E3 2014: 20 ore di live-streaming dall’evento con Nintendo

La compagnia di Kyoto continua a snocciolare i piani per l’attesissimo E3 2014, la fiera dei videogiochi che si terrà a Los Angeles dal 10 al 12 giugno. La presenza di Nintendo sarà infatti massiccia, e costante lungo tutto l’evento.

Oltre alle iniziative già presentate, che ricapitoliamo più avanti, Nintendo sta organizzando ben 20 ore di live-streaming da Los Angeles, che saranno presentate dai ragazzi di Treehouse, il team che si occupa della localizzazione dei giochi dal giapponese all’inglese. Durante questi momenti, verranno presentate le demo dei giochi annunciati, con spiegazioni nei dettagli del gameplay e delle caratteristiche, ed interviste agli sviluppatori; il 10 giugno, Treehouse avrà come ospite Shigeru Miyamoto, per cui è bene aspettarsi qualcosa di giocabile dal leggendario game designer.

Ecco la tabella degli orari del live-streaming:

  • martedì 10 giugno: dalle 20.35 all’una di notte (11:35 AM – 4:00 PM ora americana)
  • mercoledì 11 giugno: dalle 18.15 alle tre di notte (9:15 AM PT – 6:00 PM ora americana)
  • giovedì 12 giugno: dalle 18.30 alle due di notte (9:30 AM PT – 5:00 PM ora americana)

Treehouse

Per quanto riguarda gli altri eventi:

Ad aprire le danze il cosiddetto Nintendo Digital Event, una sorta di conferenza dove i capoccia della compagnia presenteranno nuovi giochi e mostreranno materiale inedito per i titoli già annunciati; Satoru Iwat ha confermato che verranno svelate alcune esperienze di gioco possibili solo su GamePad, e persino progetti in stato embrionale di sviluppo. Il Nintendo Digital Event verrà trasmesso martedì 10 giugno alle ore 18 in Italia.

A seguire, il primo torneo ufficiale del nuovo Super Smash Bros., dove 16 giocatori professionisti si sfideranno in battaglie all’ultimo sangue in diretta mondiale su Twitch ed i principali social network. Il torneo si svolgerà sempre martedì 10 giugno, dall’una alle tre di notte in Italia (essendo di pomeriggio oltreoceano).

Infine, l’11 giugno ci saranno due incontri con gli sviluppatori della durata di un’ora e mezza; il primo è dedicato al nuovo Super Smash Bros., in dirittura d’arrivo nella sua versione per 3DS e per fine anno su Wii U; il secondo, invece, sarà su un gioco per 3DS ancora non annunciato.

A coronare il tutto, ovviamente, postazioni demo a go-go; come ogni anno, lo stand di Nintendo sarà tra i più grandi della fiera.