*/ ?> Animal Crossing: New Leaf sbarca in Giappone! - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Animal Crossing: New Leaf sbarca in Giappone!

Finalmente l’attesa è terminata, perlomeno in patria. Proprio qualche ora fa, infatti, è uscito nei negozi giapponesi Animal Crossing: New Leaf per 3DS, anche se qualche rivenditore aveva iniziato a venderlo già da martedì, sotto forma di codice per il download dall’eShop. Le aspettative di vendita per i primi giorni sono decisamente alte, nonostante Nintendo abbia deciso di distribuire poche copie, così da diluire la febbre del lancio sino alla stagione natalizia.

Dal web, iniziano a spuntare le prime fotografie scattate dai fortunati acquirenti:

Prima immagine non ufficiale anche per il 3DS XL in versione speciale dedicato al gioco:

Nel frattempo, Nintendo ha dato il via ad una serie di promozioni per pubblicizzare il titolo. A partire dal prossimo primo dicembre, chi si recherà in un 7 Eleven (nota catena di supermercati molto popolare in Giappone) potrà scaricare sulla propria console degli oggetti speciali da sfruttare a piacimento nel villaggio:

Inoltre, dal sito ufficiale del gioco, è possibile scaricare alcuni temi esclusivi attraverso i codici QR, da utilizzare per gli indumenti, la tappezzeria e quant’altro; tra gli altri, il vestito di Zelda in Skyward Sword. Come se non bastasse, vengono rilasciate le prime immagini del villaggio di Nintendo, che potrà occasionalmente apparire in sogno al proprio avatar virtuale:

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Giappone: vendite dal 29 ottobre al 4 novembre 2012 - Wii Italia

  2. Rispondi

    [...] attesa del ciclone Animal Crossing (uscito su 3DS proprio oggi in Giappone), del lancio del Wii U e dell’imminente stagione natalizia, il mercato è ancora dormiente. A [...]


  3. Pingback: Animal Crossing: New Leaf si mostra nelle immagini dei videogiocatori - 3DS Italia

  4. Rispondi

    [...] nuovo episodio di Animal Crossing per 3DS è da poco uscito in Giappone, e già si parla di successo; Nintendo ha infatti inviato ai negozi circa 500.000 copie, e si parla [...]



Potrebbe interessarti anche...