Super Smash Bros. per Wii U supporterà la NFC

smash2

Stando alle parole di un esponente della divisione francese di Nintendo, il primo titolo che sfrutterà la NFC del GamePad sarà Super Smash Bros., in uscita entro fine anno. Non è ancora chiaro come verrà progettata la compatibilità con questo dispositivo, ma stando alla recenti dichiarazioni di Iwata, le statuine saranno a loro volta piattaforme da sfruttare in più giochi.

Per chi non conoscesse la tecnologia NFC, trattasi di un sistema che permette di far interagire dispositivi compatibili con il semplice tocco; un esempio nel mondo dei videogiochi è rappresentato da Skylanders e dal recente Disney Infinity. Il GamePad del Wii U già contiene un dispositivo per la NFC, per cui l’implementazione sarà immediata.

Fonte: Le Figaro

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Mah…dubito che un dirigente possa rivelare informazioni di così importanza a poche settimane dall’ E3. Inoltre non sarebbe la prima volta che un dirigente ufficiale affermi qualcosa di sbagliato. Mi ricordo l’esponente di Nintendo Germany che confermò l’ uscita primaverile di Smash Bros, cosa che fu presto smentita… Fatto sta che, personalmente, non mi viene in mente nessun modo “utile” di implementare la NFC in Smash…


  2. Rispondi

    Curioso… Ma penso solo per wiiU


  3. Rispondi

    Potrebbe aver a che fare con il ritardo della versione Wii U…


  4. Rispondi

    beh un’idea carina sarebbe fare che aggiungono personaggi come dlc e che per averli prendi la statuetta per riscattarlo con l’NFC


  5. Rispondi

    Mi piace questa idea, almeno da quanto si sa fino ad ora . Questi incorci “giocattolo-videogioco” mi stuzzicano molto, in particolare se poi offriranno supporto a titoli di una certa qualità come Smash e Mario Kart.


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...