Project X Zone: i personaggi di Namco Bandai

Terzo, ed ultimo, appuntamento (prima di un articolo riassuntivo) con il cast di Project X Zone, il gioco di ruolo sviluppato sotto etichetta Banpresto con il beneplacito di Capcom, SEGA e Namco Bandai; in uscita nel 2012 nei negozi giapponesi, non è ancora stato confermato in Occidente, nonostante il potenziale per vendere sia elevato. Dopo aver dato un’occhiata ai più celebri personaggi della compagnia di Resident Evil, ed a quelli scelti dalla casa di Sonic (che, stranamente, manca), è ora di scoprire chi ha intenzione di far scendere in campo Namco Bandai.

Si parte quindi con la serie di giochi di ruolo più famosa della software house in questione; direttamente da Tales of Vesperia arrivano i due protagonista principali: Yuri Lowell ed Estelle Sidos. Gli attacchi del duo sfrutteranno la spada del primo e le magie della seconda; la mossa speciale si chiamerà Savage Wolf Fury, e richiamerà l’arte mistica di Yuri nel gioco originale, unendola ad un incantesimo sacro di Estelle.

 

 

Come per Capcom non poteva mancare Street Fighter, e per SEGA Virtua Fighter, in questo caso era la presenza di Tekken ad essere doverosa. Dalla serie di picchiaduro più popolare di fine anni Novanta sono stati scelti i combattenti più rappresentativi: Jin Kazama e Ling Xiaoyu. Entrambi utilizzeranno le arti marziali per affrontare i nemici: karate per il primo, e varie tecniche cinesi per la seconda.

 

Ancora giochi di ruolo da qui in poi; dalla serie .hack// arrivanno Kite e BlackRose, indimenticabili protagonisti dei primi episodi. I due combattenti utilizzeranno le rispettive lame per ferire gli avversari; la mossa speciale si chiamerà Data Drain e sfrutterà proprio il braccialetto di Kite per estrarre l’energia dai nemici.

 

 

Ormai presenza fissa nei cross-over di casa Banpresto (apparve già nei Super Robot Wars OG Saga: Endless Frontier), KOS-MOS proviene da Xenosaga e sarà in coppia con un altro androide, T-elos. Le due tecniche speciali scelte per questo progetto sono Storm Waltz e X-Buster & S-Sault.

 

Da Super Robot Wars è stato prelevato Sanger Zonvolt, protagonista delle serie Alpha ed Original Generation alla guida del Dygenguard. Non è ancora chiaro se sarà affiancato da qualcuno, e nel caso da chi; nelle immagini ufficiali, infatti, combatte al fianco dei personaggi di .hack//.

 

Anche in questo caso, la lista non è affatto definitiva. L’ultimo numero di Famitsu ha mostrato due nuove entrate per Namco Bandai: Alisa e Soma da God Eater, serie di hunting action per PSP mai arrivata in Europa ma di grande successo in Giappone. Chi altri ci si potrebbe aspettare da questa compagnia? Magari qualche combattente da Soul Calibur, oppure Klonoa. Rimanete sintonizzati su Wiitalia per tutte lenovità su questo bizzarro cross-over!

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    volti decisamente più interessanti di quelli proposti da Sega!


  2. Rispondi

    Personalmente, il mio gruppo preferito. Sopratutto per Vesperia e Hack <3


  3. Rispondi

    Oh cavolo e Kos-Mos ovviamente <3


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...

Recensioni dei lettori 3DS

Tutte le recensioni dei lettori