Disponibile da oggi The Amazing Spider-Man: Ultimate Edition per Wii U

È da oggi disponibile nei negozi The Amazing Spider-Man: Ultimate Edition, la riedizione per Wii U dell’omonimo gioco rilasciato lo scorso giugno su Ps3 e Xbox 360.

The Amazing Spiderman Ultimate Edition Wii U

Segue il comunicato ufficiale:

THE AMAZING SPIDER-MAN™ ULTIMATE EDITION PER NINTENDO Wii U™ ARRIVA OGGI NEI NEGOZI ITALIANI

Legnano, MI – 8 Marzo 2013 –The Amazing Spider-ManUltimate Editionper Nintendo Wii U™ è da oggi disponibile in tutti i negozi italiani. La nuova edizione Wii U di The Amazing Spider-Man di Activision e Marvel Entertainment include quattro DLC bonus per la prima volta disponibili su disco e propone la stessa combinazione di combattimenti fluidi e intuitivi, avventure esaltanti e varie a cui si aggiungono elementi di gioco esclusivi per Wii U, che la rendono l’esperienza definitiva di Spider-Man.

I DLC di The Amazing Spider-Man Ultimate Edition sono:

  • Avventura Stan Lee – Completamente doppiato dal creatore di Spider-Man in persona, ti permetterà di giocare nei panni di Stan Lee e saltare di ragnatela in ragnatela lungo NYC. Utilizza i poteri di ragno scalando i muri e volando sulle ragnatele attraverso Manhattan per raccogliere le pagine mancanti dell’ultimo lavoro di Stan “The Man”. Trova tutte le pagine e sblocca un premio segreto!
  • Devastazione di Lizard – Vesti i panni del terrificante alter-ego del Dr. Connor in una corsa contro il tempo mentre guidi Lizard per le strade della città per sconfiggere le guardie Oscorp.
  • Sfida Rhino – Avanza attraverso NYC con l’inarrestabile Rhino e provoca più distruzione possibile prima che il tempo finisca! Più danni provocherai, più punti bonus guadagnerai mentre ti fai spazio tra auto e taxi!
  • Oscorp Cerca & Distruggi – Include 2 minigiochi per il cellulare in game di Spider-Man
  • Nuovi costumi, incluso il costume da Vigilante del film The Amazing Spider-Man e il costume Classic Spider-Man ripreso dalla trilogia di Raimi.

Caratteristiche aggiuntive esclusive per Wii U:

  • Trasforma il GamePad del Wii U™ nel OsPhone della Oscorp – accedi al cellulare di Spidey attraverso il GamePad per accettare nuove sfide, esplorare la città e gestire il tuo personaggio.
  • La modalità Off-screen permette ai giocatori di passare istantaneamente la partita dal grande schermo a quello del GamePad ogni volta che lo desiderano.

The Amazing Spider-Man racconta la storia segreta di Peter Parker successiva agli eventi del blockbuster della scorsa estate, con Spidey intento a combattere un gruppo di classici Super Villain e nuovi nemici su e giù per gli svettanti edifici di Manhattan. Grazie all’innovativa meccanica Scatto di Ragno, il giocatore è coinvolto in modo dinamico nell’azione, sia che stia volteggiando attraverso la giungla urbana, attaccando dall’ombra, o che si stia azzuffando con una dozzina di nemici per volta.

The Amazing Spider-Man Ultimate Edition è disponibile per Nintendo Wii U™ dall’8 Marzo 2013 al prezzo di 69.90€ con PEGI 16+. Potete trovare ulteriori informazioni sul videogioco The Amazing Spider-Man, sul sito http://www.TheAmazingSpiderManGame.com, e non perdete la pagina Facebook del gioco all’indirizzo http://www.Facebook.com/TheAmazingSpiderManGame.

