*/ ?> Recensione di Kirby: Triple Deluxe (3DS) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Kirby: Triple Deluxe: la recensione

MdVmVK6h

Kirby è indubbiamente una delle mascotte di Nintendo più versatili. Lo abbiamo visto in giochi di flipper (Kirby’s Pinball Land), rompicapi (Kirby’s Block Ball), strategici (Kirby Mass Attack) e di corse (Kirby Air Ride); è apparso come eroe di stoffa (Kirby e la Stoffa dell’Eroe), come pallina da comandare con il pennino (Kirby Canvas Curse) e così via. Dopo qualche anno poco fortunato, questo personaggio è tornato alla ribalta con numerosi platform su DS e Wii. Kirby: Triple Deluxe rappresenta il debutto su 3DS, dopo ben tre anni di assenza dalle scene (l’ultimo gioco è infatti Kirby’s Adventure per Wii del 2011): qui la pallina rosa torna al suo genere d’origine, il platform.

Dopo ventidue anni di onorata carriera, il rischio di stancare, e non riuscire più a stupire è sempre dietro l’angolo. Fortunatamente, non è il caso di Kirby: quest’ultimo episodio si posiziona tranquillamente tra i migliori della serie, e rappresenta un ottimo esempio di come un platform a scorrimento orizzontale debba essere sviluppato. L’abbondanza di titoli del genere, sia sulle console tradizionali che su smartphone e tablet, infatti, ha portato ad un appiattimento generale di idee e concetti di gameplay, ed è per questo che è sempre un piacere vedere al lavoro Hal Laboratory e Nintendo su giochi come Kirby: Triple Deluxe, il risultato di anni di esperienza nel settore, e di un team affiatatissimo.

Arciere Campana

Pur mantenendo una struttura molto classica, Kirby: Triple Deluxe introduce qualche gradita novità nella formula di gioco.

In particolare, sono presenti quattro nuove abilità: Campana, Circo, Scarabeo e Arciere; sorprendentemente, tutte funzionano a dovere e sono divertenti da utilizzare, sia per le mosse che per le coreografie che mostrano durante l’azione. Onestamente, queste abilità sono state di gran lunga quelle che ho maggiormente utilizzato, segno che la loro introduzione è stata alquanto azzeccata. Se l’Arciere è portato per gli attacchi di lunga gittata, grazie alle sue frecce, lo Scarabeo mostra la sua potenza negli attacci ravvicinati; la Campana fa leva sulla velocità, mentre il Circo, decisamente l’abilità più forte tra quelle inedite, raggruppa un po’ tutte le caratteristiche precedenti per un Kirby implacabile, tra birilli, cerchi di fuoco e palloncini. In passato, l’introduzione delle abilità è risultata un po’ forzata, tanto che alcune delle trasformazioni classiche ora risultano pressoché inutili; in Kirby: Triple Deluxe, invece, le nuove abilità riescono a traghettare da sole alcune parti del gioco, perché ben inserite nei livelli.

Kirby-Triple-Deluxe_2014_02-13-14_007 Kirby-Triple-Deluxe_2014_02-13-14_009

La seconda novità più importante, invece, riguarda Kirby Ipernova, una trasformazione che permette al personaggio di risucchiare gli elementi dello scenario e quindi risolvere semplici, ma talvolta laboriosi, enigmi. Questa abilità viene utilizzata in un solo livello per ogni mondo (in totale sei), e sfrutta caratteristiche specifiche delle ambientazioni: si possono fronteggiare macchinari enormi, oppure aiutare dei pupazzi di neve a recuperare la loro testa, e così via. In generale, la varietà di situazioni è ampia, seppur nell’ultimo mondo ci sia un certa ripetitività di quanto affrontato in precedenza. Gli sviluppatori hanno inserito anche qualche breve intermezzo dove bisogna sfruttare il giroscopio della console; in questo caso, non sarebbe stato male vedere questa meccanica utilizzata un po’ di più.

GiroscopioAl di là delle novità legate alle abilità di Kirby, in Triple Deluxe ciò che veramente sorprende è la cura del design dei livelli, sempre fantasiosi e ricchi di segreti. Non siamo alla complessità di Kirby’s Adventure per NES, ma sicuramente su standard qualitativi molto alti per la serie. Il tutto è impreziosito da una grafica deliziosa, colorata come sempre e vivace, considerando che ogni elemento dello scenario è animato e fornisce all’insieme un’armonia visiva impareggiabile. In realtà, la cosa forse più riuscita della grafica di Kirby: Triple Deluxe è l’utilizzo del 3D autostereoscopico; oltre a fornire profondità ai livelli, viene sfruttato da alcuni nemici, che letteralmente escono dallo schermo, e da svariati elementi dello scenario, come treni in corsa e rocce pericolanti; anche gli incontri con i boss utilizzano questo effetto in maniera egregia, tant’è che non ho disattivato il 3D nemmeno un secondo. Si è davvero su un altro piano rispetto New Super Mario Bros. 2 e Donkey Kong Country Returns 3D, ed azzardo dicendo che Kirby: Triple Deluxe è probabilmente uno dei giochi che usa il 3D in maniera più intelligente e visivamente appagante.

