Mario Kart 8: la recensione

Non sarebbe un’esagerazione affermare che Mario Kart 8 è per Nintendo il titolo più importante del decennio, e il suo successo o fallimento avrà un ruolo fondamentale nel decidere il futuro della compagnia. Non solo perché rappresenta il nuovo esponente di una delle serie targate “Big N” più apprezzate di sempre — per di più su console da casa, dove questo tipo di giochi ha sempre sbancato (pensate che il criticatissimo Mario Kart Wii è il più venduto della storia, ed ha piazzato oltre 38 milioni di copie). Ma sopratutto perché ha il durissimo compito di succedere dove altri giganti del calibro di Mario 3D World hanno fallito: rivitalizzare la preoccupante situazione del WiiU.

Mario Kart 8 Wii U

Perdonami se mi rivolgo a te in modo così diretto, lettore o lettrice, ma se fossimo seduti ad un tavolo davanti ad un caffè adesso probabilmente avremmo una conversazione che suona grossomodo cosi:

- “Ahò, Francé, ma allora che ne pensi di ‘sto giuoco?”
- “Uhm…è Mario Kart.”

Tutto qui.

Ad essere sincero, vista l’importanza di questo software, vorrei davvero aver qualcosa di altrettanto importante da dire sulla sua realizzazione e sui suoi contenuti, ma invece mi ritrovo seduto davanti alla tastiera con il cervello ricolmo di uno sgradevole senso di vuoto.

Certo, il gioco pullula di piccole novità – come già ampiamente illustrato nel corso del lungo Nintendo Direct di un paio di settimane fa – ad esempio le sezioni antigravità inserite in tutti i nuovi percorsi e nella maggioranza dei vecchi, che cambiano sensibilmente lo stile di guida invitando i corridori a scontrarsi tra loro e con alcuni ostacoli per guadagnare velocità, o la MKTV, un servizio che permette di salvare segmenti dei migliori replay per poi caricarli e condividerli sia su Miiverse che su Youtube.

mario-kart-8-wii-u_015mario-kart-8-wii-u_012

Eppure, dopo aver passato un gran numero di ore in compagnia di questo titolo – sia in solitario che in multiplayer – non posso dirmi particolarmente colpito dalla sua originalità. La domanda fondamentale che mi sono posto sistematicamente durante ogni sessione di gioco è se valga la pena acquistare questo titolo se si è già in possesso di Mario Kart 7. Il fatto è che Mario Kart 8 è davvero troppo simile al suo predecessore e, contrariamente a Mario Kart Wii, non fa nulla per monopolizzare l’attenzione dei giocatori sul sistema casalingo (o sul Gamepad) grazie a contenuti o modalità particolari esclusive. Anzi, Mario Kart 8 addirittura presenta alcune lacune che mi hanno fatto storcere il naso, come la mancanza di arene per la modalità battaglia, l’impossibilità di giocare in due con TV e Gamepad senza split-screen o la completa assenza di opzioni di gioco basilari come i settaggi audio per colonna sonora ed effetti. Insomma, un pò come accadde in Mario Kart 7, ho la sensazione che anche questo nuovo software per WiiU sia stato leggermente affrettato.

Questo, però, non significa che Mario Kart 8 sia un cattivo titolo, anzi a dire il vero ha un gran numero di punti di forza. La possibilità di creare tornei online, ad esempio, oppure di personalizzare le partite multigiocatore offline e online con una serie di regole tra le quali spiccano la frequenza di apparizione degli oggetti e il numero di piste da includere in ogni coppa personalizzata. E poi ovviamente c’è la compatibilità con Miiverse.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Sarà un mio punto di vista ma la recensione mi è apparsa assolutamente esagerata. Indubbiamente il gioco avrà tutti i difetti elencati ma questo non inficia la spettacolarità del titolo, già evidenziata da tante altre recensioni, rispetto alle quali questa appare forzatamente lagnosa e incapace di descrivere dettagliatamente gli aspetti salienti. Per la prima volta, quello deluso da una vostra recensione sono io.


  2. Rispondi

    mario kart deve saper divertire il resto è relativo


  3. Rispondi

    E’ ufficiale: le recensioni di Wiitalia non le capisco più…


  4. Rispondi

    ma next gen, cosa vuol dire? a sto punto inizio a dubitare di questo…


  5. Rispondi

    Chiaramente sono subito corso a leggere il voto :-)
    7.5 ma essendo di gaz bisogna automaticamente aggiungere almeno 1.5 :-)
    Ora me la leggo


  6. Rispondi

    Premettendo che Nintendo ricicla dal Super Nintendo (credo che Mario All Star lo conoscano tutti), ma questo “forse il resto dell’utenza WiiU e dei fan della serie sapranno accontentarsi di un gioco semplicemente divertente da giocare, con una grafica strabiliante e nuovi personaggi e tracciati.” non dovrebbe già decretare un gioco da 9?


  7. Rispondi

    io non mi sento di criticarlo dopotutto le recensioni tutte le recensioni sono oggettive quante volte una recensione che prendeva poco poi il gioco si dimostrava molto bello oppure quante volte un gioco che prendeva punteggi alti si dimostrava noioso e ripetitivo io posso dire questo per gaz il gioco e risultato poco innovativo dato che molte delle sue formule sono prese dal 7 magari avrebbe potuto aggiungere chi non ha avuto modo di giocare al 7 puo aggiungere un tot di punti alla recensione magari sarebbe stato meglio comunque rispetto che dedichi il tuo tempo per scrivere che oggi giorno non e una cosa da sottovalutare


  8. Rispondi

    A me la recensione è piaciuta, anche perché non sopporto l’eccessiva riverenza con cui vengono trattate certe serie, premiate ogni volta a pieni voti solo perché ha un nome importante. Comunque, credo che la delusione nasca dalle eccessive aspettative, che evidentemente non sono state rispettate.


  9. Rispondi

    Caro FRANCESCO “GAZPACHO” DAGOSTINO purtroppo speravo di leggere piu` o meno quello che in altre testate ho letto e se questa recensione fosse stata supportata a dovere con contenuti aggiuntivi, non riuscirà mai a scacciare questa sensazione di delusione che campeggia in un angolo del mio cuore e del mio cervello, e valuto questa recensione 7.5.


  10. Rispondi

    Non so che pensare di questa recensione…mi ha lasciata spiazzata!
    Per carità è una tua opinione,Gaz, e come tale la rispetto ma mi sei sembrato estremamente pessimista, dici che il gioco è divertente ma non traspare divertimento dalle tue parole…


  11. Rispondi

    Trovo questa recensione semplicemente perfetta.
    Conosco la serie a partire da “Double dash”, quindi sono un fan relativamente giovane, ma posso assicurarvi che sono assolutamente sincero quando dico che questa è l’unica cosa che avrei voluto da una recensione di un Mario Kart. Una relazione tecnica sarebbe stata semplicemente superflua e superficiale, ma questa recensione ti vuole raccontare senza troppi indugi quello che un grande fan della serie, con grandi aspettative, ha provato mentre giocava.

    Probabilmente per voi è poco e sarete più felici di leggere qualche recensione che esalta il meraviglioso comparto tecnico del gioco, ma per me non è così. Non ho alcun interesse nel leggere esattamente quello che mi sono sentito dire, e che ho visto dai filmati, fino ad ora. Quello che voglio sapere da una persona, che oltretutto è di grande competenza, è quel che ha provato attraverso l’esperienza di un gioco già di per se controverso.
    Il resto lo scopriremo tra poche settimane, per ora so cosa non aspettarmi.


  12. Rispondi

    Tutti i siti del mondo gli hanno dato minimo 9,alcuni anche 9.5,e questo sito da 7.5…Are you fucking kidding me?


    • Rispondi

      I giochi di corsa non possono non essere ripetitivi! Così come i giochi di basket,calcio ecc. Quello che secondo me bisogna valutare è se il gioco è divertente(visto che un gioco come mario kart non può puntare sulla realisticità). Sulle varie recensioni che ho letto ho capito che ciò che più ha colpito di questo titolo è il fatto di essere aperto a tutti,sia per chi non capisce niente di corse e gli fanno schifo(ma essendo un titolo che diverte lo vogliono lo stesso),sia per chi ne è appassionato e vuole qualcosa di divertente ma che allo stesso tempo sia impegnativo(perché a quanto ho letto hanno fatto il modo che non esistesse una moto/kart migliore degli altri,ma devi essere tu bravo a settare e scegliere la moto/kart giusta per quel tracciato e fare il miglior tempo possibile) quindi non è solo un gioco di corse con protagonisti i personaggi del mondo nintendo,ma è un esperienza anche per giocatori più esperti. Secondo me bisognava valutare il titolo su questo punto e non sulle novità,anche perché ripeto un titolo di corse non potrà mai avere novità sensazionali!


  13. Rispondi

    Promemoria: 7.5 è un bel voto.

    Detto questo, non credo concorderò con la recensione. Non ho giocato troppo i recenti e a me basterà il “more of the same”.


    • Rispondi

      Basta con sta cosa che 7,5 è un bel voto su….se io faccio un tema e mi aspetto di prendere un 6, 7,5 è un bel voto, ma se io mi aspetto un 9,5/10, 7,5 non è un bel voto.

      Rimanendo in tema scolastico come dici sempre tu, quando andavo a scuola, se di una materia che costantemente prendo bei voti (dall’8 in su) col cacchio che torno a casa dicendo che 7,5 è un bel voto.

      Per il resto concordo, anche a me basterà il “more of the same”.


    • Rispondi

      7.5 è un bel voto, punto. Posso capire che siete abituati alla distorsione da Metacritic che sotto il 9 un gioco fa schifo, ma fino a prova contraria (leggere anche la scala di Wiitalia) 7.5 è un bel voto. Per dire, in UK i voti sono in centesimi, da 70/100 in su si prende A, cioè il massimo.


    • Rispondi

      @giordy: è tutta questione di aspettative. Se hai avuto un professore di manica troppo larga che dava sempre voti dall’8 in su perchè per lui 7,5 era un giudizio destabilizzante per gli alunni, ora che hai cambiato professore e lui usa tutta la gamma delle valutazioni possibili, non devi essere sorpreso. Magari era il vecchio professore rassicurante che dava voti a caso.


    • Rispondi

      7,5 è un buon voto punto una bella cippa!
      7.5 è un buon voto per te. Punto
      Per me proprio per nulla.


    • Rispondi

      Galilee è quello che cerco di far capire ma tanto è inutile…7,5 in questo caso non è un bel voto, punto. e lo dimostra il fatto che il recensore non è stato soddisfatto dal titolo, anzi, tutt’altro, eppure ha dato 7,5, ergo, non è un bel voto!!! se no ne avrebbe parlato bene.
      Nessuna distorsione tranquillo, io Metacritic non so neanche cosa significhi tra un pò…


    • Rispondi

      7.5 su 10. Se sapete contare, riuscite a capire da voi che è un buon voto. Non ottimo, non grande, ma buono.


    • Rispondi

      Supponendo esistesse solo questa recensione come valutazione per il gioco, trattandosi di un titolo di punta Nintendo 7,5 è un voto buono ma deludente rispetto alle attese.Per un indi o una nuova IP invece potrebbero essere dei voti più che accettabili.


    • Rispondi

      non è in discussione la bontà del titolo o della recensione, per il quale sarebbe necessario provarlo prima, ma il significato del voto 7,5 su una scala da 1 a 10. L’ opinione su quello che mi aspetto e quello che ho trovato deludente del gioco l’ ho già data più sotto.


  14. Rispondi

    Onestamente in questa recensione ho visto troppa soggettività.Cmq ognuno è libero di esprimere il suo parere,giudicheremo all’uscita di Mario Kart 8.


  15. Rispondi

    Senza offesa, Gaz, ma perchè devi sempre recensire seguiti? E’ inutile per te fare recensioni di sequel, perchè tendi troppo a vedere i titoli passati e metterci troppa soggettività, ma una recensione deve essere più oggettiva con una punta di soggettività. Non puoi abbassare il voto a un bel gioco solo perchè è un more of the same: kart a parte, ma quale seguito non è un more of the same? La recensione di un gioco non la legge solo un appassionato di una saga, ma anche un nuovo arrivato, che magari vuole avvicinarsi alla saga, e legge 7.5, penserà che sia un bel gioco ma si aspettava di più, quando per lui che non ci ha giocato E’ di più, perchè per lui non è un more of the same. Un gioco di corse come Mario Kart è un gioco che puoi partire anche dall’ultimo della serie senza perderti niente. hai citato anche Street Fighter, ma è un picchiaduro, oltre a metterci nuovi personaggi, scenari e migliorare la grafica, ma che altro devi fare? Se uno pensa che non gli basta, semplicemente evita il successore, ma non è un buon motivo per dire che perchè ha poco di nuovo, il gioco vale poco.


