Pokémon Rubino Omega / Zaffiro Alpha: svelate nuove Mega evoluzioni!

Dopo le recenti Mega evoluzioni di Slowbro e Audino, Nintendo ha annunciato tre nuove forme di Pokémon già conosciuti che saranno resi disponibili nel remake della terza generazione, in uscita su 3DS il 28 novembre. Attraverso la rivista CoroCoro, vengono svelati Mega GalladeMega Sharpedo e Mega Camerupt:

Mega Gallade

 

Mega Sharpedo e Mega Camerupt

Fonte: Serebii

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Le trovo piuttosto brutte. Soprattutto mega camerupt


    • Rispondi

      Concordo, e anche con SpiderMario. Gallade è quasi uguale a prima, Sharpedo sembra diventato uno squalo o con le mollette o robotizzato con missili O.o Camerupt? Vulcano con pelliccia ;)


  2. Rispondi

    Secondo me in questo nuovo gioco le megaevoluzioni non sono il massimo. L’uniche interessanti secondo me son MegaSceptile e Mega Diancie


  3. Rispondi

    Nessuno ha notato il fuocofauto su Mgallade. Cmq belli tutti e 3, sopratutto sharpy. Almeno sappiamo che è un pesce sega XD


  4. Rispondi

    Mi piacciono tantissimo. Devo dire che le mega-evoluzioni di questo remake sono stupende… ma vorrei delle nuove evoluzioni normali ;(!


  5. Rispondi

    Allora… da dove cominciare?…..
    perchè gallade è nudo?
    Perchè sharpedo sembra uno di quei pupazzi gonfiabili che vendono al mare?
    Perchè MAGCARGO ha il muso di camerupt?
    Come hanno potuto trasformare uno squalo in un pesce sega ed un cammello in una…. LUMACA?
    Gamefreak? Qualche spiegazione?… XD


  6. Rispondi

    Beh, squali e pesci sega sono strettamente imparentati, quindi spezzo una lancia (anzi, una sega) a favore di gf ;-)


  7. Rispondi

    Contentissimo per Mega Gallade,lo desideravo tanto!


  8. Rispondi

    Mi piacciono un sacco.
    M-Camperunt è un vulcano in eruzione, M-Sharpedo uno squalo ****uto con le punte retrattili e M-Gallade è elegantissimo.
    Good Job, Game Freak ;)


  9. Rispondi

    Ma solo trovo la faccia di m camerupt degna di una sberla?


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...