Kirby: Triple Deluxe rimane comunque un platform piuttosto semplice per i videogiocatori più navigati; questo però non implica che sia poco godibile, anzi. Specialmente alla luce dei contenuti che il team ha inserito nel gioco; oltre alle Pietre del Sole, sparse nei livelli, vi è la possibilità di collezionare i portachiavi, per un totale di oltre 250. Questi oggetti riproducono personaggi e soggetti della serie e si possono trovare sia lungo i livelli che in seguito ad azioni particolari. Completare il gioco (arrivando intorno al 50%) e collezionando un’ottantina di portachiavi, mi ha portato via una dozzina di ore; la longevità quindi si attesta su buoni livelli, considerando che per terminare Kirby’s Adventure al 100% ho impiegato 10 ore e Kirby’s Dream Land 2 poco più di 8 (i dati provengono dal diario delle attività del 3DS, essendo i due giochi disponibili sulla Virtual Console).

artwork_3A contorno del tutto, Nintendo ha inserito quattro divertenti minigiochi, alcuni dei quali sfruttano inoltre il multi-giocatore locale fino a 4 persone (con il download play, basta una copia del gioco). Due di questi hanno come protagonista King Dedede, altrimenti (quasi) assente dall’avventura principale; A Ritmo con Dedede è un semplice gioco musicale dove si deve saltare su alcuni tamburi a ritmo di musica, e cercare di collezionare quante più monete possibili; Avventura con Dedede invece è una sorta di compendio dei livelli del gioco, dove però si guida il paffuto pinguino, cercando di stabilire tempi record e trovare le scorciatoie che dimezzano il percorso. Le altre modalità, invece, hanno come personaggio giocabile Kirby: nell’Arena, si affrontano i boss uno dopo l’altro mentre in Duello si affrontano da uno e tre Kirby avversari scegliendo l’abilità che più si preferisce. Globalmente, questi diversivi funzionano, specialmente una volta completata la storia principale ed aver raccolto tutti gli oggetti collezionabili.

Kirby: Triple Deluxe è un platform che piacerà ai più piccoli, delizierà i più grandi e terrà occupati gli amanti del genere per molte ore. Indubbiamente, è uno dei migliori esponenti del genere su 3DS, ed uno dei picchi più alti raggiunti dalla serie. Un acquisto decisamente consigliato!

8T5R1Iu

8.5
Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Kirby: Triple Deluxe | Videogiochi e Console

  2. Pingback: Kirby: Triple Deluxe – Incontra Kirby - 3DS Italia

  3. Rispondi

    [...] In attesa del lancio, previsto fra circa due settimane, ecco un nuovo trailer per Kirby: Triple Deluxe, già recensito da Wiitalia. [...]


  4. Pingback: Nintendo regala Kirby’s Dream Land 2 a chi acquista Triple Deluxe dall’eShop - 3DS Italia

  5. Rispondi

    [...] Chi acquisterà Kirby: Triple Deluxe sull’eShop del 3DS entro il 12 giugno, riceverà un codice gratuito per il download di Kirby’s Dream Land 2, l’episodio per Game Boy uscito nel 1995. Il gioco uscirà il prossimo 15 maggio: non perdete la nostra recensione! [...]


  6. Pingback: Kirby: Triple Deluxe per 3DS è disponibile nei negozi - 3DS Italia

  7. Rispondi

    [...] Non perdete la nostra recensione e ricordate che, se acquistate il gioco dall’eShop, sarà possibile scaricare gratuitamente Kirby’s Dream Land 2 per Game Boy. [...]


  8. Pingback: Kirby: Triple Deluxe per 3DS è disponibile nei negozi | Videogiochi e Console

  9. Rispondi

    [...] Non perdete la nostra recensione e ricordate che, se acquistate il gioco dall’eShop, sarà possibile scaricare gratuitamente Kirby’s Dream Land 2 per Game Boy. [...]


  10. Pingback: La colonna sonora di Kirby Triple Deluxe disponibile nel Club Nintendo - 3DS Italia

  11. Rispondi

    [...] Uno dei migliori platform di Kirby è disponibile da maggio su 3DS, ed ora Nintendo ha deciso di rilasciare la colonna sonora ufficiale. I possessori di un account del Club Nintendo potranno accaparrarsi per 2000 stelle un CD contenente le 46 tracce musicali di Kirby Triple Deluxe, composte da Hirokazu Ando e Jun Ishikawa, storici musicisti della serie. [...]


  12. Pingback: La colonna sonora di Kirby Triple Deluxe disponibile nel Club Nintendo | Videogiochi e Console

  13. Rispondi

    [...] Uno dei migliori platform di Kirby è disponibile da maggio su 3DS, ed ora Nintendo ha deciso di rilasciare la colonna sonora ufficiale. I possessori di un account del Club Nintendo potranno accaparrarsi per 2000 stelle un CD contenente le 46 tracce musicali di Kirby Triple Deluxe, composte da Hirokazu Ando e Jun Ishikawa, storici musicisti della serie. [...]


  14. Pingback: Recensione di Kirby: Planet Robobot (3DS) - Wii Italia

  15. Rispondi

    [...] passati poco più di due anni dalla mia recensione di Kirby: Triple Deluxe, il primo gioco per 3DS dedicato alla rosa mascotte di Nintendo. Nonostante si sia cimentato in [...]



Potrebbe interessarti anche...