*/ ?> Recensione di Pokédex 3D Pro (3DS eShop) - 3DS Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Pokédex 3D Pro: la recensione

Fin dove si spinge il vostro amore per i Pokémon?

Preparatevi a scoprirlo con Pokédex 3D Pro, un’applicazione in grado di tracciare una linea di confine tra il maniaco ossessivo dei mostri portatili ed i giocatori un pò più normali. Scherzi a parte, prima di lanciarci nella breve recensione del nuovo titolo eShop, voglio scrivere un piccolo appunto sul suo prezzo, davvero troppo elevato: 15 Euro.

Si tratta di una somma a mio avviso davvero eccessiva per un software di questo tipo, che non è veramente un gioco, bensì un’elaborata applicazione che emula le funzioni del Pokédex (con tanto di vocina robotica che annuncia i nomi dei mostri) che i giocatori della serie Gamefreaks e gli amanti del cartone animato conoscono fin troppo bene.

Pokedex 3D Pro (3DS eShop)

Consultandola è possibile avere una rapida carrellata delle statistiche delle creaturine, apprendere quali tipi di abilità passive possiedono (incluse quelle segrete) e quali mosse possono apprendere ed in che modo (via tutoring, uovo o MN e MT). Insomma, il Pokédex 3D Pro è una versione potenziata (e non di poco) del software scaricabile gratuito disponibile fino a qualche tempo fa nell’eShop del 3DS.

La novità più importante è che comprende (sin da subito) tutte le creature e le forme alternative ad ora disponibili nella totalità dei giochi appartenente alla celebre serie, dal tenero Bulbasaur fino alla forma risoluta di Keldeo. I mostri sono rappresentati da ottimi modelli 3D animati ed interattivi, ed è possibile ruotare a piacimento la telecamera e cambiare i fondali per alterare la diffusione della luce per ammirarli da ogni angolazione. Questa, diciamocelo chiaramente, è l’attrattiva principale del prodotto, l’unico vero motivo che potrebbe spingervi all’acquisto di questo costoso e patinato album di figurine.

Ovviamente sono incluse altre funzioni, dalla possibilità di scattare foto in realtà aumentata a simpatici quiz utili per mettere alla prova la conoscenza del bestiario scaturito dalla perversa mente di Satoshi Tajiri, ma malgrado queste ed altre aggiunte, Pokédex 3D Pro risulta un software difficile da consigliare anche senza considerare il costo “da capogiro”.

Il suo problema principale, infatti, è la mancanza di informazioni in grado di competere con wiki online quali Bulbapedia, che modelli 3D a parte fanno davvero un ottimo lavoro nel supportare il giocatore con ogni genere di dettaglio utile a vincere gli scontri nel gioco o a crescere le proprie bestiole nel migliore dei modi. Senza contare che Pokèdex 3D Pro non è nemmeno particolarmente pratico: dopotutto per consultarlo sul vostro 3DS dovreste chiudere altre applicazioni attive, quali ad esempio, la vostra copia di Pokémon Bianco 2.

Se proprio avete voglia di espandere la vostra esperienza con la serie al di fuori dai recenti nuovi episodi usciti per DS, magari date una chance al ben più utile (ed economico) RAdar Pokémon. Pokédex 3D Pro è un divertissment in grado di tener impegnati per qualche ora grazie ai suoi quiz, ma a meno che come il sottoscritto non siate attratti in modo malsano da Zangoose al punto di volerne vedere uno animato a dovere sul vostro schermo 3D, risparmiate i vostri soldini e tenetevi pronti a sborsarli per il potenzialmente fantastico nuovo episodio degli spin-off Mystery Dungeon.

5.5

Potrebbe interessarti anche...