 

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Mi chiedo perchè non mi sto rompendo l’osso del collo per andare a comprare un porting di un gioco uscito otto mesi fa e che non era nemmeno un granchè…


    • Rispondi

      Se non esce niente: “Perchè non esce niente???”
      Se esce qualcosa: “Ma perchè comprare un porting di 20 anni fa che faceva pure schifo???”

      Certo che siete una lagna eh…


    • Rispondi

      HIHIHI, cmq 70 euro per quella ciofeca sono buttati XD


  2. Rispondi

    @GiovanniZ: Esce qualcosa? E tu chiami qualcosa una schifezza ammuffita di mesi fa riscaldata e riproposta su Wii U alla modica cifra di 70€? Questo è un escremento, e neanche dei migliori.
    Io vado a giocare a Ni No Kuni per ps3. Domani devo ricordarmi di spolverare la Wii U, altrimenti se dovessi mai riaccenderla mi impolvererà tutta la camera.


    • Rispondi

      Caro GiovanniZ, non è questione di essere una lagna, ma semplicemente aspettarsi di pagare 70 € (che sarebbero circa 140000 lire, non 2000) per prodotti validi.
      E parla uno che indulge nei giochi, dato che ne acquisto moltissimi per le varie console che possiedo.
      Mi sarei aspettato più giochi e di maggior qualità invece per ora si è visto ben poco e il fatto di possedere una console non mi trasforma in un fanboy sbavante e cieco ai problemi.
      Personalmente, dire che sono deluso di Wii U è un eufemismo, ma dopo l’anno di sofferenza con PSV che finalmente viene ripagato, non è che mollo una console dopo soli quattro mesi, sarebbe stupido.
      Solo che da Nintendo mi aspettavo di più.


    • Rispondi

      Cmq anche Ni No Kuni e’ un discreto escremento XD


    • Rispondi

      Si Gaz, fosse uscito per Wii U staremmo qui a suonare l’inno alla gioia con le cornamuse xD


    • Rispondi

      Ni no Kuni è un gioco uscito per Ds e poi portato su Ps3. Sono più che convinto che se fosse arrivato in occidente la versione portatile (che io ho), quella per la console Sony avrebbe creato meno rumore.
      Certo è vero, se arrivasse su Wii U, l’entusiasmo sarebbe alle stelle per molti, e difatti è quello che stà accadendo con Monster Hunter 3 Ultimate… No comment!


    • Rispondi

      Ni No Kuni e’ un rpg mediocre, e indipendentemente dalla console su cui gira.

      La versione DS, a dirla tutta, avrebbe avuto molto piu’ senso per molti motivi (legati ovviamente al gameplay), ma quello che ho giocato su PS3 e’ un RPG tremendamente lento, con una trama stupidissima ed un sistema di combattimenti risibile. Su PS3 ci sono moltissimi RPG moooolto piu’ meritevoli!


    • Rispondi

      Semplicemente inutile continuare una discussione se quì si giudica “mediocre” un lavoro come ni no kuni. Buon divertimento.


    • Rispondi

      Gazpacho, sono d’accordo con te. Ni no Kuni è un jrpg nella media, non di sicuro un capolavoro del genere come viene spacciato.
      Io ho nominato la versione Ds, perchè credo che i valori aggiunti di questa produzione, oltre al lato artistico curato dallo Studio Ghibli (che comunque, nel passaggio dalle splendide tavole disegnate a mano della versione Ds alla grafica interamente poligonale, secondo me ha perso molto fascino), erano proprio le meccaniche legate al touch screen.


    • Rispondi

      DrSlump76, Ni no Kuni è un titolo “mediocre” nel gameplay, e per alcuni (purtroppo sempre di meno, a quanto pare) questo è l’aspetto più importante in un videogame.


    • Rispondi

      Beh, in Europa hanno osannanto ungioco che in Giappone hanno snobbato tutti, e sì che ra un gioco giapponese fatto per i giapponesi.

      Non è la prima volta che giochi mediocri vengono osannati, è il chiaro segnale che la pubblicità e i $$$ contano di più del valore del gioco stesso.


