Castlevania: Lords of Shadow – Mirror of Fate a metà prezzo sull’eShop

Ancora sconti sull’eShop del 3DS; dopo i giochi di Level-5, di Guild 01 e 02, quelli di Rising Star Games, Professor Layton e la Maschera dei Miracoli ed Ace Attorney: Phoenix Wright – Dual Destinies, è ora la volta dell’action game di Konami, uscito lo scorso anno.

Nintendo ha infatti annunciato che Castlevania: Lords of Shadow – Mirror of Fate costerà la metà dal 27 febbraio al 6 marzo, se scaricato dall’eShop; si potrà quindi comprarlo per 22,49 € invece che 44,99 €.

Castlevania per 3DS

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Mmhh sul marketplace dell’xbox costa € 14,39 HD senza sconti e con il doppio si prende la collection (LOS 1 + questo)… Direi che, visto che non ho il primo, prenderò la collection ;)


  2. Rispondi

    Ahahah ma che generosità!
    Considerato che un mesetto fa ho comprato la versione hd su ps3 a circa la metà non è male, come al solito prezzi indecenti sull’eshop


    • Rispondi

      In che senso prezzi indecenti?

      Il gioco per 3DS in negozio a meno di 30 euro non si trova. Si può dire che i giochi per 3DS costino molto di base (essendo questa un’uscita retail), ma in tutti i canali digitali i giochi retail costano al pari dell’uscita fisica, sia su Steam, che su PSN che su XBLA. Non vedo quindi il motivo di confrontare due versioni differenti; Mirror of Fate HD è uscito solo in digitale, già a 15 euro; quello per 3DS è uscito in negozio ed in negozio non si trova a meno della versione HD, ma ad almeno il doppio.

      Quindi, in che senso indecenti? Ad esempio, quale gioco per eShop ha un prezzo indecente, confrontato con gli altri servizi digitali? Poi il tuo discorso è sempre stato rivolto a Nintendo, per i prezzi dell’eShop, ma qui Nintendo cosa c’entra?

      In ogni caso, stanno facendo offerte e sconti a catena; quindi, se non fanno gli sconti, non va bene che non fanno gli sconti; quando fanno gli sconti, non va bene lo stesso?


  3. Rispondi

    Secondo me li vale tutti i 22€. Mi è piaciuto molto. Un po’ cortino, però, e una volta finito lo si lascia a marcire, se non si vuole rigiocarlo a difficoltà maggiore. Di buono ci sono molti scorci del paesaggio davvero belli, col 3D alcuni sono mozzafiato, paragonati ad altri giochi per 3ds.


  4. Rispondi

    Deveroos, a parte che io l’ho preso a 12 euro e non 15: di che stiamo parlando?
    Parliamo di fatti? Lo stesso gioco in hd costa la metà: punto! Non c’è da aggiungere altro!
    Che c’entra Nintendo? Ah già scusa, stiamo parlando del colecovision dimenticavo…..
    Poi Nintendo non c’entra mai nulla quando mi propone Earthbound a 9,99 (prezzo criticato ovunque tranne qui, ovviamente, dove sarebbe stato giustificato un esborso anche del doppio) o giochi pet S.Nes a 7,99, oppure un mix di giochi per nes con un bel titolo “Nes remix” a 9,99.
    Ma per favore su…..


    • Rispondi

      Sì, ma queste sono polemiche generali e pretestuose. Il perché te l’ho già spiegato più volte. Quando parli di eShop, parli di titoli originali, Virtual Console, titoli retail, DLC e così via. Se dici “i prezzi dell’eShop sono scandalosi” ti riferisci a tutti; altrimenti ti dovresti riferire a categorie particolari.

      -Virtual Console: i giochi costano molto, e va bene. (un molto relativo, ma tant’è, ne abbiamo già discusso).
      -titoli originali: non ho visto prezzi eclatanti e di solito sempre adeguati ai contenuti
      -titoli retail: costano come il prezzo di listino in negozio e così avviene su tutti i servizi digital delivering della concorrenza.

      Quindi, cosa vuol dire che i prezzi sono scandalosi? Nei tuoi esempi fai appunto un calderone. Per i giochi che citi, ce ne sono molti di più che costano il giusto. E poi ci sono SCONTI sempre e comunque; non vanno bene? MH3U è stato a metà prezzo più volte; adesso lo sono Layton e Ace Attorney; i giochi Rising Star; fino all’altro giorno, i giochi Level-5 erano a 3 euro. Anche i giochi per la VC ogni tanto vanno in sconto.

