I personaggi di Fire Emblem: Awakening

In uscita il prossimo 19 aprile in Giappone (dove riceverà inoltre un 3DS Blu Cobalto in edizione speciale), e nel corso del 2012 in Europa, Fire Emblem: Awakening sarà primo nuovo capitolo della serie di giochi di ruolo tattici di Intelligent Systems dai tempi di Radiant Dawn per Wii, rilasciato cinque anni or sono. Per questo motivo, Nintendo sta promuovendo in maniera massiccia quello che si preannuncia un ritorno con i fiocchi, con gradite novità, come il supporto di StreetPass e SpotPass, una modalità cooperativa fino a due giocatori ed i DLC (il primo verrà rilasciato in patria entro il 31 maggio, e sarà gratis). Dalle riviste Jump e Famitsu giungono ora nuove informazioni circa la trama ed i personaggi del titolo in questione, con una rivelazione che farà felici i fans della serie.

La leggenda del mondo di Awakening ruota attorno a due draghi: Naga, spirito divino ed amico dell’umanità, e Gimle, malefico mostro portatore di distruzione. La storia sarà ambientato nel Sacro Regno di Iris, una nazione governata dai discendenti di coloro che sconfissero il dragone malvagio grazie all’aiuto di quello buono. Ad est di Iris, si trova Perizia, acerrima nemica e seguaci di Gimle: qui vi sarà addirittura un vero e proprio culto verso il suo potere distruttivo, tanto da creare continue tensioni con la pacifica nazione di Iris. A nord di entrambe, Feria, una città che prende la forma di una vera e propria base militare; al di là dell’oceano, invece, un continente ad ora avvolto nel mistero (a qualcuno ha ricordato Barensia, la regione di Fire Emblem Gaiden, secondo episodio della serie).

Per quanto riguarda invece i personaggi, di seguito una lista di quelli già presentati ufficialmente, insieme ad una sorpresa:

  • Krom: l’eroe principale dell’avventura, principe del Sacro Regno di Iris e quindi discendente di coloro che sconfissero il malvagio Gimle. Nonostante il sangue blu, è capitano di una squadra che difende la città e cerca di mantenere la pace. Caratterizzato da un elevato senso della giustizia, Krom è un abile spadaccino: utilizzerà la Falchion, la spada sacra tesoro della nazione.
  • My Unit: completamente personalizzabile dal videogiocatore agli inizi della trama, verrà trovato riverso sulla strada, incosciente, e salvato da Krom. Colpito da una forte amnesia, ricorderà stranamente il nome del protagonista. My Unit sarà il secondo personaggio principale, ed aiuterà la squadra di vigilanza di Iris con la sua grande abilità nel creare tattiche.
  • Liz: sorella di Krom, anche lei fa parte della squadra di vigilanza. Nonostante appaia ingenua ed a volte viziata, viene definita molto generosa.
  • Emelina: sorella maggiore di Krom e Liz, è l’attuale regina del Sacro Regno di Iris. Amante della pace, ha uno spirito calmo e pacato, grazie al quale si è fatta apprezzare dal popolo.
  • Marth: questo spadaccino dice di essere proprio il Marth apparso in Fire Emblem: Shadow Dragon ed altri capitoli della serie, oltre a Super Smash Bros. Melee e Brawl, grazie ai quali si è fatto apprezzare in Occidente. La sua spada è simile alla Falchion di Krom, e si pone inizialmente come suo antagonista.
  • Frederick: braccio destro di Krom nella squadra di vigilanza, è un veterano e preferisce fare da guida che buttarsi nella mischia.
  • Sumia: membro della squadra di vigilanza, si ritene imbranata e quindi non all’altezza del ruolo assegnatole. Possiede la misteriosa abilità di poter comunicare con gli animali, ed il rapporto con il suo fido destriero sarà un elemento importantissimo durante le battaglie.
  • Callum: anche lui nella squadra insieme agli altri. Nonostante l’imponente massa corporea, rimarrà spesso in secondo piano.
  • Ronku: proveniente da Feria, e trasferitosi ad Iris, è un uomo riservato ma incredibilmente elegante. Ottimo spadaccino, ma una frana con le donne.