    • Rispondi

      Gia’. Prestate attenzione a quanti dei siti che gli hanno sparato un bel 9, avevano la home page incorniciata con banner pubblicitari.

      Inoltre, molta gente va immediatamente sulla difensiva pensando che Ni No Kuni sia un gioco “dello studio Ghibli”, ma lo studio Ghibli ne ha curato solo la direzione artistica (che fa una figura migliore sul 3ds, con tutti quei bei fondali disegnati a mano).

      Anche Etrian Odyssey IV e’ legato (anche se in modo meno ovvio) allo studio Ghibli, ma voglio vedere quanti siti gli daranno 9 – in questo caso meritatissimo – visto che e’ su 3DS e non sara’ di certo spinto dallo stesso battage pubblicitario.

      Personalmente credo che trama e gameplay siano gli aspetti piu’ importanti di un RPG, e Ni No Kuni non si distingue di certo in nessuno di questi ambiti, anzi. In giappone il titolo e’ stato un flop, ma magicamente qui si parla di capolavoro. Magie del marketing!

      Gli unici siti che l’hanno trattato come si merita, dandogli voti tra il 6 e il 7, sono quelli che non sono piu’ accettati da metacritic (vedi 1UP).


    • Rispondi

      ni no kuni!avvuto piú pubblicitá lui di un gioco di punta sony,come GOW ascension!


    • Rispondi

      Nonostante le vostre valide argomentazioni rimango della mia idea: fosse uscito anche per Wii U vista la totale mancanza di gdr sarebbe stato un successo. Che poi la trama può non piacere beh, i gusti non si discutono mai. A me personalmente è piaciuto Eternal Sonata, figurati se non mi piaceva Ni No Kuni che poi, solo perché è stato snobbato dal mercato Jappo non vuol dire per forza che sia una porcheria eh, quanti giochi noi snobbiamo che in Giappone diventano veri e propri fenomeni di costume?


    • Rispondi

      @DrSlump76 & LoSnupo: Il problema è uno: le console si comprano sempre a fine vita. Io su Wii devo ancora giocare entrambi i Galaxy, Kirby, Mario Kart non l’ho completato, Conduit 2 e molti altri. Sapete quanto ho speso? 100 € per portarmi a casa 10 giochi. Dieci € l’uno. Il gioco che ho pagato di più è stato Last Story da PlayAsia, che ho preso a prezzo pieno. Xenoblade l’ho preso usato, seppur pagato 25€ perchè uscito una settimana prima.

      Non vi potete lamentare se prima scommettete e poi vi va male (Per ora, già a fine marzo ci sarà da ridere).


    • Rispondi

      Il “problema” di Ni no Kuni è che è il classico gioco con il quale certi videogiocatori si “lavano la coscienza”.

      Per tutto l’anno comprano FPS, giochi violenti, DLC a manetta, limited edition inutili, il Call of Duty annuale e via dicendo. Poi c’è il momento in cui devono in qualche modo apprezzare il prodotto di nicchia, quello alternativo. Su PS2 erano i vari ICO, Shadow of the Colossus, Okami. Su PS3 e 360 sono diventati alcuni giochi indie, e più di recente, per l’appunto, Ni no Kuni.

      Ho letto di gente che critica aspramente molti giochi di ruolo per DS, PSP o 3DS, che critica Pokémon ritenendoli per bambini, poi esalta Ni no Kuni.


