Hyrule Warriors: 14 agosto in Giappone, sviluppato da ω-Force e Team Ninja

Come precedentemente trapelato, l’uscita di Hyrule Warriors è prevista per l’estate in Giappone, più precisamente il prossimo 14 agosto. La notizia ufficiale arriva dalle pagine dell’ultimo numero di Famitsu, dal quale è tratta l’immagine sottostante.

Hyrule Warrios è uno spin-off per Wii U di The Legend of Zelda, sviluppato sotto etichetta Koei da ω-Force (Dynasty Warriors) e dal Team Ninja (Ninja Gaiden, Dead or Alive) e supervisionato da Eiji Aonuma; il gameplay prende gli elementi di Dynasty Warriors, per l’appunto: action a manetta ed orde di nemici da fronteggiare. L’unico trailer rilasciato mostrava Link come personaggio giocabile, ma è possibile ve ne siano altri; nell’anteprima di Famitsu, ad esempio, si vede Impa da Skyward Sword.

La trama, forse non canonica, vede Link contro la strega Shia ed il suo esercito di mostri, che ha catturato la principessa Zelda.

Hyrule-Warriors-Dated-JP

Fonte: Famitsu via Gematsu

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Cosa c’è scritto li? Sono curioso di sapere la trama (comunque la grafica sembra migliorata dalle immagini). Comunque non vedo l’ora che esca questo gioco: mi ispira parecchio


    • Rispondi

      Anche a me ispira molto come gioco, non vedo l’ora di vederlo all’e3
      Comunque cos’è cuell’affare che si vede nella parte in basso a sinistra della seconda pagina? mi sembra di averlo già visto, ma non ricordo dove…


    • Rispondi

      Twilight princess? A me ricorda un nemico di kid icarus…


    • Rispondi

      Purtroppo anche cercando su internet non sono riuscito a trovare un’immagine a risoluzione maggiore.
      Quello che si riesce a leggere non è nulla di nuovo: il titolo,”il guerriero valoroso che salva Hirule” nella pagina a sx ed “una nuova avventura ha inizio” in quella a destra, al centro.
      Il box verde in basso a destra nella prima pagina recita qualcosa come “chi è link”, e dovrebbe spiegare da che serie è tratto (casomai uno non lo sapesse).
      Se trovi un’immagine a risoluzione superiore fammi pure sapere che ti traduco volentieri.


    • Rispondi

      La strega Shia, antagonista del gioco.


    • Rispondi

      ho cercato ma praticmanete questa è l’unica immagine disponibile


  2. Rispondi

    Cavolo! Questo gioco si è evoluto un sacco dal vecchio trailer! E Impa è ****utissima :D


  3. Rispondi

    Ho giusto un buchetto libero nella pattumiera…..


    • Rispondi

      sapessi quanti ne ho io di buchi liberi nella spazzatura ;)


    • Rispondi

      Non si sa mai! Ci sono alcuni musou davvero divertenti! Di recente ho giocato quello di One Piece per PS3 e mi e’ piaciuto eheh!


    • Rispondi

      Che poi non sono mica davvero tutti uguali, eh. Io ho giocato sia a One Piece che a Ken, e sono molto diversi. Ken ha aree meno grandi, arrivano meno nemici e i boss sono un po’ più diversi gli uni dagli altri. One Piece invece sono anche diversi tra di loro i due. Il secondo è molto più simile a un DW qualsiasi, ma nel primo durante la storia i livelli variavano a seconda della situazione, e per quanto molte parti dovevi solo premere il pulsante al momento giusto, almeno variava un po’. Qui c’è comunque nintendo a supervisionare il tutto, abbiamo già visto Link usare armi diverse, schivare gli attacchi dei boss e aprire forzieri alla solita maniera (In One Piece ci passi accanto e si aprono). Non sto dicendo che perchè Link apre il forziere come al solito diventa un buon gioco (ci mancherebbe XD), ma che questo fa pensare che qualche cosa in più a la Zelda ce l’abbia. Davvero, mezzo trailer è poco per giudicare, ANCHE se i musou si somigliano un po’ tutti…
      Di sicuro non sarà un capolavoro, ma almeno un buon gioco credo possa esserlo.


