Wii U: grandi sconti per i titoli Ubisoft

A partire da giovedì 21 marzo e solo per un periodo limitato, ZombiU, Assassin’s Creed III e tutti gli altri giochi Ubisoft saranno disponibili a prezzo scontato nelle loro versioni scaricabili su eShop.

Wii U Ubisoft Line Up

La versione digitale di ZombiU, il survival horror uscito in concomitanza con il lancio di Wii U, sarà scaricabile per 34.99 € a monte di un prezzo originale di 69.99 €. Assassi’ns Creed III riceverà invece uno sconto superiore al 50%, venendo proposto a 29.99 €. Sconti analoghi verranno applicati anche a tutti gli altri giochi Wii U della compagnia francese come Just Dance 4Rabbids Land Sports Connection, ma solo fino al 4 aprile.

Di seguito l’elenco completo dei titoli:

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

39 Responses to Wii U: grandi sconti per i titoli Ubisoft

  1. TONIO-BAGDAD says:

    Dovrebbero (in primis ubisoft grrrr) e tutte le altre SH fare questi prezzi per le versioni digitali così invogliano all’aquisto è normale anche per chi ama tenersi la propria collezione

  2. ico says:

    Se qualcuno mi dice il peso di zombie u e ac3 ci faccio un pensierino.

  3. Dosso says:

    Sfortunatamente ho già i titoli Ubi che mi interessavano…ZombiU Assassin’s Creed 3 T_T

    • Dosso says:

      Comunque comprateli: GameStop li valuta 27€ da usati, il che significherebbe pagare ZombiU 8€ e Assassin’s Creed 3€, nel caso in cui vengano ridati indietro!

    • JonSnow says:

      Giuro che sono cinque minuti che provo a capire il tuo ragionamento :-D

    • Sheykan says:

      emm…parla in DD…come fai a rivenderli da Gamestop :) ?

    • Dosso says:

      uahauhauahua! Ad esempio: compri ZombiU a 34,99€, ci giochi, poi lo puoi riportare da GameStop che ti sconta un gioco nuovo del valore di ZombiU da usato; ZombiU è valutato 27€ da usato, quindi 34,99€ – 27€ = 7,99€…spero di essermi spiegato!

    • Dosso says:

      Ho toppato io…avevo perso che erano solo versioni scaricabili…XD

    • LoSnupo says:

      Ho riso.

    • JonSnow says:

      Ora che ho capito sto ridendo anche io :-D

      Non avevo preso in considerazione il fatto che Dosso non avesse notato che i giochi sono in DD :-D

    • LoSnupo says:

      Forse pensava a un DD innovativo sviluppato da Nintendo, che, alla fine del download, facesse uscire il DVD dal vano disco :P

    • Wolcarlos says:

      Hahahahahha

  4. deveroos says:

    Apperò che sconti!

  5. Gr3gory says:

    Sicuri? Io avevo letto da 69,99 euro a 55,99… meglio se è così però! :D

  6. Gr3gory says:

    Certo che potevano rilasciare prima patch adeguate per Assassine’s Creed e ZombiU, solo a quel punto sarei stato davvero tentato… come lo prendo ora a quel prezzo, me lo potrei ipoteticamente prendere tra 1 anno (ed addirittura anche a meno) e con tutte le patch del caso, giocandomelo e godendomelo teoricamente meglio.

  7. Zorgio92 says:

    spero che Nintendo adotti la stessa politica con Mario U :D

  8. DrSlump76 says:

    Al medesimo prezzo ottengo la versione con supporto fisica per pc.

  9. Albyphoto says:

    Ma quando toglieranno il limite dell’orario per l’e-shop?? Penso che sia una cosa assurda e senza senso, mi stupisco che SH come Ubisoft (che ha alcuni giochi +18) non si siano pubblicamente lamentate di questa cosa, anche perchè sicuramente limita di molto le vendite dei titoli su cui pende questo filtro.

    • LoSnupo says:

      Leggi di Cermania, dove ha sede Nintendo Europe. Prova a scrivere alla Merkel (ma non chiamarla cul*na, mi raccomando…)

  10. rissomarco says:

    E’ quello che dovrebbero costare sempre le versioni in dd dei giochi.
    Credete che ci perdano??

    • DrSlump76 says:

      Veramente quello dovrebbe essere il prezzo della versione con supporto fisico, a mio parere..

    • deveroos says:

      Il discorso è semplice: ci perdono se si tratta di un gioco AAA (Assassin’s Creed IV ha un team di MILLE persone dietro), e se il divario di prezzo è così marcato rispetto la versione retail. Questo convincerebbe la gente a prenderlo digital, e quindi meno profitti dalla versione fisica. Stesso discorso per cui le grandi case editrici non vogliono fissare prezzi troppo bassi per gli e-book.

    • Alessandro Costantino says:

      Beh, che i prezzi dei DD debbano essere inferiori a quelli retail non ci piove, sono perfettamente d’accordo. Ma che debbano costare di regola la metà mi sembra chiedere troppo. Per quanto mi riguarda un buon prezzo DD vs. Retail sarebbe inferiore al 15-20%. Al 50% si può arrivare con delle promozioni, come in questo caso.

    • deveroos says:

      Secondo me, i giochi dovrebbero costare meno sin dall’uscita retail. 25-30 euro massimo per i giochi per console portatile, 40 euro massimo per quelli da console casalinga.

  11. GiovanniZ says:

    Poveri noi…a quando GOG per console? Ma che prezzi sono?

  12. Sheykan says:

    Visto ke non sono offerte limitate nel tempo…prenderò uno di questi giochi più in la…ora forse mi prendo MarioU e una volta giocato me lo rivendo….! Peccato non si trovi usato a poco e che N non abbia deciso di fare un’offerta del genere anche per NSMBU in DD!

  13. Joseppe says:

    Non ho capito…. solo nell’ eShop questi prezzi???

    • Joseppe says:

      scusate! non avevo letto la parte iniziale! quindi la risposta è sì!!!

  14. marcorott says:

    ac3 in download, certo che potevamo mettere 30 euro invece che 29,99.Ora cosa me ne faccio di un centesimo