  16. Rispondi

    Quando ho visto su twitter che Gaz stava recensendo un gioco su cui non aveva niente da dire, immaginavo proprio fosse questo. :P
    Sinceramente la modalità battaglia nelle piste invece che nelle arene è piuttosto incomprensibile, così come il potenziale multiplayer in due giocatori senza split screen (anche se meno rispetto al primo punto).
    Non ho comprato un Mario Kart dall’episodio per DS quindi lo compro al lancio perchè sono anni che non gioco a MK se non in multi locale.
    Effettivamente, se avessi preso il 7 per 3DS, questo lo skipperei tranquillamente ecco :P


    • Rispondi

      In realtà le aggiunte rispetto al 7 sono maggiori di quelle che si vogliono far credere. ;)
      Ogni cosa vista nel 7 è espansa e migliorata. Dalle community, al numero dei personaggi, al numero delle livree, tornano le moto, si aggiungono i quad, c’è la Mario Kart TV, l’antigravità ha permesso di avere i migliori circuiti mai visti nella serie, le piste retrò sono state totalmente rifatte e modificate e altro


    • Rispondi

      Ecco, AnBWii, dovresti farla tu una recensione


    • Rispondi

      @AnBWii Nella recensione leggo che “il gioco pullula di piccole novità”, ma “contrariamente a Mario Kart Wii, non fa nulla per monopolizzare l’attenzione dei giocatori sul sistema casalingo (o sul Gamepad) grazie a contenuti o modalità particolari esclusive”.
      Leggendo il tuo commento, l’idea che mi ero fatto nella recensione è stata rafforzata: tante piccole novità che fanno piacere e che raffinano una formula già consolidata, ma che non fanno così la differenza rispetto al capitolo precedente. Lo si può comprare e giocarci mille ore e divertirsi (come penso che farò io stess), niente toglie che le novità rispetto al capitolo precedente siano minime, e questa è una cosa giusta da segnalare in sede di recensione :)


    • Rispondi

      Beh non so cosa ci si aspetti da un ottavo capitolo di una serie che già dal primo episodio aveva fatto del bilanciamento il suo punto di forza.
      Il fatto che nei tratti senza gravità urtando gli avversari il nostro mezzo abbia una piccola accelerazione praticamente cambia totalmente l’approccio di guida. E cambiare l’approccio alla guida in un gioco di guida, non la vedo una cosa “minima”.
      I circuiti sono da oscar. I circuiti in un gioco di guida non sono una cosa “minima”. L’introduzione di nuovi mezzi con caratteristiche che vanno ad incidere sul comportamento del mezzo in pista in un gioco di guida non mi sembra una cosa “minima”. Si fosse parlato di un gioco di cucina ti poteva dare ragione :)


    • Rispondi

      Io non ho ancora giocato a MK8 quindi non posso esprimere la mia opinione sul titolo e permettermi di parlare di caratteristiche che non ho sperimentato in prima persona. Mi baso sulla rece (questa e altre). Dalla rece vedo che sono state evidenziate delle cose che mi fanno pensare che questo MK8 sarà per me un gioco molto divertente e che ci passerò davanti parecchie ore. E’ un titolo esente da difetti? Pare di no. E’ un titolo particolarmente originale o che introduce novità legate all’HW su cui è stato sviluppato? No. Quindi, leggendo la guida alle valutazioni di Wiitalia mi sembra che 7.5 sia il voto giusto stando a quanto scritto. Poi quando ci giocherò vedrò :)


  17. Rispondi

    Che vespaio per un voto!


    • Rispondi

      Non è “un voto” , è un modo (sbagliato) di fare recensioni che questo sito ha da un pò intrapreso. E questa è la goccia.


    • Rispondi

      Un recensore fa la recensione che gli pare e scrive quello che pensa. Se poi vuoi dettare tu le regole devi prima diventare dittatore del mondo (comincia costruendo un raggio della morte).


    • Rispondi

      un recensore spiega le meccaniche nuove o vecchie, parla dei pro e dei contro e alla fine da un voto. gazpacho fa le letterine da fan (parole sue!!)


    • Rispondi

      @dazel: Personalmente, le recensioni cosiddette “lista della spesa” non mi piacciono. Quando leggo un elenco infinito di caratteristiche tecniche senza un briciolo di commento emotivo, mi annoio terribilmente. Non dico che ora tutte le recensioni debbano essere come dico io, però penso che se voglio sapere solo le meccaniche di gioco, tanto vale guardarmi dei video su youtube o leggere le informazioni sul sito del gioco.


    • Rispondi

      terra se ti annoia leggere le recensioni è perché non sono fatte per divertire ^^ il video su you tube non spiega come è un gioco, ti fa vedere solo una parte del gioco. ad esempio se c’è la chat vocale durante la gara on line lo vedo su you tube ? no.se ci sono bug in un gioco, lo vedo su you tube ? no, perché in quel video non ci sono ma non è detto che non ci sono.


    • Rispondi

      Chat: detto nel Direct (video su youtube) e tutto riportato già in decine di news su tutti i siti.
      Bug: direi che non possono essere definiti esattamente “meccaniche di gioco”. Se poi non se ne parla significa che non se ne sono incontrati, direi. Si fanno notare se ci sono.
      Recensire per me significa non solo descrivere, ma anche interpretare. Visioni differenti, che anche se discutiamo per giorni nessuno dei due si scolla dalla sua posizione XD


    • Rispondi

      se uno non segue i direct e le varie news, come fa a saperlo? in una recensione. date per scontato che tutti sanno tutto e hanno capito tutto.


    • Rispondi

      Concordo infinitamente con NintendaroU U.U


  18. Rispondi

    Io penso che sia importante esprimere con pacatezza le proprie opinioni fosse anche solo per non influenzare le risposte del destinatario. Detto questo anche io non mi riconosco più nei voti dati da wii italia perchè sono esageratamente critici e spesso vengono dati come se un gioco dovesse sempre essere paragonato a tutti i giochi precendenti dello stesso genere e vincere su quasi tutti per prendere un voto alto, cosa chiaramente impossibile anche data la oggettiva alterazione in positivo dei ricordi; secondo me un gioco dovrebbe essere valutato sempre “da solo” e cercando sempre di capire quale filosofia realizzativa sia stata adottata piuttosto che vedere se ripetta la propria, anche perchè cosi si impara molto di più.


  19. Rispondi

    Recensione scritta con gran competenza, non c’è dubbio. Il giudizio, che ovviamente avrà deluso le aspettative dei fan più accaniti (me compreso), credo sia da te ben “motivato” dal fatto che vivi l’ennesimo Mario Kart come un “more of the same”. Racconto la mia piccola esperienza personale. Ho giocato il mio primo Mario Kart su Wii (prima confesso che nemmeno sapevo che esistesse) e fin dai primi giri ho avuto la sensazione di averlo sempre giocato, sempre conosciuto. Alcune meccaniche (il turbo da derapata) per me erano naturali anche se non le avevo mai prima d’allora provate. Cosa voglio dire? Che MK è il gioco “more of the same” per eccellenza (più dei Fifa per Wii… scherzo) . Ma nel suo cas0 (e nel mio giudizio personalissimo), questo è un pregio non un difetto. Per me giocare a MKWii o a MK64 su virtual console o a MK7 è la stessa cosa,mi dà le stesse emozioni di base, lo stesso divertimento spensierato. L’upgrade dell’ultima versione serve solo a rendermelo fruibile nel migliore dei modi possibile e per la console in uso in quel momento. Fossi un recensore (e non lo sono quindi il mio parere è comodo ed è incompetente) darei un voto al primo MK (quello per SNES) e mi fermerei lì, vale quello per tutte le versioni successive. (ovviamente molto di più di 7,5)


  20. Rispondi

    Non avrà niente di nuovo, ma meglio cosi. Gia il fatto dell’anti gravità mi ha fatto un po storcere il naso. Come se i programmatori dovessero per forza aggiungere qualcosa di nuovo, per accontentare chi (come chi recensisce) si lamenta e debbano per forza inventare qualcosa che poi a conti fatti corre il rischio di stravolgere il gameplay. Personalmente io volevo solo il vecchio Mario Kart, in HD! Con la versione Wii non c’era stato un salto nella grafica, ora finalmente c’e una grafica ottima!
    L’unica pegga più rilevante è la mancanza delle arene per le sfide, su quello ok, hanno tolto qualcosa invece di aggiungerla!


  21. Rispondi

    Grazie per la citazione Pinkfloyd, sono commosso……
    Detto questo: una volta non ero d’accordo con le recensioni di Gaz, ultimamente invece siamo sulla stessa lunghezza d’onda.
    Per inciso, non avrei comprato mk8 anche avesse preso 12 perchè oltre a non amare i giochi di corsa, proprio il titolo in sè non mi ha mai detto nulla.
    Ragazzi, ma solo perchè si tratta di un titolo attesissimo merita un 10 a prescindere? More of the same….è quasi ora che ci si renda conto che la concezione Nintendara dei videogiochi è vecchia di 20 anni.
    Poi l’ho sempre detto che si fa concorrenza da sola col 3ds: voglio proprio vedere quanti possessori di mk7 correranno a comprare il wiiU solo per poter correre a testa in giù, oltretutto (leggendo le altre recensioni) si parla anche di un servizio online non proprio all’avanguardia come interazione fra gli utenti….anche questo resta un more of the same…
    Bravo Gaz, complimenti per il coraggio!


    • Rispondi

      La concezione Nintendara è la stessa dell’industria; anzi, è addirittura conservativa: se Mario Kart fosse di Activision od Ubisoft, uscirebbe ogni anno.


    • Rispondi

      Se il 7,5 fosse arrivato ad un more of the same ps3 che a te piace avresti scritto 30 righe di polemiche.
      Questo a dire il vero leggendo le recensioni varie, e avendo giocato al suo predecessore sembra un capitolo pieno zeppo di novità.

      La realtà invece è che per ora non ho ancora visto una recensione sotto il 9/9,5
      Every eye : 9/10
      Edge : 9/10
      Multiplayer 9,5/10
      Secondo me uno dei siti più affidabili

      Ah, per me 7,5 è un voto basso e per nulla un buon voto.
      Ovviamente uno ha il suo punto di vista, ma personalmente 7,5 è basso, molto basso.


    • Rispondi

      Aggiungo che non critico il recensore, lui ha argomentato bene il voto dato. Ma si capisce che a lui il gioco non è piaicuto e non piace nemmeno più di tanto il genere o il brand a differenza di molti altri..


  22. Rispondi

    Non concordo per niente con questa recensione e non è la prima volta che mi capita quando leggo una recensione scritta da Gaz.
    Condivido in pieno che ci possa essere delusione ed amarezza nell’animo e nel cuore di una persona che si aspettava di più (cosa che nonostante tutto non capisco come possa sussistere con questo titolo), però quando si recensisce un gioco non si deve pensare solo a se stessi, bensì anche ai lettori che magari leggono la recensione per scoprire cosa c’è di nuovo (e ce n’è di roba nuova) o cosa è tornato dal passato e se tutto ciò che è tornato è stato soggetto a migliorie.
    Va giudicata la qualità del titolo seguendo dei concetti basilari ben delineati (generalmente sonoro, grafica, longevità, gameplay e se c’è trama), senza sfociare troppo nel soggettivo bensì guardando la qualità oggettiva del titolo.
    Per me la recensione è davvero deludente considerando che ne ho lette anche altre sempre riguardanti questo titolo e non sono tutte rose e fiori anche le altre, ma sono sicuramente più oggettive di questa.


  23. Rispondi

    “l’impossibilità di giocare in due con TV e Gamepad senza split-screen”

    Non la sapevo questa, che brutta cosa. :(


  24. Rispondi

    Comunque prima di dire “ha ragione” oppure “ha torto, è un gioco bellissimo” consiglio di giocarlo.


  25. Rispondi

    Certi commenti rasentano il ridicolo. Gazpacho ha fatto una recensione professionalissima ed emotiva, come piacciono a me. Se ci riflettete attentamente, la situazione é la stessa di Donkey Kong tre mesi lr sono:giocone, ma more of the same.
    Non sono d’accordo con Gaz, però: Mario Kart é Mario Kart, l’importante e che faccia divertire, il resto é relativo. Inoltre mi dicono, sia altri utenti che altri recensori, che il gioco (a differenza di DK) presenta molte e belle novità. Io credo che gazpacho abbia oramai un’esperienza troppo vasta dei videogiochi, tanto da rendere molto difficile stupirlo; ancora più difficile é comprendere il recensore stesso, che da 10 a Etrian Odyssey Iv (che ho avuto modo di conoscere per lungo tempo da un amico, e sono convinto che non sia un gioco da 10 imho) e un 7.5 a Mario Kart.


  26. Rispondi

    Metacritic 8,8 di media… molti nove tra le diverse recensioni.
    E’ successo ancora… le considerazioni personali hanno avuto il sopravvento…
    Io seguo la media non le poche recensioni che hanno attribuito voti come questi…
    Quindi io vado sul sicuro… Mario Kart deve divertire il “More of the same” mi sembra fuori luogo per un titolo come questo…
    Lasciate la passione in fondo al cuore ed esprimete il gioco del momento senza guardare troppo al passato…


    • Rispondi

      Quindi: le recensioni che hanno dato 9 (cioè il voto che “ti piace”) non sono infarcite di considerazioni personali, mentre le recensioni che hanno dato meno (il voto che “non ti piace”) sono piene di considerazioni personali…?

      Lungi da me difendere la recensione (non ho ancora giocato Mario Kart 8), ma cerchiamo di rimanere con i piedi per terra.


    • Rispondi

      Io dico solo che se una persona non ha mai giocato al titolo e vuole farsi una idea non deve seguire questa recensione… crea depressione invece che entusiasmo… il “senso di vuoto”, ma scherziamo, i videogiochi devono divertire e questo videogioco lo deve suscitare, lasciamo il passato e guardiamo al futuro… sembrano recensioni di vecchie cariatidi… ma fate il favore…


    • Rispondi

      Hai provato il gioco per potere dire ciò?

      Io credo si debba sempre leggere le recensioni (sia quelle da 9, che quelle da 7.5 che quelle da 5) con spirito critico.


  27. Rispondi

    …esprimete i giudizi sul gioco del momento… e.c.


  28. Rispondi

    Al di là del voto, che non mi sento di criticare non avendo io ancora avuto modo di provare il gioco, mi sembra che stavolta la recensione sia fin troppo personale. È giusto e normale metterci del proprio, non siamo macchine ed è ovvio che una recensione non potrà mai essere totalmente obiettiva, però si dovrebbe anche cercare di essere imparziali e guardare il gioco per quello che effettivamente è, senza filtri soggettivi. Va benissimo paragonarlo ai capitoli precedenti per descrivere meglio alcuni concetti, però credo sarebbe opportuno anche giudicarlo senza farsi influenzare da fattori esterni (come quando a scuola fai un compito da 8, ma il professore ti assegna un 6,5 perché di solito prendi 4).
    Inoltre mi sembra che la delusione provocata dal gioco non sia poi così ben motivata: possibile sia solo la mancanza di innovazione a non aver soddisfatto le aspettative? Insomma, mi sarei aspettata un’analisi un po’ più dettagliata, ma chiaramente anche questo è un parere mio e personale.
    Detto questo comunque sembra che a conti fatti il titolo sia divertente e ben congeniato. Aspettiamo il 30! ;)


    • Rispondi

      Su questo concordo.