  4. Rispondi

    vedremo…per giudicare non è presto…è dannatamente presto :)


  5. Rispondi

    mi sembra strano che il wii consumi piu del wiiu, sotto la scocca c’è praticamente la scheda di un gig tiger


  6. Rispondi

    Divertente come questo gioco venga “ripudiato” da persone che magari un DW non l’hanno nemmeno mai toccato per sbaglio. Trattasi chiaramente di un semplice diversivo (e solitamente i DW sono almeno divertenti) prima dell’episodio principale.


    • Rispondi

      Mi sembra anche una mossa strategica. In Giappone va molto il genere Mosou, ma Zelda ha “meno” popolarità; nel resto del mondo il contrario. Come si suol dire “2 piccioni con una fava”.

      P.S.: Che poi, chi non ha mai voluto distruggere orde di nemici impugnando la Master Sword? ;)


    • Rispondi

      Io non ho mai giocato un Musou, ma era da tempo che cercavo una scusa per acquistarne uno. Trovo che siano davvero epici e mi gasa un casino anche solo vederli :D
      Aspetto con ansia questo gioco


  7. Rispondi

    io non ho capito che cosa è questo gioco?
    Il nuovo titolo zelda?


  8. Rispondi

    Mi ispira molto poco, ho giocato due Dinasty Warriors e Sengoku Basara e, nonostante non fossero capolavori, mi hanno divertito molto. Solo che uno dei punti di forza maggiori di quei giochi (per me almeno) era la spaventosa quantità di personaggi giocabili, ciascuno con le proprie mosse.
    Un musou di Zelda come eroi disponibili avrà Link e… ?


    • Rispondi

      Confermate le armi multiple (link avrà molte armi primarie oltre alle spade, come per esempio i bastoni) e Impa. In più gira una foto di un altro personaggio che pare uscito da monster hunter e un rumor recita “Eiji Aonuma è meravigliato dalla quantità di personaggi utilizzabili”, quindi si piuò sperare in bene :)


    • Rispondi

      idem, io ho giocato un paio di episodi di DW ai tempi della PS2 e la versione “Hokuto No Ken” solo per amore verso il personaggio. Button smashing, poco altro. Non mi aspetto granchè da questo titolo, senza contare che la collaborazione con Team Ninja mi lascia dubbioso: unire 2 team che producono giochi mediocri porterà alla produzione uno migliore o semplicemente ad un titolo doppiamente mediocre?


    • Rispondi

      Wow Team Ninja fa giochi mediocri ora? :S


    • Rispondi

      @Gaz: direi proprio di sì, in particolare dopo la partenza di Itagaki.


    • Rispondi

      Ninja Gaiden 3 può essere considerato mediocre, ma gli altri…? Gli ultimi giochi cui hanno lavorato, Toukiden e Dead or Alive 5, mi sembrano tutt’altro che mediocri.


    • Rispondi

      E vogliamo parlare di metroid other m?


    • Rispondi

      Ma a me Metroid Other M è piaciuto. Inoltre con il passo falso di Ninja Gaiden 3 si sono ricorretti con l’ edizione Radzor’s Edge del titolo (uscita anche su wii U): che cambia totalmente il gameplay redendolo un vero e proprio action molto divertente


    • Rispondi

      oddio ragazzi, Toukiden non l’ ho provato ma se mi devo basare sulle recensioni avute, per quanto non siano la “legge”; rientra ampiamente nei giochi “non male ma non granchè” (mediocrità appunto, 71/100 metascore) .
      Metroid Other M l’ ho preso a poco, non mi ha entusiasmato molto, anche qui i pareri sono contrastanti anche se mediamente migliore. Dead or Alive 5 non è male va bene, Ninja Gaiden Razor’s Edge stando a quanto leggo non è certo un gran gioco, anzi…
      Insomma visti i precedenti andrei molto cauto con le aspettative, certo non escludo la possibilità che facciano qualcosa di migliore del solito, sperare si può sempre…


  9. Pingback: Hyrule Warriors: galleria di immagini e nuove informazioni - Wii U Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...