    • Rispondi

      @Deveroos: non l’avevo mai vista sotto questa ottica, ma mi sa che hai ragione ;)


    • Rispondi

      GiovanniZ, se tutti comprassero le console a “fine vita”, il sistema sarebbe gia crollato, con console che non vendono e SH che non sviluppano giochi per console che nessuno compra.
      Dire che quella che hai detto è una boiata è un eufemismo, come boiata è il fatto che “se uno compra una console al day one non si deve lamentare”.
      Ma bevi, ti bui o cosa? Io pago e PRETENDO che il servizio sia adeguato ai soldi spesi: era dai tempi del N64 che non prendevo una console N, la WU mi ha tentato e sono riuscito ad averne una funzionante al terzo tentativo.
      Funzionante si, ma con un O.S. talmente lento che uno Spectrum 48k sembrerebbe più veloce, l’80% dei giochi mediocri o porting mediocri e adesso si sbava per MH3U che sarà bello, per carità, non dico di no, ma è un porting “pompato” in HD di un gioco Wii.
      Questa è la situazione.
      Per quel che mi riguarda, ormai l’ho presa e me la tengo, per mia fortuna ho anche altre console, ma alla prossima console, N non conti su di me.
      Per fortuna a dicembre esce PS4, che si potrà dire tanto male di Sony, ma almeno li i giochi si vedono, altro che discorsi a roncola.


    • Rispondi

      snupo: quali giochi vedi per ps4 scusa?un killzone,carino ma non era sto cranche,il terzo fu pure mediocre.si in famous,ottimo.poi pensi che esca tutto al day one?


    • Rispondi

      e poi pensi che non avra problemi al lancio? poi l’O.S di wii u,si é lento,ma da quello che dici sembra che ci metta 1 minuto a passare da un menú all’altro.


    • Rispondi

      @Deveroos: teoria un po’ strampalata eh….che poi i giocatori di COD abbiamo bisogno di ni no kuni per ….vabbè lasciamo stare :-D :-D


    • Rispondi

      Io invece credo sia abbastanza giusta. Poi i giocatori di Call of Duty non sono solo i casualoni o i bimbiminkia. E’ lo stesso fenomeno che ha portato alla popolarità giochi come Braid o Heavy Rain.


    • Rispondi

      Mmmm..penso che il successo di Braid o di Heavy Rain non dipenda dalla coscienza smacchiata dei giocatori di COD ;-)

      Ho apprezzato molto Braid e Heavy Rain lo metto nella top ten dei migliori giochi di questa generazione, ma posso giurarti di non aver mai giocato a COD :-D

      Il team di Heavy Rain lo conoscevo già dai tempi di Farhenheit!


    • Rispondi

      Mastergame, quando ho detto Sony, mi riferivo a Sony in generale, non a PS4 in particolare.
      Senza contare che, Killzone, non mi piacciono gli FPS, Infamous, sarò strano, ma non mi sa di niente.
      Se devo dire cosa mi ha interessato, da appassionato di Fantasy direi Deep down (e so distinguere filmati da sezioni di gioco).
      Che comunque Sony abbia messo alla frusta pparecchie SH per fare un lancio coi fiocchi, ormai solo pochi fanboy non ci credono, proprio per, come da dichiarazioni di Sony, non ripetere il lancio di PS3 e sono abbastanza fiducioso.
      Che poi qualche problema ci sarà al day one, lo do per spontato: ho smesso di credere alle favole da tanto tempo.
      Ma un conto è “qualche problema”, ben altra cosa sono console difettose a raffica, s.o. stralento, freeze continui su miiverse e su giochi (mai capitato sui giochi a me, ma riportato da moltissime persone).
      Poi, se vogliamo essere fanboy, ci mettiamo delle fette di prosciutto sugli occhi e strilliamo “uh che bello, wii u è la migliorissima console mai uscita, sony e microsoft caccapupu” battendo le mani come foche.
      Siccome non sono fanboy di niente se non dei miei soldi che sudo e spendo nel mio hobby, mi aspetto che la mia spesa renda il suo valore.
      Per ora, e sottolineo per ora, intendendo che in futuro le cose potrebbero cambiare, il mio investimento in WU si è rivelato una mezza fregatura.
      E, se qualcuno, adesso, in questo preciso momento, mi chiedesse “hai più fiducia in Sony o in Nintendo”, risponderei “In Sony” senza alcun dubbio, ma sarò ben lieto di essere smentito da Nintendo.


