Iwata: “Stiamo valutando acquisizioni e fusioni”

Sono molte le novità fuoriuscite dalla conferenza con gli investitori che Nintendo ha tenuto lo scorso 30 gennaio a Kyoto, nel quartier generale della compagnia. Satoru Iwata ha affermato che quest’anno la priorità sarà offrire giochi pensati attorno al GamePad; che la Virtual Console del Wii U si arricchirà con il DS; che Mario Kart 8 uscirà a maggio, e molto altro ancora.

Il presidente di Nintendo ha ulteriormente dichiarato:

Abbiamo messo da parte molta liquidità nei periodi più floridi. Siccome l’industria dell’intrattenimento è estremamente volatile, Mr. Yamauchi ha sempre insistito che era vitale avere le casse piene. Senza risparmiare, non avremmo mai potuto riprenderci dal fallimento di una singola console. Persino ora, possiamo permetterci di esplorare diverse alternative, grazie alle nostre robuste finanze.

Cambieremo il modo in cui vendiamo i nostro prodotti, diramando informazioni attraverso Internet. Offriremo sconti e promozioni ai clienti regolari e fedeli. Coltiveremo i mercati emergenti e lanceremo nuovi prodotti in settori diversi da quello dei videogiochi. In un Paese emergente, l’espansione deve avvenire attraverso prodotti che costano meno rispetto ai Paesi più avanzati.

Abbandoneremo i vecchi dogmi riguardo al nostro business. Stiamo considerando fusioni ed acquisizioni come una valida opzione.

Nintendo sta quindi considerando di espandersi attraverso acquisizioni e fusioni, e magari di creare partnership con altre grandi aziende per affrontare i cambiamenti del mercato (cosa ribadita anche durante la conferenza).

Fonte: Nikkei