Wii U consuma meno energia del Wii e delle principali console rivali

Vi siete mai chiesti quanto consumasse il vostro Wii U? A calcolare la quantità di energia consumata in un anno dalle principali console sul mercato ci ha pensato il Natural Resources Defense Council, che ha stimato una spesa di ben 1 miliardo di dollari nelle bollette americane imputabili all’utilizzo delle piattaforme di gioco.

Il dato che salta immediatamente all’occhio è che PS4 e Xbox One necessitano una quantità di energia almeno 5 volte maggiore rispetto a quella occorrente per l’attuale home console di Nintendo; persino le versioni precedenti delle piattaforme Sony e Microsoft hanno un consumo energetico superiore. Inoltre, se le cosiddette console next-gen hanno vertiginosamente aumentato il valore di kilowattora consumati rispetto alle loro versioni antecedenti, Nintendo è l’unica che è riuscita persino a ridurre i costi energetici degli utenti in confronto a quelli comunque molto bassi del Wii.

Nel caso foste interessati ad ulteriori informazioni in merito, qui potete trovare i risultati della ricerca.