      Gaz ha troppe volte la pretesa di voler “educare” i lettori, decidendo di “punire” giochi che in un mondo dove la scala 1-10 viene utilizzata tutta probabilmente meriterebbero questi voti, ma che in un mondo dove la scala va da 5 a 10, voti del genere sembrano super-negativi.

      In effetti, oltre all’originalità ed alla mancanza di contenuti, un 7.5 è giustificato? Bisogna tenere in considerazione che chi gioca a Mario Kart vuole quello e non altro. Giusto? Sbagliato? Per un gioco che esce una volta a console forse è sufficiente.


    • Rispondi

      Concordo Dev. Il “more of the same” spesso è proprio quello che si chiede ad un particolare titolo. Sono abbastanza sicuro che avremmo avuto le stesse discussioni se il gioco avesse stravolto il gameplay a favore dell’ “originalità”.


  29. Rispondi

    Capisco alla perfezione la recensione e gaz…
    Tutto considerato, fare l’ “extra mile” per rendere il gioco più speciale di quello che già non è sarebbe stato il minimo,rimandare un titolo che poteva segnare la gen WiiU a un altra serie non mi sembra una grande mossa.
    Un more of the same quindi, con la formula mk non si puo sbagliate… Peccato peró per la chance persa


  30. Rispondi

    sinceramente, lamentarsi è lo sport nazionale in Italia. Probabilmente se avessero portato novità più considerevoli, a scapito inevitabilmente del fattore divertimento che contraddistingue MK, ci si sarebbe lamentati perché non era lo stesso MK figo e stra divertente.


  31. Rispondi

    Concordo con wiiniano, questa recensione mette tristezza :-(
    La recensione di Mattia Ravanellì,invece,mette allegria :-)

    Quarta da l.idea di un recensore del Gambero Rosso,quelli che danno i voti ai ristoranti.
    Ha talmente un palato fine che anche se gli fanno mangiare un piatto prelibatissimo ci trova dei difetti.
    Probabilmente ha pure ragione,il caviale non era Beluga originale ma non credo che la maggior parte dei clienti del ristorante lo noterà :-)


  32. Rispondi

    Senza voler mancare di rispetto a nessuno, trovo che sia sia sollevato un polverone per nulla, io rispetto sempre le vostre opinioni ma rispetterò sempre quelle ,e il lavoro dei redattori…che parto dandolo NON per scontato…fatta questa premessa ripeto, trovo tutto questo clamore un pò eccessivo, ok, forse stavolta più che altre è stata fatta una recensione in tono troppo personalistico…ma da un lato lo capisco, voglio dire, forse c’è da mettere in conto che lui non ama i giochi di corsa, personalmente io non amoi FPS e i COD, e storcerei il naso anche se dovessi commentare ” l’ocarina of time” di queste categorie…forse si aspettava qualcosa di più a livello di innovazioni, in questo senso lo capisco, perchè nemmeno io sono e sarò mai uno che , sopratutto in un titolo Nintendo , guarda a cose come la graficona prima che altre.Ma poi scusate si ritorna semrpe a monte, al discorso inziale , ha espresso un opinione soggettiva , mica un dogma infallibile e inviolabile, cosa mi state dicendo? che se gli davava 20 andavate stanotte a scassinare la serranda dei negozi mentre se gli dava 5 , il gioco per voi poteva fare la polvere sugli scaffali per 30 anni???!come ho detto molte volte , la recensione è un punto di riferimento , ma sempre di fondo , dettata anche da gusti personali( non gliene faccio certo una colpa è una persona mica una macchina)lui la vede così? voi noi, non c’è torto o ragione , solo e semplici gusti, personalmente io apprezzo più questi voti che i 9/10 dati d’ufficio…se poi qualcuno vuole prendere qualcosa accompagnato da un votone per sfoggiarlo a mo di certificato di garanzia , quello è un altro discorso, io personalmente sto solo aspettando il 30 :) , come sempre buon gioco a tutti :)


  33. Rispondi

    Ho letto velocemente la discussione…..behh….non ho giocato a Mario kart 7 su 3DS… x me mario kart wii è stato un gran gioco….i recensori delle varie testate hanno dato voto dal 8,5 in su….e a vedere il direct credo che quello sia il voto giusto….7,5 mi sembra in qualche modo denigrante non so perchè da parte del recensore….more of the same…avercene di giochi cosi…NON VEDO L’ORA DI GIOCARCI ON LINE CON I MIEI AMICI DI MIIVERSE..!!!


    • Rispondi

      Come ho detto prima , forse è stato un pò troppo personale nel parere, ma anche questo non va visto sempre e solo in accezzione negativa, nel senso che magari si è dispiaciuto/sopreso perchè si aspettava più novità , ma a ben vedere cosa ha detto di male? che è brutto , ingiocabile? non mi pare, tutti gli danno bene o male addosso per come l’ha giudicato , ma voglio far riflettere su un paritocolare, lui ha avuto modo di giocarlo, tutti noi no, dovremmo aspettare quanto meno di provarlo no?? cosa vuol di questo? che malgrado nessuno lo abbia giocato, tutto pensano e dicono che è stato eccessivo che si sbaglia, dico solo questo che non si dovrebbe prendersela tanto per un voto/recensione , quando a prescindere da questo il gioco a i iù da idea di piacere


  34. Rispondi

    Io l’ho giocato in anteprima al Games Week e vi posso dire, con cognizione di causa, che è un gran bel gioco. Mi direte quando uscirà.;)


  35. Rispondi

    Io ricordo che Final Fantasy XIII godette di ottimi voti su varie testate, eppure il pubblico lo etichettò come porcheria. Forse i votoni (dati spesso in base a quanto il gioco è amato) non sono sempre affidabili…


  36. Rispondi

    Mamma mia che polemici, povero Gaz, cerca solo di dare un parere da recensore che va oltre l’analisi schietta del gioco(tra l altro superflua visto il titolo in questione).
    Questa recensione non pecca di incompletezza o altro,ma se volete recensione che VOLETE LEGGERE, allora ve la riassumo io:
    Mario e amici tornano a didarsi sui kart…novità favolose, come poter correre contrastando la forza di gravitá… Rimossi elementi casual di poco conto, come la mod battaglia…cast arricchito…piste nuove…graficona hd
    Voto 9.5

    Pur potendo certamente elaborare la rece meglio di quanto non abbia fatto io con ironia dal mio iphone in 2 minuti,a me sembra meglio quella di gaz,anzi sono più infastidito dalle recensioni che per non dare pareri negativi si limitano a paerdersi in discorsi e a scindere l analisi del gioco in pro e contro con uno schemino mentale.
    Ma forse le modalità di recensione in linea con wiitalia per voi devono essere solo quelle in cui si fa più pubblicità al gioco che critica…


    • Rispondi

      Beh, certo hai ragione. Il Titolo del gioco si recensisce da sè, per così dire…
      In ogni caso però questa è una recensione che dovrebbe essere obbiettiva, perchè la leggono un sacco di utenti che si basano magari su questa per l’acquisto o meno di un titolo.
      Da un titolo del genere comunque, che tu sai essere quasi per certo divertentissimo, ci aspettano comunque delle cose che sono esattamente quelle che hai descritto. Perchè mai stravolgere di novità una formula come la gara di Kart? Più che introdurre una novità nel gameplay come quelle fatte, BILANCIARE meglio le vetture (secondo me fondamentale) e abbellire il tutto con un comparto tecnico e sonoro da urlo… cosa dovevano fare? Questo è oggettivamente uno splendido gioco, e che si dica che è “ovvio” che queste cose siano fatte e che sia il “minimo indispensabile” è una boiata.
      A meno di un nuovo genere o un nuovo titolo stravolgente i videogiocatori da un seguito come questo si aspettano certe determinate cose che, in questo titolo, sono state fatte… chiederei a Gaz quali sono queste incredibili novità che questo titolo avrebbe dovuto avere…?


  37. Rispondi

    Insomma, quella che avete letto, più che una recensione super professionale, è la lettera di un fan della serie un pò deluso.

    Lo dice lui stesso. Non è una recensione, ma allora a noi cosa resta?


  38. Rispondi

    Anche secondo me ( senza offesa per chi l’ha scritta ) è un po’ troppo personale. E come se io la scrivessi e dicessi che mi fanno schifo gli scagnozzi di Browser. Mi manca leggere le vecchie recensioni dove si spiegava tutti i dettagli del gioco e le sue novità. Secondo me chi si lamenta dicendo che non ci sono novità fa male, perché se l’antigravità non vi sembra una novità “fantastica”, cosa volete di più. Certo, tutti vogliamo nuovi percorsi, ma io personalmente voglio ringraziare Nintendo per aver aggiunto una delle novità più belle nella storia di Mario Kart. Non mi faccio condizionare dal parere della persona, perché questa non è una recessione del gioco. Sarà mio e lo consiglierò a tutti.


  39. Rispondi

    Ora, vengo in pace, non voglio che il mio commento scaturisca un butthurt generale, ma io non ci sto a capire più niente.
    La stampa internazionale, tenendo conto di metacritic, gli da un voto di 88 punti, altri siti italiani, che non nomino per non fare Spam, gli danno voti che vanno dal 9 fino a raggiungere quasi l’apice.
    Io adesso non capisco, cosa devo pensare se leggo che un sito qualsiasi gli da un bel 9,5 , dicendo che è un gioco da possedere assolutamente, mentre Wiitalia gli lascia un triste 7,5 , che per un gioco di vitale importanza come MK8 è, a mio parere, invalidante per la decisione di acquistare il suddetto gioco. (E non venitemi a dire che le valutazioni non sono importanti in questo caso)
    Ora, ho letto naturalmente il contenuto della recensione, ma non capisco se sia la stampa internazionale che si è coalizzata per salvare il WIIU oppure Wiitalia che ha deciso di dare unpopular opinions tutto a un tratto. :/
    Comprendo poi che il gioco viene recepito a seconda di chi lo gioca, ma capitemi, diamine.


  40. Rispondi

    Bè, anche io mi sarei aspettato, come gaz, qualcosa “in più”, una novità veramente eccezionale ed un roster veramente azzeccato, mi è parecchio dispiaciuto il fatto che mancassero volti come tartosso, bowser jr, diddy kong e strutzi, e che al loro posto ci sarebbero stati… Burp, baby rosalinda e… “Peach-oro-rosa”? Davvero? E io che pensavo che metal mario fosse la scelta più stupida per un mario kart…
    Per il resto l’hd è ben usato, e gli scenari e musiche sono una più bella dell’altra, ma capisco che l’episodio per wii u ricordi troppo mario kart 7 (fortuna che quest ultimo non l’ho giocato XD)


  41. Rispondi

    Io non faccio recensioni ma questo voto mi sembra davvero troppo poco per un gioco che il mondo sta osannando.

    Bah


  42. Rispondi

    Capisco che possa sembrare deludente il 7.5(che poi non è affatto un bruto voto,anzi) ma perché dovete lamentarvi così tanto? Ci avete giocato abbastanza da poter formare un’opinione vostra? Magari anche voi resterete delusi quando ce l’avrete in mano il 30… e soprattutto che senso ha leggere recensioni aspettandosi di trovare un voto altro e poi lamentarsi? Non trovo la logica in questo.


  43. Rispondi

    quante turbe per i voti!

    ma perchè gli date tutta questa importanza? :D

    un piccolo sito italiano di news che recensisce il lavoro di designer di fama mondiale

    queste recensioni sono un noiosissimo more of the same…ma le leggete per intero? son sempre uguali… voto 4!


  44. Rispondi

    Non contando il voto,comunque il giudizio,secondo me è sbagliato,così come la depressione del recensore.
    Tutti i siti dicono che il track design delle nuove piste é favoloso.
    Cos.ha quindi di nuovo MK8?
    Delle ottime nuove piste disegnate bene,è questo che conta in un gioco di guida.
    Altra grande novità che tutti i siti riportano è il fatto che i veicoli sono bilanciati,le moto non sono più veloci come su wii.
    È una grandissima novità,é un very very different,non un more of the same :-)
    Poi ha la grafica HD,ecc.

    Gran turismo 2 é un more of the same di gran turismo?
    F1,forza motor sport,f zero tra una versione e l.altra erano rivoluzionari?
    Non credo.

    Secondo me la recensione andava fatta fare ad uno a cui piacciono i giochi di guida,sarebbe stata più gioiosa e obiettiva.
    Sembra proprio che lui non si sia divertito.
    I casi sono due. O il gioco non è divertente,ma non credo proprio,oppure non é un patito di giochi di guida.
    Credo la seconda


  45. Rispondi

    Ma paìensavate che con MK8 la WiiU iniziasse col farvi il letto la mattina?

    E’ un Mario Kart.

    Questo recensore, insieme a Deveroos, è il mio preferito.

    Non si lasciano prendere da inutili entusiasmi, da vagonate di poligoni, (che la U non fosse un 486 lo sapevo già).

    Sorprendentemente le rece di Wiitalia sono le più super partes che si possano aver, sui titoli WiiU.

    7.5

    Cos’è, fa schifo?

    Non compratelo.

    Volevate il contentino e che gli si desse 9 gisuto per confermare cosa, una vana speranza?

    7.5

    Merita questo.

    Non capisco il problema e il solito italico disappunto nel non annuire quando passa la figa di legno del politico di turno.

    MK8 è un gran bel vedere, un bel gioco di KART.

    Non è e non voleva essere il messia.

    Non è un Dio e non è la soluzione al buco del’ozono.

    E’ un gioco Nintendo.

    Di Kart.

    Se vi va bene, altrimenti non compratelo.

    E’ talmente facile ed evidente…

    XD


    • Rispondi

      Capisco, ma prendi la prima recensione seria che ti capita da un qualsiasi sito: Quale sarà la valutazione?
      E’ davvero difficile trovarne una che gli dia un voto inferiore all’8, a meno che non sia un 4 su 5.
      E’ triste, ma il voto è importante.


