*/ ?> Recensione di LEGO City Undercover (Wii U) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

LEGO City Undercover: la recensione

Lego City Undercover Wii U

LEGO City Undercover è da parecchio tempo nel mirino di molti videogiocatori, principalmente per un paio di motivi: prima di tutto, i precedenti esponenti della serie LEGO sono delle piccole perle che, grazie all’esperienza maturata di episodio in episodio dagli sviluppatori, migliorano ad ogni nuova release. Il secondo motivo è che questo nuovo gioco è un’esclusiva Wii U, una console ancora giovane che necessita di uscite ed esclusive importanti. Con queste premesse, appare naturale che il titolo susciti parecchio interesse, magari anche più del dovuto, in particolare per i possessori della nuova console Nintendo, pronti col portafoglio in mano nel caso che il gioco si rivelasse valido.

Smetto quindi di girarci attorno e rispondo alla domanda: LEGO City Undercover è un buon gioco e merita l’acquisto da parte di chiunque cerchi un simpatico action/adventure con cui spendere un bel po’ di ore. È bene tenere in mente, però, che non si ci troviamo di fronte a un capolavoro, dal momento che il gioco ha il suo carico di difetti più o meno gravi di cui va tenuto conto al momento di tirare le somme.

Togliamoci subito il dente quindi, cominciando ad affrontare sin da subito i suoi problemi partendo da quello che salta subito all’occhio: i tempi di caricamento. Nell’avviare il gioco le prime volte, è facile rimanere colpiti da questi mostruosi tempi di attesa a cui il gioco ci sottopone, facendoci aspettare quasi 2 minuti e mezzo prima di poter compiere qualsiasi azione. C’è da precisare che questi caricamenti non sono poi così frequenti una volta iniziato a giocare ma si presentano solitamente prima dell’inizio di una nuova missione o di una cut scene, mentre tutto il resto viene caricato quasi istantaneamente. A meno che non abbiate intenzione di fare partite “lampo”, dimenticherete presto questo problema: l’importante è essere mentalmente preparati e armati di buona pazienza quando serve.

Una delle prime attività che ci troveremo ad affrontare una volta che avremo cominciato a scorazzare per LEGO City sarà guidare uno dei tanti veicoli che il gioco ci mette a disposizione. Basta poco per rendersi conto che il sistema di guida costituisce una bestia non proprio semplice da domare. Sin dal primissimo inseguimento, infatti, abbiamo versato non poche gocce di sudore nel cercare di far sterzare l’auto senza sbandare. Va precisato che ogni veicolo possiede un proprio stile di guida e che la sua governabilità varia da mezzo a mezzo. La difficoltà dell’uso dipende molto anche dal contesto, alternando momenti in cui fila tutto liscio – come durante gli spostamenti per la città – ad altri decisamente più frustranti, ovvero ad ogni manovra che richiede una buona dose di precisione. Anche nelle sezioni platform si registrano – seppur di rado – dei piccolissimi bug in punti particolari dei livelli, come ad esempio quando il protagonista non aggancia una fune o un’asta da bandiera durante un salto, costringendoci a ripeterlo.

lego-city-undercover-wii-u_015lego-city-undercover-wii-u_003

Infine, LEGO City Undercover non brilla certo per difficoltà o per le sfide impegnative che riesce a proporre durante le sezioni di azione, mantenendo sempre il livello di sfida piuttosto basso. In particolare, è praticamente impossibile venire sconfitti durante un combattimento e, pur essendo presente un sistema di lotta avanzato, sbloccabile dopo qualche ora di gioco, niente ci vieta di premere sempre lo stesso pulsante per avere la meglio su tutte le battaglie, che verranno presto accolte come un momento noioso da superare il più velocemente possibile. Questo può essere considerato non necessariamente un difetto, e sicuramente permette ai giocatori meno esperti o più giovani ai quali questo titolo è principalmente rivolto di godersi tranquillamente l’esperienza e divertirsi.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: eShop: le novità del 28 marzo 2013 - Wii Italia

  2. Rispondi

    [...] Se su Wii U non ci sono novità di rilievo, se non l’arrivo della versione scaricabile di LEGO City Undercover, su 3DS arriva tanta roba da [...]


  3. Pingback: Recensione di LEGO City Undercover: The Chase Begins (3DS) - 3DS Italia

  4. Rispondi

    [...] WiiU di Lego City Undercover non è certamente un capolavoro (come saprete se avete già letto la nostra recensione). Si tratta di un titolo semplice, fresco e divertente particolarmente adatto ai più piccini, ma [...]



Potrebbe interessarti anche...