      Questi sono i fatti. E cioè che l’eShop non ha prezzi scandalosi, o perlomeno né più né meno della concorrenza. E che su eShop ci sono sempre un mucchio di promozioni, che tu ovviamente eviti di commentare, tranne in situazioni particolari come questa; perché non hai lodato MH3U a metà prezzo? Per fare un esempio.

      La pretestuosità viene fuori quando si tira fuori Nintendo anche quando non c’entra. Castlevania è di Konami e Konami decide a quanto venderlo, punto. I publisher hanno discrezionalità di scegliere il prezzo come vogliono. Cosa c’entra, quindi, Nintendo?

      Riguardo Earthbound, beh, visto il succeso che ha ottenuto, il prezzo era più che giusto. Parliamo poi di un capolavoro senza precedenti, che veniva anche con la guida ufficiale dell’epoca. Un’operazione retro secondo me (noi) ben fatta. Ma a te il gioco interessa? Nel senso, crei polemica per un motivo (lo vuoi comprare ma “costa troppo”) oppure crei polemica tanto per? Mi sa proprio la seconda.

      Quindi, a parte i giochi VC e quell’esempio che hai tirato fuori -NES Remix- dove sarebbero i prezzi scandalosi? Fammi capire. Rivolto la domanda: al di là dei giochi VC (che potrebbero costare 2-3 euro in meno, eh, mica 0 cent), cosa cambia tra eShop, PSN e XBLA, a conti fatti?


  5. Rispondi

    E la frittata è stata di nuovo girata….
    Deveroos: lo stesso gioco in hd costa la metà ovunque, do you understand??
    Ah già ma io sono populista quindi……


    • Rispondi

      Ha ragione Risso.
      A volte a stare zitti ci si guadagna e basta, non è un disonore, i prezzi del DD di Nintendo sono troppo alti, è un dato di fatto, non una critica.

      Infatti, quando i giochi di Level 5 sono stati emssi a 2,99E, ne ho comprati 3, ora non dico che Castelvania te lod evono regalare, ma il prezzo giusto (anche visto che è uscito da un pò e che non ha fatto sfraceli) sia quello che ha pagato Rissomarco, a quella cifra ci avrei fatto un pensierino anche io.


    • Rispondi

      Quoto Risso, Dev basta mi togli le forze a leggere la tua stoica resistenza verso chi prova a toglierti i salami Miyamotosi e Satoruwatosi dagli occhi


    • Rispondi

      Castlevania è un gioco KONAMI, non Nintendo. Il prezzo lo sceglie KONAMI. Se Castlevania è a 45 euro su eShop e la versione HD è a 15 euro, cosa c’entra Nintendo? Il gioco è di KONAMI ed il prezzo non lo fa Nintendo. Se queste semplici cose sono così difficili da capire…

      Ripeto, quindi: cosa c’entra Nintendo con il prezzo di un gioco che non è suo? I prezzi sulle piattaforme online le scelgono i publisher, non i retailer.

      Detto questo, al di là dei prezzi della VC -opinabili- dove sarebbero alti i prezzi dei giochi per eShop? A me sembrano in linea con quelli degli altri servizi. Ovverosia: i giochi retail che costano come in negozio (come su Steam, PSN e così via) ed i giochi solo scaricabili costano il prezzo “giusto” in media (i giochi Level-5 a 7,99 euro erano mediamente equi; qualcuno li valeva, qualcuno ne valeva meno, qualcuno ne valeva di più, come Crimson Shroud); considerando poi che la maggior parte dei giochi esclusivi eShop sono TERZE PARTI e non Nintendo. Mighty Switch Force costa troppo? Bird Mania costa troppo? The Denpa Men costa troppo? A me pare proprio di no.

      Questa non è strenua difesa; questo è semplicemente fare domande ed ottenere mezze risposte, tra l’altro di persone che un giro nell’eShop forse non l’hanno nemmeno fatto.


