Spirit Camera nacque come porting di uno dei Project Zero

Previsto per il prossimo 13 aprile in Nord America (dove è pubblicizzato con un cortometraggio a tema) e nel corso dell’estate in Europa, Spirit Camera: The Cursed Memoir è l’ultimo arrivato nella serie Project Zero, nata su PS2 dieci anni or sono ed arrivata su Wii con il quarto capitolo (mai uscito in Occidente) ed il remake del secondo (nel Vecchio Continente a fine anno). In vista del lancio statunitense, Nintendo ha pubblicato un’intervista della serie Iwata Asks risalente allo scorso dicembre, dove il CEO della compagnia interroga Keisuke Kikuchi (produttore del titolo in questione), Toshiharu Izuno e Kozo Makino (nel settore di ricerca e sviluppo di Nintendo).

Questo interessante articolo fornisce i dettagli dietro lo sviluppo del progetto; l’idea venne a Nintendo stessa, convinta che il 3DS potesse ospitare in tutta tranquillità un survival horror con i crismi del genere. Iwata, però, si mostrò scettico, tant’è che bocciò le bozze iniziali che volevano il porting di uno dei capitoli di Project Zero; il presidente riteneva che il 3DS dovesse essere sfruttato per un’esperienza totalmente originale. La realtà aumentata passò quindi da semplice elemento aggiuntivo al fulcro del gioco, e così nacque Spirit Camera. Gli sviluppatori ebbero non pochi problemi nell’implementare questa funzionalità, ed avanzarono l’idea del libro, allegato con il gioco; inizialmente, doveva essere semplicemente un menu raggiungibile attraverso il touch screen, ma a Nintendo piacque molto l’elemento cartaceo, con cui interagire fisicamente durante l’avventura.

Nell’intervista, inoltre, si parla di una delle caratteristiche più celebri della serie, ovverosia la presenza di giovani protagoniste; lo studio della realtà aumentata come elemento su cui basare la paura nel videogiocatore; la scelta del titolo e la dimensione portatile dell’esperienza di gioco.

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...

Recensioni dei lettori 3DS

Tutte le recensioni dei lettori