    • Rispondi

      Guarda il 7,5 non influenza assolutamente il mio acquisto e penso valga anche per altri. Quello che non sopporto è il fatto che qui le recensioni non si basano più su motivazioni tecniche ma solo emozionali. Alle persone non interessano le elecubrazioni vogliono il resoconto dettagliato. Prima questo avveniva su Wiitalia, ora non più.


    • Rispondi

      Siamo abituati al fatto che dia voti più bassi degli altri.
      A Luigi’s Mansion 2 ha dato 7,5 ed è uno dei giochi che mi diverto di più a giocare
      A Donkey Kong Tropical Freeze ha dato 7,5 e l’ho appena ordinato, penso sia un gioco da avere.
      Quello che stona in questa recensione non è tanto il voto ma lo scarso entusiasmo ed il fatto che sembra che il gioco non l’abbia divertito.
      Sembra che abbia fatto la recensione controvoglia, il suo amico Stark ha detto che Gaz ha sritto su Twitter stava recensendo un gioco su cui non aveva niente da dire.
      In questi casi, forse, meglio far far la recensione ad un altro recensore un pochino più entusiasta, non tanto con lo scopo di far alzare il voto finale ma almeno far dare il voto/giudizio a chi si è divertito col gioco.
      E’ come se facessero recensire un piacchiaduro ad uno a cui non piace il genere.
      Sicuramente non si divertirà col gioco e la recensione farà trasparire la noia provata nel giocare il gioco quasi controvoglia


    • Rispondi

      Lo stesso recensore ha dato 10 a Super Mario 3D World, 10 a A Link Between Worlds e 8.5 a Bravely Default, per chiarezza.


    • Rispondi

      Concordo con Pinkfloyd….. evidentemente i suoi voti vanno presi al contrario (tra l’altro Luigi mansion 2 e’ da 9 almeno, era dai tempi gloriosi delle avventure di LucasArts che non mi divertivo cosi’…. quello si che e’ stato un gioco veramente innovativo).

      Se penso poi che lo stesso Gaz ha dato 8.5 a super Luigi U e 8 a SMBU che sono il more of the same del more of the same, beh, o il recensore vuole fare l’”alternativo” oppure le sue giustificazioni vanno e vengono in maniera del tutto casuale….)


    • Rispondi

      che mario kart meriti 7.5 in ogni caso ho fortissimi dubbi,tuttavia è solo un voto che fa pensare che sia un buon gioco , quando invece è una k app per wiiu che differenza c è ….

      E talmente facile ed evidente…

      XD


  46. Rispondi

    non entro in merito ai vostri commenti…se ne parlerebbe x giorni interi…ma 7.5…da un sito che si chiama wiiitalia…non psitalia o xboxitalia…..fa un po tristezza


    • Rispondi

      Non devono essere per forza di parte ma qua spesso molti giochi vengono penalizzati da recensioni fin troppo personali e con voti decisamente piu bassi di quanto il gioco meriti (coff coff luigi’s mansion 2,Donkey kong country tf, coff coff) poi ovviamente sono pareri eh ma qua mi pare che si voglia sempre fare i diversi a mettere voti più bassi


    • Rispondi

      Mettendo da parte i voti esagerati anche le recensioni non mi piacciono proprio, sono pi che altro opinioni talmente che sono personali e per una persona che non conosce bene il gioco non servono praticamente a nulla asd


    • Rispondi

      Sì, sempre voti bassi… Super Mario 3D World e The Legend of Zelda: A Link Between Worlds hanno preso 10 su Wiitalia.


    • Rispondi

      Ho visto. Bene la passione per un genere influenza i giudizi.


    • Rispondi

      Non sempre,ma qua si sta prendendo l’abitudine di dare voti bassi ad alcuni giochi che in tutte le altre recensioni vengono elogiati per dei motivi strettamente personali


    • Rispondi

      Lo stesso recensione diede 8.5 a quella cagata di clone della Sega… vabè qui si passa il tempo a leggere il nulla, su siti seri leggo le recensioni vere. Provato il gioco…prima avevo solo una sensazione, ora dico la mia: CAPOLAVORO, senza se e senza ma…


  47. Rispondi

    Solitamente limprendo i mario kart, oltre a zelda sono nato con essi… Ma questo lo devo lasciare.
    Non dico per il voto perché non lo ho giocato… Ma per uno che ha vinto un VERO campionato a mariokart7 allenandosi con le battaglie per imparare ad essere preciso… Mi mancherebbe.
    Comunque NON CRITICO il voto SIA CHIARO, ma dico che non lo giocherò anche se mi mancherà… E poi non ho la WiiU.
    A coloro che lo prenderanno: DIVERTITEVI che è la cosa migliore!


  48. Rispondi

    Beh quasi tutti quelli che aspettavano questo gioco lo facevano per avere una versione più massiccia e divertente di Mario Kart. Il gioco è tecnicamente splendido e divertente: si poteva fare di più con Mario Kart? Evidentemente chi ha fatto questa recensione pensava di sì. Io penso che sarà uno dei miei giochi preferiti per un bel po’, però ” l’impossibilità di giocare in due con TV e Gamepad senza split-screen ” è una cosa che mi ha lasciato davvero infastidito, ricordo che Sega con Sonic All Star Racing ci era riuscita …un titolo della finestra di lancio, assurdo che N non sia riuscita ad introdurre questa feature.
    Sul discorso voto, è inutile nascsondersi dietro un dito: 7,5 fa pensare ad un titolo buono ma con alcuni difetti…credo che volendo “punire ” la mancanza di innovazione ma riconoscendo la validità del titolo un 8 o 8,5 sarebbe stato più onesto.
    I voti dal 9 in su dovrebbero essere destinati solo a titoli perfetti o quasi.


    • Rispondi

      Condivio in tutto quel che dice, e aggiungo che mi sembra che qui, ogni tanto, si dà il 10 senza pensarci troppo. Non mi sembra che Etryan Odessey 3, che qui su Wiitalia ha preso 10, fosse cosí innovativo rispetto agli altri giochi, eppure lí non fu un problema, mentre qui…


    • Rispondi

      solo per curiosità non ho capito se “condivido quel che dice” è inteso che condividi con il recensore o il mio pensiero…è uguale eh ma era solo per capire :)


    • Rispondi

      Acc. Volevo scrivere “dici” anzichè “dice” (maledetti telefonini con i tasti digitali). Comunque, la penso come te!


  49. Rispondi

    In effetti la recensione sembra fatta per i Veterani di MarioKart ….Forse dovreste farne una per chi non ha mai giocato a Mario Kart.
    Vi ricordo che di giovani videogiocatori che hanno una WIIU ce ne sono molti.

    p.s. : su Nintendo Life Mariokart 8 ha preso …9
    p.p.s. ma non era piu’ bello dargki un 8 !!!!!


  50. Rispondi

    Ciao Gaz, mi spieghi chi te lo fa fare di scrivere qui se poi tirano a te i sassi mentre tesson le lodi di gente che non ne capisce una ceppa?
    Scherzi a parte, questa recensione è bella, come molte altre che hai scritto e che leggo sempre con piacere. Mi dispiace però notare la presenza di una massa di utenti “capricciosi” che deve venire a fare le pulci su quello che TU scrivi mentre esprimi un TUO giudizio. Si tratta di una recensione, è normale che dentro ci sia un po’ del proprio modo di pensare, per quanto le recensioni debbano essere neutrali il più possibile.
    Se le scrivan loro le recensioni, urlando “oooh mario kart 8 è il più bel gioco di sempre, 11/10 subitooo!”. Qui scrive Gaz e dice quello che ne pensa, fatevene una ragione.
    Sicuramente quel 7.5 è un 10 per chi a mario kart non ci ha mai giocato, ma è mai possibile che non si debba mai tener conto di chi invece è fan da una vita? Io Gaz tendo sempre a dare due voti, tenendo conto di queste cose, ma visto che qui ne puoi mettere solo uno fai bene a dar comunque peso alla storia della serie.
    Ribadisco, bella recensione e almeno tu continua così!!


    • Rispondi

      Io personalmente non ho niente contro il giudizio di Gaz, però in questa particolare recensione mi sembra si sia lasciato un po’ troppo trasportare dalla soggettività.
      Per te è un gioco da 7,5? Va benissimo e lo rispetto, tanto più che non avendoci io ancora giocato non ho modo per farmi una mia idea. Il punto è che anche nel momento in cui era necessario argomentare la sua opinione si è lasciato sopraffare dalla delusione, senza riuscire a spiegare per bene i motivi della sua insoddisfazione.
      Scrive che è un gioco ben fatto, molto divertente e addirittura con una grafica strabiliante, cosa che a me non interessa ma di cui certamente non mi lamento, allora come mai lo reputa solo un buon gioco e nulla di più? C’entra solo con la poca innovazione e la modalità battaglia? Per quel poco che evinco dalla recensione mi verrebbe da dire di no, perché lo potrà anche reputare un “more of the same” (cosa che probabilmente è), ma se è di qualità perché farglielo pesare così tanto?
      Mi sarebbe piaciuto leggere di cosa si aspettava, di cosa avrebbe voluto che non ha trovato…insomma, il punto di vista personale è logico che esista e che traspaia dalle sue parole, ma dev’essere comunque supportato da una buona analisi altrimenti rischia di generare incomprensioni.
      Del resto questo è il mio pensiero e non è detto che sia valido.


    • Rispondi

      Caro Kerbs, un forum è un posto dove la gente può commentare, qui scrive Gaz ma qui noi commentiamo e diciamo quello che pensiamo, fattene una ragione :-)
      Allo stesso modo come fai tu.


    • Rispondi

      Guarda, scrivere recensioni non è mai semplice. Purtroppo si deve scrivere tutto e scriver niente, dato che per scriver tutto avresti bisogno di 50 pagine, e in genere non puoi permetterti di scrivere testi troppo lunghi o finisci con l’annoiare. Detto questo, essendo la recensione di Gaz è ovviamente influenzata da un suo modo di vedere, che è quello del “prendiamo il filo dall’inizio e giudichiamo a che punto siamo arrivati”. Onestamente non lo trovo un approccio sbagliato. Sicuramente è punitivo per quei giochi che hanno la sola “colpa” di appartenere a serie blasonate come è appunto mario kart. Tuttavia se non ci fosse gente come Gaz che ha il coraggio di dire la sua, cosa vieterebbe in futuro di far uscire giochi che pian piano abbassan sempre più l’asticella dell’innovazione? Ovvio, non è wiitalia a far la differenza su certe cose, va bene, ma il mare è composto da tante gocce d’acqua. Non so quanti titoli di mario kart tu abbia giocato, io a parte quello per 3ds e questo li ho giocati tutti e devo dire che come qualità stiamo sempre sul medio alto, tuttavia è innegabile che la serie, per via della sua natura, soffra un ristagno di idee. Io magari avrei dato 8 a questo gioco, ma non di più sicuramente. Se mi dici che voto dovessi dare mentre lo consiglio ad un fan di corse sui kart, allora direi 10, ma per il pubblico “in generale” 8 è già più che onesto (è poi il voto che darei ad ogni mario kart tranne Super circuit).


    • Rispondi

      Concordo con te Kerbs, invece, col discorso dei due voti/giudizi
      Si può dire, il voto per me me è X per chi ha già giocato tutti i capitoli della serie, chi non ha mai giocato aggiunga un punto al voto/giudizio, una roba del genere


    • Rispondi

      Capisco il tuo punto di vista Kerbs e ti ringrazio per averlo espresso, perché mi ha dato modo di ragionare da un’altra angolazione ;)


    • Rispondi

      Ma sicuramente, pure chi commenta può dire la sua, è la base del dibattito, ma senza linciare il povero redattore! Felice d’aver avuto questa chiaccherata, era da un po’ che non ne facevo una così su questo forum.


    • Rispondi

      Objection! Imputato Kerbs, non mi interessa accusare nessuno ma in generale trovo che
      il commento personale del recensore sia giusto che trovi uno spazio ben definito, ma non tale da influenzare in modo così netto la valutazione complessiva del titolo. Il gioco si chiama Mario Kart 8: quindi sai già che questo è il capitolo numero 8 del gioco di kart con mario e compagnia. Il gioco rispetta il suo compito? E’ ben realizzato? Diverte? Ci sono aspetti tali da rovinare il divertimento? Vale 50 o 60 sacchi? Chiariti questi punti, ci può stare nella chiosa finale (o introduzione, è lo stesso) la segnalazione per il giocatore già navigato ed esperto della serie, del fatto che “è sempre Mario Kart”. Quindi se il gioco come sembra su tutto il web, raggiunge delle vette eccellenti nella serie, non è possibile che passi poi con un voto “poco più che discreto” (6 sufficiente, 7 discreto, 8 ottimo, nove quasi perfetto, 10 capolavoro).