    • Rispondi

      OK snupo.comunque per i freeze d’accordissimo accadono anche a me.pero che sia una fregatura,beh per me no,anche se di giochi,eheh non c’é ne sono,pero almeno adesso esce MH3U,che tira un po avanti.pio questi problemi di freeze e O.S.,sono di sicuro causati,dall’uscita fatta avenire prima,per prendersi le vendite natalizie.pero la penso al contrario di te,io di più fiducia Nintendo di sony,soprattutto per la ps3!


    • Rispondi

      Non parlo di te, e non parlo di tutti i giocatori che comprano CoD annualmente. Il discorso è chiaro ;)


    • Rispondi

      Master, forse mi hai frainteso. Non ho detto che WU E’ una fregatura, ma che, PER ORA, in rapporto ai soldi spesi, mi pare una mezza fregatura.
      Come ho scritto in un precedente post, H3U è un bel gioco e su questo non ci piove, ma renditi conto che, nei discorsi di tutti, questo gioco viene visto come il salvatore della patria.
      E stiamo parlando di un gioco che è un porting di un gioco wii (fra l’altro, graficamente non fa gridare al miracolo; sia chiaro, della grafica fottesega, ma queste cose vanno comunque fatte notare).
      A proposito di MH, strano che il 4 sia stato annunciato solo per 3DS.
      Rimane il fatto che, la finestra per WU si restringe, perchè molti di quelli che possono prendersi una console e basta, non prendono WU, ma aspettano PS4.
      E per avere i giochi (perchè solo con quelli di N, per quanto belli, una console non campa) contano le console vendute.


    • Rispondi

      A voler essere chiari, Monster Hunter 3 Ultimate è il porting di un gioco per 3DS :D


    • Rispondi

      Credo che comunque ni no kuni abbia molte idee (da migliorare, è chiaro) che ad altre serie non farebbero affatto male (sempre se esistono ancora)….


  3. Rispondi

    se fanno un calo di prezzo lo prenderei ma non per ora dato che costa 69€


  4. Rispondi

    70 euro, lol


  5. Rispondi

    E’ almeno un bel gioco al pari livello di Batman Arkham city?


  6. Rispondi

    Concordo, una nuova consolle umiliata in questa maniera…nulla di nuovo, e quando fanno uscire un porting fanno uscire sta porcata a 70 euro quando per la 360 l’ho preso mesi fa a 19.90 da mediaworld….se non è una presa in giro questa….che orrore il modo in cui stanno trattando la wiiu…altro che pieno supporto dalle terze parti..


    • Rispondi

      E infatti questa è una delle cose che ha fatto girare le scatole a tanta gente.
      I porting, spesso di giochi “anzianotti”, spesso inferiori alle altre versioni (Fifa 12, Mass effect 3 p.e.) che, mentre le altre versioni vengono ormai vendute a prezzi ribassati, su WU sono stati venduti a prezzo pieno, per sfruttare la voglia di giochi di chi ha preso la console al day-1 con l’evidente carenza di titoli.


  7. Pingback: Half the sky movement: Recensione | Tutto su Facebook

  8. Rispondi

    Non so se sono l’unico che l’ha notato: ma questo è il mese dei free roaming
    Questo è free roaming
    Most Wanted è free roaming
    Lego City è free roaming
    Moster Hunter 3 è free roaming
    Walcking Dead ( non lo so ) è free roaming
    e dei croods non si sa nulla apparte che ci hanno i minigiochi
    Insomma: ci sono ben 5 ( o forse 4) giochi free roaming per Wii U questo mese


  9. Pingback: KingsRoad: Recensione | Tutto su Facebook

  10. Rispondi

    Google…

    the time to read or go to the content or websites we’ve linked to below the…


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...

Recensioni dei lettori Wii U

Tutte le recensioni dei lettori