Square Enix conferma l’arrivo di Bravely Default in Occidente?

Ottime notizie per coloro che seguivano con attenzione il promettente Bravely Default: Flying Fairy, il nuovo gioco di ruolo di Square Enix per 3DS. Attraverso il profilo di Twitter ufficiale, il team di sviluppo ha dichiarato, dopo una lunga assenza, che “le voci dei fans occidentali sono state ascoltate”. Non è un annuncio ufficiale, ma tanto basta per capire che l’arrivo in Occidente non è più così improbabile come si poteva pensare.

Bravely Default: Flying Fairy è uscito in Giappone lo scorso ottobre, dove è stato baciato da un successo inaspettato. Il gioco mischia un sistema di gioco classico, con battaglie a turni e scontri casuali, con elementi nuovi per il genere, come ad esempio la realtà aumentata, lo StreetPass e la possibilità di velocizzare l’azione delle battaglie premendo un tasto dorsale. Wiitalia si è occupato più volte di questo titolo, per cui non perdete i nostri articoli a riguardo: evocazioni e classi, la colonna sonora, il filmato introduttivo, le impressioni dalla demo, le illustrazioni, la Collector’s Edition. Ed incrociamo le dita!

Bravely Default per 3DS

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    non ci credo :’D T^T


  2. Rispondi

    Devo piangere? Ammettetelo…non è questa notizia qualcosa di commovente? XD


  3. Rispondi

    Sarebbe anche l’ora che Nintendo ed i suoi partner giappi si diano una svegliata e facciano uscire qualcosa anche da noi.


  4. Rispondi

    Può anche arrivare ma non lo comprerò. Square Enix per me è morta.


    • Rispondi

      Sono d’accordo, Square Enix è finita.
      Però alla fine il gioco è bello e se me lo localizzano in italiano credo che lo comprerò.
      Ma questo non accadrà mai.


    • Rispondi

      Anche per me è morta, ma quei due titoli validi li fa sempre. Questo sembra proprio un titolo valido.


    • Rispondi

      Square-Enix è morta soltanto in campo home-console. Su portatile è più viva che mai, i suoi titoli migliori degli ultimi anni stanno quasi tutti su portatile.

      Se poi ti riferisci alla localizzazione di KH3D, credo che dopo quella volta ci penseranno 10 volte prima di non includere la lingua italiana. A meno che non vorranno volontariamente puntare ad avere vendite più basse.


    • Rispondi

      Mi riferisco proprio a KH3D… Sono rimasto talmente deluso e schifato che non ho comprato il gioco (nonostante avessi acquistato il 3DS appositamente per questo titolo) e ho deciso di non comprare più nulla che avesse il nome Square Enix in copertina.


    • Rispondi

      square enix è morta qui è morta li blablabla. se un gioco è bello è bello punto. indifferentemente da chi l’ha prodotto. io me lo prendo eccome e chissene se non è in italiano, sarà comunque in inglese mica in latino.


  5. Rispondi

    Mammamia, spero sia cosi. Uno dei titoli che voglio di più qui da noi..


  6. Rispondi

    Sarebbe epico! :D


  7. Rispondi

    Finalmente. Chissà quando verrà.


  8. Rispondi

    Adrenalina a mille!


  9. Rispondi

    Mah! Finché non annunciano la versione europea non do adito a speranze. Anche perché occidente può voler dire anche versione americana e grazie all’intelligente scelta di Nintendo del region lock possiamo ciucciarcelo…
    E poi parliamo di un tweet così tanto per.


    • Rispondi

      No, già su GameFAQs un utente ritenuto piuttosto affidabile in questo genere di rumor ha affermato che la decisione per la localizzazione è stata presa ufficialmente (anche se deve ancora cominciare del tutto).


  10. Rispondi

    non ci credo! 0.o


  11. Rispondi

    Oh bene, sono contento di poterci giocare.


  12. Rispondi

    Spero che sia la Nintendo che si prenda gli oneri del caso traducendo in Italiano il tutto come fece per i Dragon Quest diessini sarebbe una delusione se lo portassero da noi only inglese, personalmente per me scaffale se rimane inglese in quanto mi sono stancato dell’ostracismo che ci dimostrano


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...