*/ ?> Banca Pokémon: tutte le informazioni per trasferire e depositare i Pokémon! - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Banca Pokémon: tutte le informazioni per trasferire e depositare i Pokémon!

Logo

Manca poco al lancio della Banca Pokémon, l’applicazione che permette di gestire virtualmente le creature catturate nell’ultima generazione, e quelle trasferite dai giochi precedenti. Disponibile sull’eShop a partire dal 27 dicembre (si potrà inoltre accedere alla pagina del download con il codice QR al seguente indirizzo), la Banca Pokémon permetterà di depositare, conservare e gestire i tuoi Pokémon utilizzando dei Box personali su Internet. Se quindi si dovessero perdere la copia di gioco od il salvataggio, i Pokémon catturati saranno al sicuro, e facilmente raggiungibili.

5 4

Le caratteristiche della Banca Pokémon sono:

  • 100 box che possono contenere 30 Pokémon ciascuno, per un totale massimo di 3000 Pokémon (il massimo mai raggiunto è stato 1500 in My Pokémon Ranch per WiiWare);
  • si potranno depositare Pokémon da giochi, e quindi partite, differenti, purché lanciati dalla stessa console;
  • funzioni di ricerca per trovare facilmente i Pokémon desiderati;

2 3

  • possibilità di spostare più Pokémon per volta;
  • depositando molti Pokémon si potranno ottenere le Pokémiglia, oppure i Punti Lotta, da scambiare nel gioco per oggetti o Macchine Tecniche.

Il servizio costerà 4,99 euro all’anno. In ogni caso, è previsto un periodo di prova gratuito di un mese fino al 31 gennaio 2014.

Insieme alla Banca Pokémon, verrà rilasciato anche il Pokétrasferitore, un’applicazione utile per portare le creature catturare dalle versioni Bianca / Nera, e Bianca 2 / Nera 2 in Pokémon X / Y.

1

Di seguito un video illustra tutte le novità che porterà questo servizio di clouding:

Fonte: sito ufficiale

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Banca Pokémon e Pokétrasferitore saranno resi compatibili con Sole / Luna da gennaio - Wii Italia

  2. Rispondi

    [...] grazie ad un sistema di cloud. Oltre ad essere molto utile agli allenatori più appassionati (qui per maggiori informazioni), è stato senza dubbio un progetto lungimirante considerando che Game [...]



Potrebbe interessarti anche...