    • Rispondi

      Ah eccoti qui Simon :P Come avrai notato, anche io nelle mie recensioni tendo a valutare tutto il trascorso. Se un gioco fa la stessa cosa da 20 anni a questa parte, o lo fa in modo eccellente o non prende un votone. Ora, io non posso valutare questo gioco, dato che non ce l’ho. Posso dire che dai trailer le piste sono molto belle e tutto, e poco altro. 7.5 è un voto stretto forse, ma onestamente mario kart non è mai stato un gioco da 10, forse avrei dato 8.5 a Double Dash!! ma tutti gli altri stavano tra il 7 (super circuit) e l’otto. Costando poi 60 euro capisco ancora di più la scelta di Gaz. 60 euro sono tantini per un gioco che poco aggiunge a quelli precedenti. Per tanto così conviene prendersi un vecchio episodio, quello per wii lo si trova a circa 20 euro.
      Ultima cosa, non voglio gettare acqua sul fuoco, ma tutti i giochi sembrano i più belli della serie appena usciti. Con il tempo si valuta veramente la loro qualità, non nei primi giorni. Per dire, mentre giocavo a Skyward mi sembrava fantastico, ma lentamente il mio entusiasmo si è ridimensionato una volta finito il gioco e notati i limiti che ci sono.
      Long story made short, Gaz ha dato il suo parere, chi ha gusti simili ai suoi si troverà d’accordo con il voto, chi è un patito di mario kart ovviamente lo troverà stretto, chi addirittura disprezza il genere dirà che il voto è pure troppo alto. Sarà il tempo a dirci l’effettivo valore di questo capitolo.
      Il problema è che nessuno ha torto e tutti hanno ragione in queste cose :)


    • Rispondi

      Quello per Wii costerò si 20 euro ma tra pochi giorni non avrà+l’online che per questo gioco è fondamentale.
      Molto meglio spenderne 50/60 ma avere un gioco che durerà almeno 6 anni.
      MKWii è del 2008 e c’è gente che ancora ci gioca


    • Rispondi

      Kerbs capisco quanto dici ma come ricordato anche da altri il “more of the same” è un concetto che si può applicare ad una valanga di giochi. Il punto è che un gioco deve motivarti a spendere i soldi, va da se che quasi tutti i possessori di Wii U (in pratica tutti tranne Rissomarco) compreranno questo gioco indipendentemente da questa recensione. Probabilmente non per tutti è sufficiente che Mario Kart (il precedente se non erro era uscito nel 2008) dopo 6 anni ci offre tutto quanto c’ era prima ma più ricco e bello, ma questo diventa proprio un discorso personale: “la serie mi ha stufato, se non hanno quantomeno introdotto sconvolgimenti incredibili, non mi interessa”. Ci sono aspetti che separano la recensione dall’ editoriale a mio parere: le prime dovrebbe valutare tutti gli aspetti e cercare di riassumere cosa viene offerto e se questo è meritevole di acquisto, mentre il secondo può tranquillamente essere un a valutazione “di pancia” per la quale non è necessario nemmeno un voto. Se ad un fan di calcio fai valutare il nuovo titolo per i mondiali, questo si concentrerà sugli aspetti che rendono valido o meno il gioco, al contrario uno/una che non ama il calcio troverà alla fine che non è altro che l’ ennesima versione del solito sport, sì magari c’è qualcosa di più delle altre volte ma alla fine, sempre un pallone in porta devi cacciare. Ha senso una recensione simile? No, perchè se recensisci Mario Kart 8 devi valutare semplicemente: è un buon Mario Kart?


    • Rispondi

      Mh… Guarda Simon, sarei pure d’accordo, ma non si può valutare i giochi stando chiusi nella loro cerchia. Non posso valutare un gioco solo in base a “è un buon gioco di questa serie?”. Creerebbe delle contraddizioni. Insomma, serve un metro comune, per quanto sia difficile. Ricorderai che ho valutato World of Goo con 8. Certo, volevo dargli 10, adoro il genere e nel suo genere è bellissimo. A Little Inferno ho dato 7. Insomma, è il miglior simulatore di caminetto, per questo meriterebbe 10. Ma si rischia di dare 10 a tutto con questo ragionamento.
      Sicuro, per chi ha wiiU è un acquisto obbligato, ci mancherebbe, ma seriamente questo gioco poteva andare oltre l’otto? Questo lo lascio valutare a voi e me lo direte tra un anno.


  51. Rispondi

    Visto che avete la fissa di mettere questo 7,5 quando gli altri siti danno 9 ad un gioco? XD


  52. Rispondi

    Leggo alcuni commenti decisamente fuori luogo…si sta scadendo troppo sul personale…e non mi pare proprio il caso di criticare a questi livelli una persona che lavora….PER FAVORE, è un gioco e si parla di giochi…abbassiamo i toni, è una cosa per divertire , non l’ennesimo pretesto per litigare…e per me è una passione oltre che divertimento, ma se fate cose mi sa che lo prendete quasi per uno status symbol…per favore..è una persona che lavora…grazie….e grazie da parte mia Gaz…


  53. Rispondi

    Vabbè alcuni esagerano, però è anche vero che Gaz stesso ha ammesso che questa non è una recensione. A me se a lui il gioco non è piaciuto, poteva pure mettergli 4, non è il voto il problema. Mi pare che molti la recensione non l’abbiano neppure letta, perchè qui leggo solo critiche, viene detto poco e niente sulle innovazioni, ma non ci dice nemmeno chiaro e tondo cosa ci sia che non vada. Ha dato per esempio un voto più alto a Etrian Odissey solo perchè è un RPG, genere che gli paice di più? Mi viene da pensare di sì. Non dico che ognuno debba recensire il genere che più gli piace, altrimenti avremmo tutti 10, ma è proprio per questo che la recensione deve essere più oggettiva (e soprattutto deve dire di più, perchè qui m i pare che non venga detto quasi nulla), altrimenti è normale che il recensore darà un voto più alto a un gioco del genere che gli piace, anche se non è innovativo, e più basso a un genere che non preferisce, anche se non è innovatvo allo stesso modo. Detto questo, a me la recensoine non è piaciuta, ma non ho nulla conto Gaz come persona, dopotutto non lo conosco nemmeno XD, e lo specifico perchè mi pare queasi che alcuni l’abbiano presa come una questione personale XD.


  54. Rispondi

    Salve a tutti. Non vogliamo andare sul personale? OK.
    Lavorare su un titolo come Mario Kart, titolo dal passato celebre, con un equilibrio perfetto fra grafica, gameplay, divertimento, bilanciamento dei kart, track design, è un lavoro certamente arduo e delicato. Mario Kart è un titolo da trattare con i guanti pena lo stravolgimento della formula di gioco che i fan amano così tanto.
    Se il gioco partisse da un livello scarso di un precedente capitolo, sicuramente avrebbe ampio margine di manovra per migliorarsi, anzi DOVREBBE necessariamente migliorarsi. Non è il caso di Mario Kart, la cui formula di gioco rasenta la perfezione e fare strafalcioni, mandando tutto alle ortiche per implementare fantomatiche innovazioni (che poi in un gioco di kart…. mah), è un rischio che è sempre dietro l’angolo.
    Quindi Nintendo, sapientemente aggiungerei, ha deciso di partire esattamente dal punto in cui si era fermata con Mario Kart Wii e Mario Kart 7 (che n.d.r. SONO SU DUE DIVERSE CONSOLE), prendere quanto di buono c’era nelle due versioni e miscelare il tutto, implementando una variante che è l’antigravità la quale di fatto stravolge il metodo di gioco, costringendoti a rovesciare completamente il modo di giocare (invece di evitare le collisioni le cerchi per attivare il turbo). Condisci tutto con un roster di personaggi ampio e variegato ( e implementabile tramite DLC, dato che nessuno ha detto che non ci saranno), una grafica di altissimo livello, con un dettaglio da mascella a terra che gira costantemente a 60 fps, un track design sublime, impreziosito dall’effetto visivo delle piste a testa in giù, effetti particellari, fumo, nuvole, illuminazione dinamica e chi più ne ha più ne metta. Un maggiore bilanciamento dei veicoli rispetto alle precedenti versioni giova a rendere il gameplay ancora più solido, l’aggiunta di nuovi gadget che si vanno ad affiancare ai vecchi senza però stravolgere le abitudini di chi ha giocato le precedenti iterazioni del gioco sono una lieta sorpresa, per non parlare del sonoro, musiche interamente orchestrate e di una qualità eccelsa. Mario Kart è esente da difetti? Sicuramente no, come qualsiasi cosa prodotta dall’uomo, ma sicuramente non abbassa l’asticella della qualità, anzi, dalle immagini e i video di gameplay è il più bel Mario Kart di sempre, senza se e senza ma.
    Per il multiplayer sul pad, dato che ancora si continua a reiterare l’immensa cavolata di paragonare Sonic & All Stars Racing Transformed (che io possiedo su PC e Wii U), volgio solo dire. E’ STUPIDO. Non si può paragonare un titolo che gira con risoluzione sub-HD a metà dei frame per secondo (quando va bene), con un dettaglio grafico che al confronto fa sorridere (l’impastatura delle texture nella pista di panzer dragoon, ad esempio). Per mantenere la velocità e il dettaglio del gioco Nintendo semplicemente non poteva supportare il flusso dati necessario per il gamepad, il paragone è pressocchè inutile data la sostanziale differenza grafica e di fps fra i due titoli. Sonic neanche su PC (dove gira a 1080p e 60fps a dettaglio massimo) riesce comunque a raggiungere il livello di Mario Kart, nè a livello di track design (anche se le piste sono fantastiche), nè come bilanciamento dei personaggi, che risultano tutti molto simili nelle prestazioni.
    Molti possessori di Wii U non hanno un 3ds e forse non hanno giocato mai un Mario Kart, lasciarsi andare allo sconforto, quando Nintendo ha semplicemente riunito il meglio di tutti i Mario Kart da lei prodotti aggiungendo delle novità mirate ad innovare senza stravolgere, impacchettando un titolo curato fin nei minimi dettagli e che a detta della stessa supporterà per un intero anno, secondo me rende il giudizio poco obiettivo e furoviante. Scusate la lunghezza, ma dopo l’altro 7.5 a DK: Tropical Freeze, che possiedo e ho terminato al 200%, non potevo star zitto.


    • Rispondi

      E qui partono 93 minuti di applausi…no, aspetta, ho calcolato male: 1 anno e 93 minuti di applausi. Continuo ad essere un po’ deluso per lo split sceen, però hai perfettamente ragione sull’ impossibilità pratica di compimento, visto il comparto tecnico eccelso del titolo.


    • Rispondi

      Ciao Shady, scusa ma se il gioco in split gira a 60 fps potevo accettare che giocando in multi tv/schermo pad arrivasse complessivamente a 30 fps, lasciando all’ utente la possibilità di scegliere. Ma immagino che non sarebbe nemmeno arrivato a questo n.ro di fotogrammi…comunque è giusto far notare questa mancanza, per quanto giustificata :)


    • Rispondi

      Il lavoro che deve fare la console per mandare dati al gamepad è superiore rispetto allo split screen a schermo. In Nintendo non sono stupidi e sicuramente ci hanno pensato, ma evidentemente per mantenere un certo livello di velocità del gioco COSTANTE non era possibile farlo. Fra la potenza che ci vuole per 60fps e quella per 30 c’è un bel pò di differenza e piuttosto che ritrovarsi con cali di frame rate fastidiosi hanno preferito evitare.


  55. Rispondi

    L.analisi di Shadi é perfetta :-)
    Ora non ci resta che giocare il gioco per avere il responso definitivo che chiaramente é soggettivo da persona a persona.
    Però,se il buongiorno si vede dal mattino,cioè pareri esaltanti di molte recensionì,penso proprio che ci divertìremo per anni e anni,consumeremo il disco a forza di farlo girare dentro la console.
    E se ogni tanto lo toglieremo,sarà solo per provare i giochi più recenti,dopodiché torneremo a sfrecciare sui Kart :-)

    Mi applaudo da solo per le belle parole poetiche che ho scritto :-)


  56. Rispondi

    Già solo per il fatto di non poter giocare in 2 senza lo schermo diviso merita 1 voto in meno, mi chiedo se Nintendo sia a conoscenza dell’esistenza del gamepad.


    • Rispondi

      evidentemente si e’ sacrificato quello per avere i 60 fps in HD costanti….. non dimenticarti che creare i due flussi di streaming separati e’ dispendiosissimo a livello hardware


    • Rispondi

      Massì, tutto quello che vuoi, lo capisco: rimane comunque una feature importante che non è presente.
      Rimane il fatto che un hardware più performante non era impossibile da produrre……


    • Rispondi

      No, Marco, ti prego: gia la situazione é grave con questa recensione, non cominciare sul fatto che Wii U é poco performante (per quanto tu abbia ragione), che ha problemi con le vendite, ecc.


  57. Rispondi

    Il problema e’ nella forma e nella sostanza della recensione….. A me dell opinione sentimentale del recensore mi importa come il due di briscola…. Voglio una recensione che mi racconti il gioco, che lo analizzi a livello di gameplay, tecnica, sonoro etc etc… Non un lamento personale, le letterine lasciamole a babbo natale.

    Senza contare che parlando di gioco di corse fa ridere more of the same….. Vabbe…. Io spero che questa rece venga rifatta da qualcun altro, perche ultimamente il livello di wiitalia sta scadendo..


    • Rispondi

      Il livello di Wiitalia sta scadendo perché un gioco non ha preso il voto che si sarebbe voluto?


    • Rispondi

      personalmente, quando un recensore piazza 7.5 a un luigi mansion e un 8.5 e un 8 a superluigiU e supermarioU…. poi provo i rispettivi giochi e vedo che il primo e’ quasi un capolavoro e gli altri due sono il seguito del seguito del gioco per WiiU, boh, capisco che a livello personale forse non sono sulle stesse frequenze di questo sito…. quindi meglio che, sempre a livello personale, basi le mie decisioni di acquisto di un gioco da qualche altra parte….

      Contando poi che lo stesso recensore recensisce l’80% dei giochi su Wiitalia….


    • Rispondi

      Le recensioni hanno sempre un lato soggettivo. Gaz esagera, ma è anche questo che lo distingue dagli altri recensore, che troppe volte seguono gli utenti, per far loro piacere.

      D’altronde, chi viene a commentare qui aveva già le idee chiare sull’acquisto del titolo.


    • Rispondi

      guarda, volendo spiegarmi meglio, sono costretto ad andare sul personalismo, me ne scuso, non voglio essere offensivo, prendila come una critica spero costruttiva Dev.

      Ho notato un paio di cose a riguardo del modus operandi qui dentro:

      - Gaz si becca costantemente le recensioni dei tioli nintendo “top-paura”
      - Gaz adora Mario e Zelda -> anche giochi super “More of the same” (cit) come SMBU o Zelda Wind Waker prendono megavotoni, altri giochi seppur considerati “tra i migliori di sempre nel suo genere, da non lasciarsi scappare” (bravely default) prende un 8.5…ed e’ solo uno dei tantissimi esempi…. insomma viaggiamo col braccino…. a parte quando N se ne esce con Super Mario 3D World, che e’ un supergiocone si, ma anche un seguito molto simile del titolo 3ds…. tutte le pippe mentali circa ripetitivita’ vanno, in quel caso (e giustamente) a farsi benedire… e arriva il 10….

