per WiiU, anzi. Se si possiede una WiiU, rimane un acquisto obbligato, se non la si ha, come per il nuovo Zelda in arrivo in futuro, è un gioco per il quale (tempo e soldi permettendo) varrebbe la pena prendersi la console intera.
      Non hanno fatto uscire prima la versione 3DS perchè vogliono male al WiiU, ma è perchè se le avessero fatte uscire in contemporanea la gente avrebbe comprato solo uno dei due. E la versione WiiU è destinata a trainare le vendite, quindi…quale finestra migliore di quella natalizia?


    • Rispondi

      Vero quello che dite entrambi, sicuramente. Dal mio punto di vista però un’uscita in contemporanea non avrebbe spezzettato le vendite tra le due piattaforme più di quanto non faccia la formula di uscita che Nintendo ha deciso di adottare. E ripeto, chi come me si comprerà soltanto una copia sarà invogliato a tralasciare la versione che considero “ottimale”, cioè versione più appagante e con controlli più comodi e accurati, per anticipare sensibilmente i tempi su portatile. Un’uscita contemporanea avrebbe permesso ai vari entusiasti di scegliere la versione preferita, e forse la fibrillazione dell’evento avrebbe spinto più persone ad acquistare entrambe le versioni.

      Ma forse Royu hai ragione, le feste saranno gentili e distribuiranno la giusta ricompensa ai possessori Wii U.


  3. Rispondi

    la penso più o meno come Deveroos , io capisco anche il tuo discorso Ezra visto che in questo momento è la Wii u ad avere più “bisogno” di essere trainata da brand, titoli forti , ma apparte gli sfaceli che il 3ds , in molteplici versioni , che fa(e penso farà ancora per un pò) in Giappone , c’è da considerare (classifiche di settimana in settimana alla mano , non lo dico io) che sono le portatili a tirare di più in Giappolandia , e penso che anche se il 3ds domina senza apparenti rivali , questo abbai un certo peso nelle considerazioni aziendali


  4. Rispondi

    Oddio, mai viste file del genere al GameStop della mia città XD!


  5. Rispondi

    Oggi sono andato anche io ad accodarmi, a Yokohama centro..
    Sono arrivato alle 7:30 (il negozio avrebbe aperto alle 9:30), e vedo una coda a non finire…
    che parte da sottoterra, esce fuori e fa quasi mezzo giro intorno all’edificio (Yodobashi Yokohama, gigantesco). La seguo fino in fondo mezzo sorridente, e quando arrivo il tizio fa per darmi due buoni sconto per qualcosa legato a Youkai Watch…al che lo guardo e gli faccio “no guardi io sono qui per smashbros”. C’è un’altra fila, mi rimandano all’inizio…e c’erano davanti a me meno di 10 persone. Poi vabbè, s’è allungata, ma vedere la bambina della fila YW accanto che mi guarda e fa ai genitori “certo che anche smashbros ha una certa fama” con i genitori che commentano pure abbastanza sull’incredulo…m’ha lasciato un pò così, ecco.
    Beh, sono stato il 4o ad entrare e prendermi il gioco, quindi non mi lamento.

    Passando a questo, giocato tutto il giorno. Trovo che i personaggi siano molto bilanciati, si vince e si perde con chiunque. Online, nella parte “per l’onore” (o come è stata tradotta) ci stanno solo i giocatori più incalliti (nel senso che chiunque altro provi a giocarvi verrà probabilmente distrutto in qualche istante, se devo giudicare dal livello dei miei opponenti in due ore che ci ho passato). In compenso devo dire che, seppure il livello sia molto alto, non è assolutamente impossibile vincere, ed è molto divertente e ben strutturato.
    Divertentissimo.

    Tra parentesi, forse avrete già letto, ma nella parte del menù relativa al collegamento con la WiiU, il menù cita come esempio di ciò che si può fare, “trasferire i personaggi e usare il 3DS come controller”. Una novità attesa.


    • Rispondi

      Grazie per la testimonianza ;) la fama di YW è ormai al picco, e si può dire che magari SSB ne abbia pure beneficiato, con tutti quei bambini in giro per i negozi :P


    • Rispondi

      L’online com’è, lagga tanto ?


    • Rispondi

      @Mikycat98 Uhm…un pò. Sull’uno vs uno pochi problemi, sul 4 vs 4 è più marcata, a volte. E’ gestito discretamente dal server, ma comunque sa essere fastidioso.
      A volte ci sono errori di connessione (anche relativamente spesso), ma per fortuna non ti disconnettono e quindi provando due-tre volte in una stanza ci entri, senza grandi fastidi.
      Occhio a Peach che ha il down b buggato, se si estrae una bomba ad inizio partita viene automaticamente rilevato come cheat e ci si becca una disconnessione per un giorno intero..ma lo correggeranno, immagino.


  6. Rispondi

    Spero succeda qua in italia!!!


  7. Rispondi

    Speriamo che questa cosa si ripeta anche con la versione Wii U!


  8. Rispondi

    Ma i giapponesi mangiano i giochi del 3ds a colazione e usano i 3ds come tovaglioli di carta?;-)


  9. Rispondi

    I giapponesi non si smentiscono mai! Comunque…non ho potuto assistere alla Treehouse di ieri..è stato annunciato qualcosa di rilevante su Smash e gli altri giochi?


  10. Rispondi

    Indiscrezioni parlano di 800.000 copie inviate ai negozi ed un nuovo distribuito in arrivo…


  11. Rispondi

    Il 3DS, in tutte le versioni ha una base istallata pazzesca. Sto gioco venderà da far schifo. A che prò rischiare uno spezzettamento delle vendite facendolo uscire subito anche su Wiiu, che ha una bassissima base istallata? In Giappone, poi, amano le portatili, e snobbano parecchio le home consolle. Credo che i pianificatori delle strategie aziendali di una delle più grandi aziende del mondo sappiano cosa stanno facendo…


  12. Rispondi

    M++++a sembra l’A4 alle 8. o.O


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...