Square Enix annuncia il seguito per 3DS di Bravely Default

Mentre il lancio di Bravely Default in Europa è ormai questione di poche ore, Square Enix annuncia ufficialmente il seguito attraverso le pagine della rivista Jump; la notizia era comunque nell’aria da tempo, considerato il successo del gioco in Giappone (ben 300.000 copie vendute) e le dichiarazioni del team di sviluppo sul profilo ufficiale di Twitter.

Il gioco sarà intitolato Bravely Second, e sarà ambientato nello stesso mondo del primo. Per ora, è stato presentato un nuovo personaggio: una ragazza di nome Magnolia che ha qualche legame con la luna.

Le informazioni sono ancora poche, ed è probabile che Square Enix voglia rilasciare il primo trailer durante l’evento del 20 dicembre, dedicato all’uscita in patria di Bravely Default: For the Sequel, l’espansione che migliora molti aspetti del gioco originale (e la versione che di fatto arriva in Europa).

Di seguito l’immagine della rivista dalla quale è trapelato l’annuncio:

Bravely Second

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    0_0 che spettacolo. Speriamo il primo venda decentemente qui da noi, così che anche questo possa arrivare.
    Intanto io faccio la mia parte con la bella Collector’s :)


  2. Rispondi

    Quando si parla di Selene è sempre una bella cosa (ff4)…


  3. Rispondi

    accidenti lasciatemi gustare il primo :)
    ma poi giappone 300.000copie sono tante? pensavo di più per cui qua da noi se arriviamo a 100 pezzi sarà un successo :(


    • Rispondi

      Dipende dal budget del gioco, ma in generale 300.000 copie per un gioco giapponese medio sono un gran successo. Alcuni sviluppatori sono abituati a ben altre cifre (che superano i 3-4 milioni di pezzi) giusto perché hanno a disposizione dei budget più alti e, di conseguenza, delle aspettative di vendita superiori (e pensa che in molti di quei casi si recuperano a malapena i costi di sviluppo, quindi non farti ingannare dai numeroni).
      Per un gioco come questo, 300.000 sono grasso che cola. Figurati poi a quanto possono arrivare se il gioco vende bene, qui da noi: potrebbero superare pure le 5-600.000. Sono numeri importanti.


    • Rispondi

      Per il gioco, sì, sono tante.

      Bisogna considerare che era una nuova IP, ed è diventata la nuova IP più venduta di Square dai tempi di Kingdom Hearts.

      Inoltre, Square Enix si aspettava molto meno; basti pensare che il gioco fu sold-out per un paio di settimane dopo il lancio, a causa dell’elevata domanda.


    • Rispondi

      Da quel che so in quei 300.000 non sono conteggiate né le vendite digitali, che sono state molte, né le vendite della versione For The Sequel (quella che arriverà da noi) però prendile con le pinze queste informazioni dato che potrei anche sbagliarmi di grosso


  4. Rispondi

    CASPITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  5. Rispondi

    il primo sta avendo un successone di critica, le rece lo paragonano al nuovo Final Fantasy che tutti avrebbero sempre voluto ma che non osavano chiedere (cit)


  6. Rispondi

    Umh… Non mi piace molto questo pg… D’aspetto mi sembra inferiore ad Agnes e ad Edea, poi non so, potrebbe rivelarsi molto interessante.
    Comunque spero che anche qui ci siano 4 personaggi.


  7. Rispondi

    Sono contento di questa notizia, quando posso recupererò il primo e spero che venda bene così ci portano pure questo. A me questo nuovo personaggio mi ispira, ma bisogna sempre vedere come si evolverà e spero che i personaggi siano gli stessi ma diversi(tipo con alcune differenze fisiche o con dei cambiamenti di vestiario) perché mi dispiace sempre quando dei personaggi ben fatti scompaiono, quindi se li cambiassero spero che facciano almeno qualche cameo(o che si possono reclutare, chissà?!), mentre se li cambiano spero siano caratterizzati bene. Riguardo al discorso dello stesso mondo sono contento, ma spero che mettano qualche nuova ambientazione o che qualcuna sia cambiata durante il lasso di tempo tra il primo e questo. Se volete ditemi la vostra opinione, grazie.


  8. Rispondi

    Lo sapevo…Square vuole tutti i miei soldi…non ho scampo…
    http://media.tumblr.com/tumblr_lyadshE9WW1r69di2.png


  9. Rispondi

    Benissimo! Ora però Bravely Default non mi piace moltissimo…ma sono contento che questa serie abbia successo! Grande Square Enix e Nintendo!


  10. Rispondi

    Una nuova grande IP, complimenti, spero che la Square ne tragga qualcosa da questa indicazione implicita da parte dell’utenza: i classici jrpg possono e devono ancora dire qualcosa nel tempo della massificazione videoludica


  11. Rispondi

    Ottimo. Spero in più evocazioni (se non sbaglio nel primo ce ne sono 4)


  12. Rispondi

    Se il secondo sarà un successo, Square potrebbe attuare di nuovo la sua strategia migliore; dirà che il terzo è in sviluppo e poi farà passare anni senza dire nulla, nei quali usciranno millemila spin-off su console diverse. Infine, ad un E3 a caso mostrerà un trailer figo di Bravely Default 3 e allora (quasi) tutti i clientitorneranno ad amarla.
    Mi ricorda qualcosa.


  13. Rispondi

    A proposito, ma wiitalia ha già recensito Bravely default?


  14. Pingback: Bravely Default: gli sviluppatori raccontano alcuni retroscena del progetto - 3DS Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...