      Aggiungo che molto spesso mi trovo completamente in disaccordo con le sue valutazioni (come gia’ detto con luigi mansion o anche Sonic)….. mentre per esempio, trovo molto piu’ professionale (nel senso che non si laswcia troppo andare a personalismi ma e’ spesso molto piu’ oggettivo) Melancholy Player…. che pero’ purtroppo e’ spesso relegato a titoli secondari….

      ecco, tutto sto popo’ per dire che, a volte, sarebbe opportuno mescolare le carte….. perche’ per me un recensore non e’ un fanboy di una serie, ma un professionista con ore e ore di gioco alle spalle, e deve dirmi se e’ un gioco e’ un buon gioco, non se e’ quello che lui voleva o si aspettava, o se e’ un bel gioco solo perche’ fa parte della sua serie preferita…..

      Certe cose sono piu’ da “Angolo di Gaz” che da recensione di Wiitalia….

      Chiudo, mi scuso per il post logorroico, spero di non aver offeso nessuno…


    • Rispondi

      Arnold ha senzadubbiamente ragione: non tanto per quello che ha detto di SuperMario3dWorld (é da 10, non ci piove), ma piú per come Gaz vede la concezione di novitá. Deveroos, illuminaci: perché Mario Kart prende 7.5 quando lo stesso recensore da a Etrian Odissey Iv 10 (considerando che é tale e quale a Etrian Odyssey Untold: The Millenium Girl)? Perché Donkey Kong prende 7.5, quando VLR (giocone, eh, senza dubbio) prende 10, pur essendo 999 con trama e personaggi differenti? Suvvia, Gaz ha toppato con questa recensione… Unq macchia su una luminosa carriera da recensore puó succedere, non lo linceremo per questo ;)


  58. Rispondi

    Poi scopri che lo stesso recensore da 10 a supermario 3d world, giocone per carita’, ma che e’ praticamente la versione potenziata di super mario 3d land su 3ds….. anche li, ci sono aggiunte, livelli diversi, costume da gatto, ma quello non e’ un more of the same? 9.5 a Zelda Wind Waker che e’ addirittura un remake….

    Forse per dare a MK8 un voto decente bisognava che Mario prendesse un costume che trasformasse il kart in un robottone gigante alla Goldrake, oppure che i piloti accumulassero punti mana e hp migliorandone anche le statistiche di guida, o perche’ no? una modalita’ carriera che ti facesse partire da un kart costruito con lo sputo e finisse guidando una lamborghini murcielago….


  59. Rispondi

    In tempi come questi dove tutto costa e tutto è sacrificio benvenga un sito e dei redattori che non danno 10 a ogni mosca che esce….si dice che si critica lo stile della recensione ma si torna sempre sul numero…io non lo so…


    • Rispondi

      Ma che c’entra?!? Se il recensore ha sbagliato, si deve dire, anche per aiutarlo.


    • Rispondi

      Forse ha sbagliato, come detto io mk8 lo prendo comunque visto che non è stato stroncato…ma 99 su 100 lo prendevo a prescindere, ma su questo forse si dovrebbe aspettare di giocarlo il toto , averlo provato 5 minuti a qualche fiera in versione incompleta non penso sia proprio la stessa cosa che il gioco finito , quanto a sbagliato non so fino a che punto , forse a non fare una recensione nuda cruda e classica, ma come anche Deveroos ha ricordato questo e lo stile di Gaz, ma questo è anche il suo punto di vista , può scontentare 50 persone e trovare concordi altre 50 , come fai fai non si può anche volendo, arrivare e piacere a tutti.ciao


  60. Rispondi

    mi permetto di dire anche senza aver giocato a MK8 che la vera recensione è quella di Mattia Ravanelli ;-)


  61. Rispondi

    Quella di Mattia é fatta col cuore,si nota la passione.
    Penso che ognuno di noi non legga una sola recensione ma me legga almeno 3 o 4 prima di decidere se prendere un gioco o meno.
    A volte,come per questo gioco,sappiamo già che lo prenderemo sicuramente,la recensione non influenzera l.acquisto ma ci elenca i pregi e difetti del gioco in anteprima


  62. Rispondi

    la recensione di per se è una guida all acquisto, e questa per l ennesima volta non l ho è ,invece è un opinione strettamente personale , perciò io dico, che se le recensioni non le sa fare è meglio che le faccia qualcuno di piu competente e meno di parte o viceversa come in questo caso,poichè non servono a nessuno fatte in questo modo..

    dev essere un parere tecnico quanto piu possibile ed obbiettivo di un gioco provato,CON IN AGGIUNTA AL MASSIMO una propia considerazione personale,non l opinione depressa di un fan che si aspettava uno stravolgimento di meccaniche,che difficilmente verrà perchè il brand è famoso propio per questo.


  63. Rispondi

    lo è * autocorezzione maledetta


  64. Rispondi

    Consiglierei a chi ha scritto sta roba di farsi un bagno di umiltà, cancellarla, giocare a Mario Kart davvero per un pò di tempo e poi scriverne una nuova ed oggettiva!! L’ho provato, qui siamo a livelli di bellezza estrema!!!


    • Rispondi

      anche a noi che commentiamo un bagnetto a noi che commentiamo un bagnetto non farebbe male…continuare questi toni con una persona che lavora PER UN GIOCO , perchè per quanto sia per me una passione che mi porto da anni, sempre un gioco si tratta…non mi pare proprio il caso…e se permetti Lucio senza offesa , da uno che penso sia anche più grande di me , mi aspetterei qualcosa di più pacato e costruttivo….e visto che da come dici noi al contrario di Gaz siamo umili..dimostralo te per primo , anche in forza dei tuoi anni , e ringrazia qualcuno che lavora sempre per noi…a te come a NESSUNO o quasi , è passato per l’anticamera che la sua delusione sia in forza della sua grande passione?……mah


    • Rispondi

      oops mi scuso per la ripetività a inizio commetto… uff


    • Rispondi

      esatto e aggiungo che qua non si vuole mettere alla gogna il recensore per il voto dato o scadere sul personale .

      semplicemente io ancora aspetto una recensione di mario kart 8


    • Rispondi

      Dolphin visto che non sono pagato pet recensire ma un semplice appassionato faccio prima a scriverti i difetti del gioco i quali gli fanno PERDERE il 10 pieno!

      1) Nella modalitá battaglia non essendoci delle vere arene l’esperienza ludica diventa dispersiva e non appagante! MENO 0,5 punti.

      2) Nella modalitá multiplayer locale manca lo sliptscreen per poter usare lo schermo della TV separato a quello del pad, grave pecca perché avrebbe potuto essere un plus sia per un gioco di guida(ARCADE) in generale, sia un’esperienza ludica unica data dall’hardware diverso dalla concorrenza! MENO 0,5 punti.

      VOTO 9.0


  65. Rispondi

    Non per voler fare il fanboy, ognuno può avere le opinioni che vuole.

    Io non sono un recensore, ma io il gioco l’ho provato, non ci ho giocato tanto ma l’ho provato. E dire che è uguale a MK7 è una gigantesca idiozia! Adesso ogni set influisce sensibilmente sulla guida e tra le altre cose ora in acqua la fisica si sente!

    Non voglio offendere questo recensore, ho letto anche altre recensioni da parte di questo autore e sono tutte poco tecniche e infarcite di pareri personali.


  66. Rispondi

    Le recensioni vanno fatte con la testa, non con il cuore. Dati tecnici, non pareri personali. Altrimenti si parla di opinione non di recensione.


  67. Rispondi

    Ma se uno, con tutto il rispetto dovuto per chi lavora, volesse esprimere il suo parere sul fatto che la recensione, così com’è, è troppo soggettiva e personale, non è autorizzato a farlo? Oltretutto farebbe piacere vedere qualche commento da parte di colui che ha fatto la recensione, così da poter instaurare un dialogo e capire meglio i motivi del suo giudizio, cosa che non è successa. Io penso che si dovrebbe essere liberi di dare la propria opinione, sempre con educazione e rispetto.


    • Rispondi

      Certo che si può fare, basta non insultare e denigrare il lavoro altrui con termini non appropriati…


    • Rispondi

      Il parere si può ovviamente esprimere (altrimenti avremmo cancellato i commenti, no?), l’importante è focalizzarsi sulla recensione e non su offese / critiche personali.


    • Rispondi

      denigrare i lavoro altrui… lungi da me dal farlo, però l articolo si doveva chiamare
      ” l opinione di Gaz” …. non ,”recensione di mario kart 8″

      e piu che il parere di tanti, a me sembra una sola verità :

      le recensioni fatte cosi non piacciono a nessuno.


    • Rispondi

      Hai perfettamente ragione su questo.


  68. Rispondi

    @Deveroos, tralasciando tutto il casino della recensione, dove é finito Gaz? Avrei qualche domanda, sia riguardo la recensione sia su altri argomenti…


  69. Rispondi

    Questa recensione è alquanto ridicola, già solo per la grafica, il leveldesigne, il bilanciamento dei veicoli, le musiche e l’online con server dedicati… già solo questo dovrebbe far partire il voto minimo da 8, questo non significa che sia esente da difetti, ma chi si lamenta di sto gioco non sa nemmeno di cosa stia parlando


    • Rispondi

      se non sai argomentare le tue motivazioni senza offendere il lavoro di una persona , , non è la recensione ad essere ridicola….può piacere o non piacere, può piacere o non piacere il lavoro di questa persona , ma sempre lavoro è …


    • Rispondi

      @ 19andrea75 devi rivedere il tuo concetto del termine “offesa” ,perchè ha criticato per quanto in maniera forte , (opinionabile), la recensione e non il recensore.

      Tra le cose le critiche e i complimenti fanno parte del gioco .e dato che , l articolo di Gazpacho ,nel nostro caso …anzi la sua personalissima opinione ,è sotto gli occhi di tutti, è normale ricevere commenti da parte dei lettori….

      Poi è propio come hai detto tu!

      “se non sai argomentare le tue motivazioni …perchè scrivi boiate figliolo!?” ;)


    • Rispondi

      Non vedo cosa ci sia da rivedere , dire che la recensione sia ridicola è una critica eccessiva al lavoro di una persona….qui si parla di videogiochi o di scrive gli articoli o di come li scrive?…vorrei proprio vedere se scrivesse una recensione con un bel 10 a quanti questo andrebbe bene…io non so tuto e non pretendo di sapere tutto…ma che annoiati viziati, più o meno adulti, col sedere comodo sulla poltrona critichino una persona che lavora per uno giochetto….questo non lo capisco e non lo accetto…ci sono mille modi per manifestare disappunto idee diverse ma scegliere la via della critica allora no…perchè ripeto è solo un giochetto(per quanto io lo possa amare e ami i videogames) ci sono ben altre cose più importanti…tra cui il rispetto…ora mi direte , eh ma qui si parla di videogiochi…perfetto…parliamo di videogiochi e non insultiamo , se non si sa più distiguere tra critica e offesa , beh allora ci sono problemi più seri che una recensione…io non sto insegnando niente a nessuno e non penso che tu non sia educato…ma anzi…usala la tua educazione..che gente come Gaz non è mica qua a fare il servetto a nessuno….e con questo sull’argomento non ho altro da aggiungere, ciao e buon gioco , nulla di personale ovvio :)


  70. Rispondi

    Andrea visto che stai cercando di fare il buon samaritano e visto che Gaz non ha bisogno nemmeno di avvocati difensori, mi faresti vedere dove sono queste grandi offese? Quindi cerca di stare calmo e stai al posto tuo. Qui si sta solo sottolineando il grande disappunto di una valutazione di un videogioco appunto e non della persona


  71. Rispondi

    Mi sembra che sia una recensione fatta con criterio, ma devo dire che alcune critiche sono al limite del sopportabile… voglio dire, non credo sia un problema se qualche personaggio manchi all’appello, no? Non mi sembra un gran difetto personalmente, addirittura ho letto ,o forse sentito, in qualche recensione che anche la scelta dei personaggi determina un certo cambiamento nella guida( probabilmente dovuti al peso?) . Infine, non ho molto gradito questa parte :” Forse sbagliavo ad aspettarmi qualcosa di speciale, e forse il resto dell’utenza WiiU e dei fan della serie sapranno accontentarsi di un gioco semplicemente divertente da giocare, con una grafica strabiliante e nuovi personaggi e tracciati” . Non so, non credo sia un semplice “accontentarsi”, perchè se mi accontentavo forse mi sarei goduto il kart game dei personaggi Sega, invece è più di un anno che aspetto MK perchè è proprio tutto quello che il racing game del porcospino blu & co. non è(insieme ad altri esponenti del genere…) , a partire dalla pulizia grafica ma anche e soprattutto dalla fluidità a schermo, dalle piste con un track design senza precedenti, degli oggetti nuovi calibrati con l’asset originale, colonna sonora dinamica, una modalità online che finalmente anche su console mostra delle grossissime potenzialità, nuovi personaggi, una nuova categoria di veicoli, l’antigravità. Avete ragione quando dite che il gioco non innova moltissimo, quello che non comprendete è che sposta l’asticella sempre un pò più in alto, e che quindi ottimizza tutto quello che è stato precedentemente fatto, cosa che non si può dire sempre dei vari Assassini o dei Call of Duty… ripeto, la recensione secondo me ha un criterio, ma secondo me analizza troppo soggettivamente gli aspetti “negativi”( sempre se di negativi si può parlare) e in modo troppo austero invece si entusiasma per quelle cose che invece fanno di Mario Kart un gioco da avere, perchè alla fine non posso esprimermi siccome non l’ho ancora giocato, quello che posso dire è che non sono mai stato così galvanizzato dall’uscita di un Mario Kart prima di questo…


  72. Rispondi

    Wow, sono stato in viaggio per una settimana dopo la pubblicazione della recensione e ieri ho dovuto leggere quasi 200 commenti di utenti in crisi per il voto e i contenuti dell’articolo (e in molti casi molto poco educati).

    Ci sono pero’ molti commenti in buona fede, e vorrei chiarire le idee il piu’ possibile a chi e’ curioso di saperne di piu’ sul gioco e sulle motivazioni che mi hanno portato a valutarlo in questo modo — anche se sono abbastanza sicuro di aver articolato al meglio la mia opinione in sede di recensione.

