Super Smash Bros. per 3DS: demo sull’eShop giapponese

Demo SSB
Nintendo ha rilasciato una demo gratuita (per un massimo di 30 prove) di Super Smash Bros. per 3DS sull’eShop giapponese, in preparazione al lancio in patria del 13 settembre. Il file occuperà 1061 blocchi.

Questa demo permetterà di impersonare cinque personaggi: i veterani Mario, Link e Pikachu ed i nuovi arrivati Mega Man e l’Abitante. Molto probabile che anche i videogiocatori europei avranno modo di provare la stessa versione di prova a ridosso del lancio, previsto per il 3 ottobre.

Demo SSB -2 Demo SSB -3

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Vorrei far notare il pikachu shiny con nientepopodimeno che il cappello di ASH!


  2. Rispondi

    Non mi piacciono molto i personaggi scelti per la demo sono sincero, eccetto i veterani. Speravo che si potessero provare più nuovi personaggi, magari cinque vecchi e cinque nuovi. Ma va bene anche cosi, corro sull’e-shop a scaricarla.


  3. Rispondi

    Perchè puntualizzate che la demo è gratuita? Da quando Nintendo fa le demo a pagamento? :O (Ma c’è davvero chi le fa? Mamma mia, che rapina).
    Btw, speriamo che arrivi anche da noi, ma la voglio minimo una settimana prima dell’uscita del gioco, non tre giorni prima.


  4. Rispondi

    Franceso, Sony un tempo lanciava nei negozi i Gran Turismo Prologue (e concepct per il terzo). Questi giochi erano delle demo a 50 € dei veri giochi che sarebbero usciti in seguito, per fortuna quello dedicato al 6 episodio era gratuito. Ma penso che Sony rifarà questa turbata sul 7


    • Rispondi

      Ma l’ha fatto Sony, non Nintendo, quindi perchè puntualizzare?
      Certo che le demo a 50 sono proprio una ladrata, che schifo.


    • Rispondi

      Infatti, le uniche demo a pagamento che posso capire sono quelle come Dissidia Duodeci m Final Fantasy, che ha 5-6 personaggi più 2-3 stage, una mini-storia non presente nel gioco completo e una volta finita ti permette di sbloccare un personaggio nel gioco completo (e costa solo 2-3 €).


  5. Rispondi

    Io l’ho provata stamattina.

    Il gioco è davvero bello e fluido, solo che non mi trovo per niente a giocare con il circle pad del 3DS. E’ troppo poco sensibile… Soprattutto saltare è un casino.

    Spero che nella versione finale ci sia la possibilità di usare la croce direzionale.


    • Rispondi

      Come hai fatto a provarlo? ò.ò


    • Rispondi

      Ho un 3DS giapponese, esattamente come Pedro! Mi sono fiondato sull’eShop appena ho saputo della notizia.


    • Rispondi

      Ecco quello che temevo, la possibilità di non potere utilizzare la croce direzionale… :(


    • Rispondi

      Non dico che sia ingiocabile con il circle pad, però è davvero scomodo (come per tutti i platform, del resto).

      La levetta analogica del GameCube era perfetta, visto che non era troppo “molla”. Invece quella del Wii U è molto più lasca… speriamo bene!


    • Rispondi

      Hai usato un 3ds o un 3ds XL? Perché, nel primo caso, vorrei sapere come hai trovato il gioco, considerando lo schermo un po piccolo…


    • Rispondi

      Ho un 3DS LL, e non ho avuto problemi nel seguire l’azione di gioco. Tutto gira fluidamente e i menu, così come la presentazione in generale, è qualcosa di spettacolare. Ovvio che sul 3DS normale sarà tutto miniaturizzato, ma non so fino a che punto.

      Una nota: forse è una mia impressione, ma il sonoro mi è sembrato molto compresso e di qualità inferiore a quella che di solito si sente nei giochi 3DS.


  6. Rispondi

    Speriamo arrivi anche da noi.Allo streaming di Treehouse forse ne sapremo qualcosa.


  7. Rispondi

    Provata la demo e soddisfatto anche se alcuni controlli su portatile non mi ci trovo affatto. Se non ci fosse di mezzo, per me, Pokemon Zaffiro Alpha a Novembre e ad Ottobre Jikkyou Porfull Pro Yakyuu 2014 credo che avrei preso Smash su 3DS senza pensarci due volte al day one nipponico (versione digitale ovviamente). Ma visti questi due acquisti temo di dover rimandare smash all’appuntamento con la versione WiiU.


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...