    • Rispondi

      Dev ti faccio capire io cosa intendo per OFFERTE:
      riporto per tutti i prezzi di alcuni giochi che ho preso per x360 sul marketplace in OFFERTA:
      Bioshock 2: 4,99€
      I am Alive: 3,59
      Crysis 3: 19,99
      Orange Box: 4,99
      Brothers in arm: 4,99
      Prey: 2,99
      Dragon age origins: 4,99
      Bulletstorm:4,99
      Max Payne 3: 4,99
      Rainbow six vegas: 2,99
      Tom clancy ghost recon 1: 2,99
      ghost recon2:2,99
      The darkness: 4,99
      Prince of persia le sabbie dimenticate: 4,99
      Dark souls:4,99
      ecc
      La lista continua ma mi fermo qui.
      Il concetto e’ questo:
      queste sono OFFERTE
      Hai visto che cosa ho preso spendendo 2 o 4 euro?
      Esattamente lo stesso prezzo di un gioco virtual console del nes o gameboy, assurdo!
      E tu dici che i prezzi della virtual sono opinabili, ok, se tu al posto della cartaigienica usi i verdoni allora ti capisco, altrimenti non hai amore per il risparmio e il raziocinio sulla scelta dei prezzi dei giochi.
      Vogliamo dimenticarci anche che qui su ps e xbox gli acquisti sono ASSOCIATI ALL’ACCOUNT e sull’eshop no?
      Dev se vuoi manda un curriculum qui, ti prendono subito:
      http://www.fratelliberetta.com/it/prodotti.asp?id_cat=60
      Ps: ti assicuro che non voglio offenderti, prendila sul ridere pero’ davvero non capisco perche’ non vuoi vedere i fatti.
      Non vuol dire non amare Nintendo se ammetti degli errori e non rispondere che sono i publisher a decidere i prezzi, abbiamo capito.
      Ps2: hai visto che sta vendendo bene ps4 in Giappo?
      O dirai che bisogna vedere come andra’ sulla lunga?


    • Rispondi

      Quindi non è che quei giochi costano TROPPO poco, sono i giochi Nintendo a costare TROPPO :D mi piace questo ragionamento. Il giorno in cui tutti i giochi costeranno 4-5 euro, sarà il giorno in cui giocheremo tutti su smartphone a Flappy Bird 6. Poi certo, il vero videogiocatore è contento di scaricare gratis i giochi retro e giocarli con l’emulatore (ed allora perché si arrabbia con i prezzi VC se poi i giochi li scarica gratis) ed aspetta che il suo gioco preferito costi 3 euro nel negozio digitale.

      Il fatto che ci siano queste offerte è buono ovviamente per il consumatore, ma non direi che quello è il prezzo giusto per quei giochi. Poi parliamo di giochi che al lancio costano 60 o 70 ore, per poche ore di gioco (a meno che uno non si infogni con il multi-player, ovviamente); quindi perché non lamentarsi che costano troppo retail? Metterli a pochi euro sullo store ad anni dal lancio mi sembra un contentino (bada bene, rivolto la frittata come vuole il tono del tuo discorso).

      In ogni caso, il discorso delle promozioni è legato al fatto che quando Nintendo aprì l’eShop, moltissime persone, tra cui il qui presente rissomarco, escludevano possibili sconti od offerte, citando il famoso (?) braccino corto della compagnia di Kyoto. Invece le offerte ci sono; non sono tanto golose quanto quelle che svendono i giochi per PS360, ma ci sono; Nintendo spesso regala anche giochi quando compri una console e così via. Ma qual è il discorso? Che i prezzi sono alti? O che i prezzi altrove sono A VOLTE troppo bassi? Cerca di chiarire le idee; lo dico in tranquillità, mica devi offenderti ;)

      Detto questo, cosa c’entra PS4 in Giappone? L’articolo sulle vendite uscirà oggi pomeriggio e lì ci sarà l’analisi. Dico solo che PS4 è partita come partì PS Vita e poco sopra al Wii U; meno bene di 3DS e Wii. Il lancio è stato buono ma niente di eclatante; e non bisognerà guardare tanto “alla lunga” per vedere come si assesterà la console; basterà il primo mese di vendite, con uscite pari a zero (toh, anche le altre console hanno un periodo di lancio povero di uscite!).


    • Rispondi

      Tra parentesi: la tanto sana e vigorosa Sony licenzia un mucchio di dipendenti del Santa Monica Studios (i creatori di God of War per intenderci), ridimensionando il team; sarà, forse (dico forse), che vendere giochi a 2 euro dopo tot mesi sullo store ha qualche effetto negativo (o è la causa di qualcosa di negativo?). Sarebbe bello che questo non fosse vero, perché il SMS è uno dei miei team preferiti di Sony, ma questa è la realtà. Chiamami quando Nintendo inizierà a chiudere team e licenziare dipendenti (per ora sta assumendo a manetta).


    • Rispondi

      Ah dopo quest’ultima cavolata meglio chiudere…..


  6. Rispondi

    Preso scatolato nei cesti del mediaworld a 9.90€ :D


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...