    Piuttosto che rispondere ai commenti precedenti, se c’e’ qualcuno interessato a farmi domande sia sul gioco che sull’articolo, rispondete a questo commento, cerchero’ di rispondere nel modo piu’ chiaro possibile!


    • Rispondi

      Tranquillo, gazpacho, io considero questa recensione molto sincera, e capisco il tuo pensiero. Ma cosa di aspettavi di “innovativo” oltre all’anti-gravitá (che considero anche una genialata)? Più modalità secondarie? Un roster più ampio? Dei tracciati diversi?
      (Tranquillo, non c’è cattiveria nelle mie domande :) )


    • Rispondi

      @squarcioman97 L’antigravita’ e’ quello che definirei un “gimmick”. Non la definirei una vera e propria innovazione, anche se aggiunge alcune dinamiche nuove – ma che possono essere utilizzate solamente in determinate situazioni.

      Dal gioco mi aspettavo qualunque cosa che andasse oltre un semplice menu di selezione delle coppe. Alcuni hanno commentato alla recensione dicendo che il gioco meritava un voto piu’ alto perche’ alla fine ha gli stessi contenuti di Mario Kart WII o Mario Kart 7, ma questo e’ un errore: MK8 ha mooolte opzioni in meno rispetto ai suoi predecessori, e per questo motivo e’ un gioco che diverte praticamente solo in situazioni multiplayer. Senza contare che gli elementi sbloccabili sono solo una manciata (ho finito di sbloccare personaggi a meta’ dei 100cc, il che significa che il gioco non ha nessuna ragione per essere giocato in singolo oltre un paio d’ore).

      Quello che mi aspettavo erano contenuti in grado di valorizzare questo gioco, in grado di attirare gli utenti al WiiU con modalita’ creative vecchie e nuove (che fine hanno fatto le sfide settimanali viste su Wii o il challenge mode di MK DS?), un numero maggiore di coppe, tracciati piu’ lunghi (MK8 ha alcuni dei circuiti piu’ corti della serie) e articolati invece di un remix di idee gia’ viste, ma in HD. E ovviamente il supporto dei DLC per prolungare l’esperienza il piu’ possibile.

      Mi aspettavo un comparto online competente e inclusivo di tutte le buone idee viste in MK7 (le community) e Wii (MK Channel) e invece non solo queste opzioni mancano, ma addirittura mancano cose basilari come la chat vocale (funziona solo con gli amici e solo nella lobby).

      In pratica, MK8 e’ un pack aggiuntivo di piste in HD, che non aggiunge nulla di concreto a quanto visto in MK7, il che e’ okay, perche’ la formula di gioco e’ gia’ ottima, mi sono divertito a giocarci in multiplayer, ma mi aspettavo, invece, qualcosa di piu’, qualcosa che fosse capace di incollarmi allo schermo della tv a lungo, un gioco capace di sorprendermi, insomma!


    • Rispondi

      io vorrei sapere se ci sono personaggi segreti da sbloccare oltre ai già noti , koopalings a parte….

      e scusa una cosa, ma io ho letto in giro che l online è presente la possibilità di organizzare tornei ecc non è cosi? quali opzioni ci sono?


    • Rispondi

      Purtroppo non ci sono personaggi non annunciati. E’ tutto li.

      E’ possibile organizzare tornei online personalizzabili attraverso un set di filtri (limite di oggetti o personaggi o tipi di veicolo, ad esempio), ma il tutto funziona in modo diverso dalle community o dal MKChannel visto in MKWII, e non c’e’ alcun tracking di stat dei giocatori. E, ad esempio, invece di avere solo questo sistema di filtri, sarebbe stato bello poter decidere anche il numero di giri (come accadeva in Double Dash).


    • Rispondi

      grazie , quindi vuoi dire che non posso partecipare ai tornei da 4 gare con la community? male mi piaceva molto…

      si presta molto secondo te a dei possibili dlc?


    • Rispondi

      Secondo me e’ possibile che il gioco supporti DLC. Al giorno d’oggi, poi, e’ davvero semplice patchare un gioco e aggiungere la compatibilita’ per contenuti aggiuntivi scaricabili, un po’ com’e’ accaduto con Pikmin.

      Nintendo ha annunciato che intende supportare questo gioco per un anno, il che mi fa pensare che, anche se in nessuno dei menu presenti al momento ci siano riferimenti ad uno shop o a DLC, Nintendo possa avere ancora qualche asso nella manica.

      Dopotutto siamo venuti a conoscenza dei DLC per Mario Golf solo poche settimane prima della sua uscita!

      Credo che l’utenza risponderebbe positivamente alla presenza di DLC a pagamento. Io pagherei volentieri, ad esempio, 10 euro per due tracciati aggiuntivi ed un nuovo personaggio giocabile, o per delle arene per la modalita’ battaglia.


    • Rispondi

      probabile allora ne annuncino qualcuno all e3…forse in ogni caso grazie per le tue risposte!!!


    • Rispondi

      Ciao Gaz, che bello “vederti”!
      Tutte le domande che avrei voluto farti hanno già trovato risposta nei tuoi commenti precedenti perciò non ho altro da chiedere. Ci tenevo però a ringraziarti per il tuo lavoro e per la disponibilità che hai dimostrato rispondendo ai nostri quesiti. Ora capisco meglio il tuo punto di vista e il motivo della tua delusione.
      Grazie ancora e complimenti.


    • Rispondi

      Eheh prego e grazie a te :3


    • Rispondi

      Ciao ti andrebbe di giocare a Mario Kart e poi scrivere una recensione, accantonando quanto hai pubblicato? Questa, francamente, fa acqua da tutte le parti…


  73. Rispondi

    Non è la prima volta che una recensione su questo sito genera una discussione “accesa”, ma francamente mi sembra si sia oltrepassata la linea.
    Penso che l’educazione e l’automoderazione debba essere presente alla base di qualsiasi tipo di discussione, e in qualsiasi frangente. In questo caso si critica una recensione poco lusinghiera, in altri è capitato l’esatto opposto. Non è quindi questione di “buoni” e “cattivi”, semplicemente esprimendosi in certi termini non si va da nessuna parte.

    Per questo motivo abbiamo deciso di eliminare i commenti non attinenti, maleducati e più beceri.
    Fortunatamente in molti sono in grado di esprimere il loro disappunto senza scadere nell’offesa gratuita.


  74. Rispondi

    Ho letto la recensione di Wiiitalia , dopo esermi letto 4-5 recensioni dei maggiori siti italiani di videogames , che come ben sapete “credo” , hanno dato voti altisonanti a Mario Kart 8.E sono stati voti ben ponderati e corroborati da spiegazioni su ogni aspetto , anche quelli più nascosti del gioco , sono state recensioni che sono andate a sviscerare il gioco in ogni aspetto.Da questo la media di voti sugli altri siti è stata 9 – 9,2 – 9,6 – 9,5 ecc
    Mario Kart 8 è stato premiato dalla critica internazionale con i medesimi voti.Ed è stato acclamato all’unanimità come LA killer application TOP dell’anno.

    Faccio questa premessa per far capire il perchè , molti , diciamo quasi tutti gli utenti di questo sito , siano rimasti stupiti del voto di Wiiitalia.
    Quando rimani uno dei pochi siti a dare un voto non altisonante , ad una killer app conclamata , è normale che ci si trova in una posizione poco condivisa.

    Fatto stà che i pochi difetti del titolo in questione , non minano per nulla l’incredibile mole di migliorameti che ha portato Mario Kart 8 per Wii U.
    Basterebbe solo citare il totale rinnovamento del comparto fisico della guidabilità dei mezzi , mantenendo al contempo un bilanciamento perfetto.
    Basterebbe solo citare l’incredibile leveldesign dei circuiti con l’aggiunta delle parti antigravitazionali , che lo rendono ancora più vario e strategicamente avvincente.
    Basterebbe citare l’incredibile numero di combinazioni nel personalizzare il proprio kart/moto ecc si parla di oltre mille combinazioni.
    Basterebbe citare l’ottima grafica , 1080p 60 fps sia in singolo che in split screen 2 giocatori , senza rallentamenti.
    Basterebbe citare l’incredibile mole di animazioni dei personaggi e dei mezzi….
    Basterebbe citare l’incredibile numero di oggetti in movimento nei vari livelli…
    Basterebbe citare l’eccellente comparto audio dai motori , a centinaia di effetti audio diversi , per non parlare che le musiche sono state composte dal vivo dall’orchestra Nintendo…
    Basterebbe citare il fatto che giocandoci , ci si commuove per l’incredibile giocabilità del titolo…
    Basterebbe citare , la fantastica IA degli avversari che contribuisce a rendere il titolo in questione qualcosa di unico , SPECIALE!

    QUESTA è PERFEZIONE NINTENDO…

    Mario Kart 8 è semplicemente un fottutissimo CAPOLAVORO! PUNTO!

    Wii U ha finalmente la sua killer app di sistema.Una killer app che dal 30 maggio in poi , spazzerà via tutta la mediocrità presente su altre console.

    THE NINTENDO DIFFERENCE

    NINTENDO E’ TORNATA!!!!!!


    • Rispondi

      The Nintendo Fanboy!
      Sempre coi salami sugli occhi con la loro tipica frase:
      mediocrita’ sulle altre console.
      Ma dove che su ps3 e 360 ho giocato tra i giochi piu’ belli, basta con sta storia che solo Nintendo fa’ bei giochi.
      Tutti li fanno con la differenza che su Nintendo orami sviluppa solo N mentre sulle altre console oltre a goderti le esclusive si puo’ giocare a una miriade di giochi bellissimi delle terze parti.
      Basta essere Fanboy ciechi, basta basta.
      Io non lo sono piu’ e non attacco nessuno e nessuna console.
      Amo giocare.
      Ma basta continuare ad avere i salami sugli occhi, basta


    • Rispondi

      sono d accordo nel dire e nel riconoscere che i giochi come li fa nintendo non li fa nessuno, ma che nelle altre console c è la mediocrità è una gigaca**ata….

      nelle altre console ci sono dei capovalori! ognuna ha la sua killer app propio come ora il wiiu ha mario kart 8 ….

      Il fanboysmo è una brutta bestia e su questo sito dilaga come già detto piu e piu volte.


    • Rispondi

      Senza contare la maleducazione di questi soggetti, per un videogioco, poi ci stupiamo se esiste la guerra.
      Certe persone se potessero ti accoltellerebbero anche per una discussione su un videogioco se potessero


  75. Rispondi

    Il tuo post è attinente a zero con la discussione.

    Qui si parla della recensione di MK8.Punto.

    Pistolinstation e fanbox , dovrebbero astenersi!


  76. Rispondi

    La verità è che a gente come tè brucia il didietro quando nintendo cala l’asso.

    Abbi la bontà di levarti di torno , perchè potrei essere molto poco gentile…


  77. Rispondi

    Davvero curioso che qualcuno usi la parola maleducazione , quando senza nemmeno conoscerti ti bolla preventivamente con parole :

    “The Nintendo Fanboy!
    Sempre coi salami sugli occhi”

    Quando io avevo solo esposto il mio punto di vista , che poi è il punto di vista della maggioranza , visto il tenore degli altri commenti.Ma soprattutto più in generale , vistocome la si pensa nel web in generale , a riguardo.

    Prima si viene apostrofati senza un minimo di educazione , poi si fa le vittime continuando al contempo a provocare.
    Non ho iniziato io le polemiche , dunque certa cente impari a comportarsi educatamente e a modo , prima di richiederlo ad altri.
    A non rivederci.


  78. Rispondi

    Anzi aggiungo che visto cosa è stato ingiustamente tirato addosso a Nintendo con Wii U , da parte di fanboy di altre console in precedenza.
    Non mi pare il caso di sciuparsi per le mie parole , visto che contro Nintendo se ne son dette senza ritegno…

    Dunque prima di fare i delicati , bisogna guardarsi dentro e dietro , poi forse si può giudicare.
    Forse!

    Adios!!


    • Rispondi

      AHAHA tutto questo per un videogioco!
      Non ho parole, guarda finiamola qui, ti auguro una buona giornata e se ti ho offeso ti chiedo scusa, non era mia intenzione.


    • Rispondi

      Ma perché non riusciamo a giocare a quello che ci piace senza offendere chi ha gusti diversi dai nostri?
      Sicuramente PS4 e XBoxOne non hanno offerto esclusive di rilievo, però se vogliamo essere obiettivi a maggio dell’anno scorso nemmeno Nintendo aveva ancora tirato fuori i pezzi da 90.
      Divertiamoci e basta, ben consci del fatto che ognuno al diritto ai suoi gusti.


    • Rispondi

      @Atrames

      forse perchè non tutti riescono ad avere la maturità tale a capire che è solo
      un videogioco, per alcuni sony/microsoft/nintendo è religione o famiglia.


  79. Rispondi

    Non è questione di essere fan boy o meno, quando un gioco, anche di un genere “leggero”, come Mario Kart, è fatto con cura e dedizione, senza sbavature, senza avere bisogno di 2000 patch per funzionare, visivamente appagante, una gioia per le orecchie, divertente da morire, in single e in multiplayer (che è la sua vera anima), non c’è polemica che tenga, solo Nintendo li sa fare così. Ho amato, come ho detto precedentemente Sonic All Stars Racing Transformed, ma, pur essendo bello, con piste ispirate e tutto, manca di quel “quid” e soprattutto del bilanciamento fra i piloti, dato che più o meno tutti i personaggi sono simili. Sono tante piccole cose che rendo Mario Kart unico, pur nella sua “leggerezza”. Niente salami sugli occhi, se mi si citano Ps3 e X360, dove anche io ho giocato grandi titoli, bisogna citare i first party per fare un paragone con Nintendo, non i multipiattaforma, che posso giocarmeli anche su Pc senza scomodare le console.


    • Rispondi

      Anche per me i giochi Nintendo sono sopra gli altri, ma si tratta solo di gusti personali. Anche Sony e Microsoft sanno sfornare dei capolavori. Credo che l’importante sia amare ciò che ci piace e rispettare tutto il resto.


    • Rispondi

      E’ spesso una questione di gusti! Ci sono tantissimi giochi non Nintendo che sono davvero belli! Io invito sempre a provare piu’ giochi possibili :3


  80. Rispondi

    Quando però vieni a commentare MK 8 dicendo che è un giochino con le macchinine un pò mi viene da storcere il naso. E’ proprio il genere di gioco che è volutamente così. Se avessero voluto calcare la mano sul single player avrebbero ricalcato il modello di un Diddy Kong Racing, che un pò mi manca, ma è un altro titolo con una struttura differente.


    • Rispondi

      spezzo una lancia a favore di andrea87 di cui non ha bisogno ma decido di farlo….

      il commento di andrea è nato dalla frase :

      “Wii U ha finalmente la sua killer app di sistema.Una killer app che dal 30 maggio in poi , spazzerà via tutta la mediocrità presente su altre console.”

      La risposta poi la conoscete la si puo leggere…

      dire di non riconoscere ,come già detto sopra, che mario kart 8 sia un capolavoro videoludico è come la corazzata Potemkin di Fantozzi

      dire di non riconoscere che i fisrt party di ps3 /360 siano dei capolavori videoludici è come la corazzata Potemkin di Fantozzi.

      Il tutto puo piacere o non piacere , ovvio , de gustibus , ma frasi ocme la mediocrità presente su altre console è tipico fanboyismo.

      Non voglio difendere nessuno, anche perchè nessuno ha aggredito nessuno, XD

      è solo una puntualizzazione.


  81. Rispondi

    x dolphin

    Se avessi avuto la bontà di leggere questo post ( oppure forse non l’hai visto , ma ne dubito )

    “Anzi aggiungo che visto cosa è stato ingiustamente tirato addosso a Nintendo con Wii U , da parte di fanboy di altre console in precedenza.
    Non mi pare il caso di sciuparsi per le mie parole , visto che contro Nintendo se ne son dette senza ritegno…

    Dunque prima di fare i delicati , bisogna guardarsi dentro e dietro , poi forse si può giudicare.
    Forse!”

    Forse avresti capito che fare un post come quello che hai appena fatto sopra , è un’operazione del tutto futile.Se poi volevi fare il tipico favore all’amichetto di merende , per me tutto ok.

    Poi io sono per l’espressione democratica e non c’è problema.


    • Rispondi

      Non volevo fare il favore a nessuno, ho semplicemente ribadito il concetto che i giochi da giocare ne ha tanti da offrire nintendo , quanto ne hanno ps3 e xbox e ne avranno ps4 e xbox one….

      questa è la verità …fine poi tu vedi quel che vuoi vedere …

      in ogni caso parliamo di videogiochi , ti rendi conto che in****arsi per queste cose è un operazione del tutto futile????

      c è un mondo la fuori !

      esci da Goldrake Actarus!


  82. Rispondi

    Appunto che si parli di videogiochi e torniamo in topic!

    Qui si dovrebbe commentare la recensione di Mario Kart 8!

    Gran titolo per Nintendo Wii U!


  83. Rispondi

    Oltretutto dallo stesso recensore è uscito un 8.5 a Sonic All Stars Racing Transformed, conversione fatta con i piedi della versione per Xbox 360, non dalla versione PC, nettamente superiore, cappata a 30 fps, che per un gioco del genere sono insufficienti, che soffre di rallentamenti evidenti in certe circostanze e che non ha sicuramente lo stesso bilanciamento e carisma di MK.
    E parla uno che a giocato a Sonic All Stars su PC in multi on line fino a ieri sera. Se proprio si voleva fare almeno si doveva dare lo stesso voto. Anche perchè uno che non conosce le serie e legge le recensioni pensa che MK 8 sia inferiore al suddetto Sonic, cosa assolutamente non vera


  84. Rispondi

    ho letto tutta d’un fiato la recensione e sinceramente dai commenti del recensore mi aspettavo qualcosa di più di un 7,5 anche constatando che lo stesso ha dato di più a Sonic All Stars Racing Transformed.

    Premetto che il titolo Sega mi è piaciuto,ma voglio un pò comparare i 2 titoli (mario kart 8 lo scarico il 30,ma ho materiale sufficiente avendo visto tutte le piste,recensioni walktrough ecc per quantomeno compararlo).

    Personaggi: sono caratterizzati bene nei 2 titoli e va a gusti se preferisci sega o nintendo o viceversa

    singleplayer: il recensore ha criticato molto questo aspetto,ma ha Mk8 ha praticamente le stesse modalità di MkWii; al titolo sega di pro ha una modalità carriera ed in singolo mi sembra + longevo. 1 punto a favore di Sega

    multiplayer locale: credo sia lo stesso per entrambi i titoli,dipende totalmente dalla compagnia che ha disposizione. un punto a testa

    multiplayer online: sono sicuro che Mk8 avrà più giocatori e supporto del titolo Sega,anche tramite DLC e migliorie varie quali MKTV ed altro. 1 punto a nintendo

    grafica: il titolo sega ha una buona grafica,ma Mk8 imho gli dà una pista di differenza. 1punto N

    tracciati e customizzazione kart: tutte le piste Nintendo viste nei vari filmati sono curate nei minimissimi dettagli e sono tutte belle,mentre alcune di quelle Sega sono ispirate ma la maggior parte resta anonima e 4 o 5 addirittura secondo me sono state fatte in fretta e furia e peccano di dettagli. I personaggi del gioco N possono scegliere veicolo,deltaplano e ruote,mentre nel titolo Sega non vi è aria di customizzazione,eccezion fatta per delle modalità di guida,ma non cambia la sostanza; ad esempio sonic c’ha quella macchina blu per tutto il gioco e stop.
    2 punti a N

    elementi caratterizzanti del gioco: mk ha introdotto l’antigravità,mktv,customizzazione tornei online ed altro che non ricordo, il titolo sega la modalità di volo e sull’acqua per i veicoli. 1 punto a testa

    totale N vince su S di almeno 3 punti per me, quindi non mi capacito il perchè il recensore abbia dato un voto in + a Sega all stars racing


  85. Rispondi

    Presumibilmente perchè il titolo Sega in singolo è più longevo (ricorda più Diddy Kong Racing che MK a mio avviso) e soprattutto, mia opinione, per il fatto che non avendo Sonic titoli precedenti a cui rifarsi risulti più innovativo per il recensore. E’ quello che ho potuto dedurre, ma resta una mia opinione comunque.


  86. Rispondi

    Salve a tutti! Non ho letto tutta la discussione, ma vorrei dire la mia sulla recensione. Dopo anni mi sto riavvicinando al mondo delle console e ovviamente non conosco tutte le varie incarnazioni di MK; quello che mi interessa è capire cosa aspettarmi dal gioco in senso assoluto, non solo in relazione ai predecessori.
    Ora il punto per me non è nè il voto nè il punto di vista soggettivo, normalmente leggo le recensioni di giochi PC su Rock Paper Shotgun che NON mette voti ai giochi (quindi il voto ho perso l’ abitudine di guardarlo) e che propone recensioni estremamente personali…
    Ma sono recensioni che spiegano chiaramente gli elementi di un gioco, poi sta al lettore decidere. In questo caso ho ricevuto davvero poche informazioni utili, magari se avessi giocato agli altri MK saprei cosa aspettarmi, così invece rimane la sensazione di aver ricevuto un “consiglio” da qualcuno che non conosco: senza offesa per il recensore ovviamente
    PEACE


  87. Rispondi

    recensione fatta coi piedi …….questo capolavoro meritava ben altri voto..poi da wii italia??? il voto piu’ basso in assoluto….fate una cosa leggetevi quella di multiplayer.it che gli ha dato 9.6!! ed è articolata e ben argomentata!!


  88. Rispondi

    Ma scusate eh fatemi capire… Nella recensione si lamenta che il titolo è un more of the same ma questo è e resta un karting game. Lamentarsi della poca innovazione sarebbe come dire che ogni nuovo Gran Turismo o Forza Motorsport o qualsiasi altro racing game non offra innovazione e sia sempre uguale a se stesso. Ci sono generi come questo in cui le innovazioni possono essere inserite come piccole caratteristiche nel gameplay ma che per antonomasia non possono evolversi più di tanto. Gli FPS sono un altro genere che mal si presta alle innovazioni, ci puoi mettere gli alieni, i soldati, gli zombie o i nazisti ma un fps resta comunque un gioco in prima persona dove si imbraccia un arma da fuoco, modificarlo pesantemente vorrebbe dire non essere più un FPS. Mario Kart è questo, come avrebbero potuto evolverlo a tal punto da non risultare un more of the same? Mario che scende dal Kart e inizia a correre a piedi in fasi platform? E che gioco di Kart sarebbe stato? Ditemelo voi perchè io con tutta la buona volontà non riesco a trovare delle caratteristiche che avrebbero evitato a questo Mario Kart 8 di essere un more of the same. Questi recensori dovrebbero entrare direttamente nel gioco quando si da un voto… non puoi castigare Mario Kart di essere un more of the same, lo puoi fare per titolo che offrono un concept e un gameplay molto più variegato non a un gioco di corse.


    • Rispondi

      Sottoscrivo in pieno. Sarebbe un po’ come chiedere a EA per FIFA 15 di farlo diventare un FPS. Altrimenti ogni anno dovrebbero prendere sempre 7,5, stando allo stesso metro di giudizio… E’ da un po’ di tempo che non capisco più la linea editoriale del sito, che sembra più cercare di fare scalpore che altro… Per carità, liberissimi di farlo, e noi di criticare: solo che spesso non accettano nemmeno le critiche, e questo è sbagliato.


  89. Rispondi

    Bisogna considerare che l’età più avanza più smorza certe opinioni, considerando che sono un vecchio giocatore di mario kart del NES è palese che un mario kart a 34 anni non mi entusiasmerà mai più come quando ero un ragazzino. Le recensioni andrebbero fatte da gente fresca e priva di metri di paragone con il passato.
    Ad ogni modo domani mi arriva e lo proverò


  90. Rispondi

    Ciao a tutti, sto provando in queste ore MK8. Credo di essermi fatta un opinione in linea con il recensore.
    Il gioco è bello, offre alcune novità interessanti nel gameplay e mktv è una bella idea, però devo dire che:
    1) per chi ha giocato ad mk7 (come me) darà un pò di già visto..
    2) tecnicamente bello ma non eccelso, buone texture ed illuminazione ma antialiasing e mipmapping davvero mal gestiti.
    3) Ancora non è possibile effettuare una chat, ne vocale ne scritta, tra i partecipanti alle gare online: lo trovo anacronistico.
    4) A mio avviso gli manca un editor di tracciati ed auto… peccato.
    5) Ma l’avete notato anche voi il leggero stuttering presente durante le gare?? A me da un pò fastidio, specialmente quando accade durante le curve..


    • Rispondi

      In un’intervista gli sviluppatori hanno chiarito perché finora non abbiamo mai visto un editor di tracciati in Mario Kart, e la spiegazione mi vede piuttosto d’accordo: il track design è da sempre uno dei punti di forza della serie, e richiede mesi e mesi di lavoro. Con un editor, per quanto ricco di opzioni, non si potrebbero mai ottenere tali risultati e si rischierebbe di impoverire il gioco.
      Io spero piuttosto che rilascino DLC con nuovi tracciati.

      Ho notato anch’io l’aliasing, ma devo essere sincero che non ho visto ombra di stuttering. Comunque non credo proprio che questi elementi possano penalizzare un titolo tecnicamente così soddisfacente. Posso comprendere (sebbene non condividere) la sensazione di molti giocatori più navigati di avere di fronte un more of the same, ma qualche scalettatura secondo me non rovina il divertimento incredibile che è in grado di offrire questo gioco.


  91. Rispondi

    +666% di vendite in UK. 1,2 milioni di copie al D1. Mi sa che come risposta possa bastare. E ancora non sono usciti i dati di vendita in Giappone…


  92. Rispondi

    Voto “basso” per attirare qualche visualizzazione in più…..


  93. Rispondi

    Avendo finalmente provato a fondo il gioco, nonostante i pregi e i difetti che si sono elencati un po da tutte le parti… io posso confermare che per me è un gioco da 8,5, Da veterano della serie avendoli giocati tutti, è il MK più hardcore di sempre che privilegia di più chi è più bravo che la fortuna, anche se il fattore c ha sempre un ruolo importante


  94. Rispondi

    Ciao a tutti,
    Sono nuovo nel mondo WiiU e provengo da quello Microsoft con Xbox360. Per cui non sono un “Nintendiano” devoto a Mario, Luigi e famiglia, per intenderci. Questa console, visto che non sono più un ragazzino l’ho presa per i giochi in compagnia e per i miei figlioletti piccoli. Naturalmente qualche titolo più Hard Core l’ho preso pure per me x). Mario Kart 8 rientrava cmq tra i giochi che volevo acquistare e l’ho fatto. Rispetto alla recensione io darei un 8, proprio come la serie. A mio modesto parere il 9 sembra pompato….un po’ troppo. Il 9 si da ai gioconi. Su WiiU ancora non ne ho visti. Per chi parla di next gen, la WiiU non mi sembra tanto next…..se già non lo sono ps4 e Xbox one. Mario Kart ha una grafica carina ma mi vien da ridere leggendo tra questi post chi ha gridato al foto realismo. Ha una buona grafica Cartoon ok, ombre, luci, materiali. Ma non sono il miracolo. Le textures dall’esperienza che ho su altre piattaforme non sono superiori alla x360, forse neanche alla pari. Così come per altri titoli più Hard tipo l’ultimo Resident Evil o Ghost. Di Mario Kart 8 sono rimasto deluso della giocabilità. Una IA pazzescamente semplice. È difficile perdere, arrivando sotto il terzo posto (quasi mai, più primo che secondo). Anche la differenza tra i 50cc e le altre cilindrate…bohhh. È un bel gioco sicuramente, mi diverto. Ma non è il fenomeno. Diciamo che un otto dai ci può stare (paragonato agli altri titoli). Ma 9 decisamente no. Per quello spero e punto sul prossimo Zelda.


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...