Fonte: Serenes Forest

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Appunto, come scrivevo ieri sul topic ufficiale. Riuscirò mai a togliermi Marth dai piedi?


  2. Rispondi

    Anche a me Marth sta un po’ sulle scatole.Comunque,a mio parere questo gioco venderà grazie a SSBB.


    • Rispondi

      non è che a me Marth stia poi molto antipatico, ma già era stato protagonista del primo e del terzo FE, e dopo Radiant Dawn le uniche cose che abbiamo visto sono i re-make del primo e del terzo FE. Insomma, eravamo tutti contenti di avere un titolo nuovo, e BAM… arriva Marth, che è come un sibolo del vecchio, per FE.
      Spero poi che venda bene anche grazie a SSBB. Dopotutto, io ho scoperto FE giocando SSBM, ed è diventata una delle mie serie preferite.
      A pensarci, la serie di super smash bros è una genialata anche perché attira interesse verso altri titoli: prima del primo smash io non mi ero mai interessato neanche di metroid o f-zero.


    • Rispondi

      comunque dalle info marth non sarà il protagonista principale, anzi sembra che ci sarà avverso all’inizio, chissà magari ne uscirà qualcosa di molto interessante.


    • Rispondi

      @Gio Non posso che quotarti, infatti attraverso SSBB ho conosciuto la serie di The legend of Zelda, che adesso è una delle mie serie preferite (oltre alle altre serie ovviamente…)


    • Rispondi

      @arkanim94: sì, infatti hai ragione, e so bene che questo è un gioco del tutto nuovo, e non un remake di nessun tipo. Solo mi è un po’ venuto a noia di vedere la sua faccia


    • Rispondi

      i fanservice fanno vendere, è naturale che in una saga avvengano questo genere di cose, bisogna farci un po’ il callo.


    • Rispondi

      direi che è la prima volta che accade in un fire emblem. Più che altro, vorrà significare che in qualche modo la trama è collegata?


    • Rispondi

      Soltanto il gioco saprà dircelo :-)


  3. Rispondi

    Bellissimo *-* Speriamo arrivi in fretta…


    • Rispondi

      È già ufficiale che arriverà nel corso del 2012! *-*


    • Rispondi

      Lo so *Q*
      Ad Aprile in Giappone , quindi il mio speriamo spera “a Maggio/Giugno in europa” anche se lo dubito fortemente ç_ç


  4. Rispondi

    Tra tutti i protagonisti da ripescare proprio il meno carismatico? Certo ci sta come scelta commerciale ma a ‘sto punto riproponetemi Ike che è decisamente più carismatico profondo ed ha un uguale richiamo essendo pfesente in SSBB e negli ultimi due episodi di FE.. Vabbe, non sarà questo dettaglio ad infierire sulla qualità del titolo..

    Per quanto riguarda la My unit il fatto che sia esperto in tatyiche mi porta a collegarlo col ruolo che si aveva nel primo FE occidentale dove si ricopriva un ruolo marginale, da dietro le quinte.. Io pensavo fosse un’unità da muovere sul campo..


    • Rispondi

      non ti confondere Sinpetri: è vero che my unit è uno stratega come in blazing sword, ma stavolta lo stratega è una vera e propria classe, unica per my unit. Ciò significa che my unit è un’unità giocabile, anche se non puoi sceglierne la classe come in FE12 (l’ultimo uscito).
      Nota a parte: a quanto pare la classe stratega Può usare sia le spade che la magia.


    • Rispondi

      Ah, quindi sarà una pedina come le altre unità ? Non sapevo che fosse confermata ufficialmente perciò avevo mal interpretato questa news! Meglio così, sarà sicuramente più interessante!


    • Rispondi

      deveroos

      4.54 pm

      My Unit sarà di fatto il co-protagonista, giocabile.


  5. Rispondi

    piace molto anche a me Fire Emblem sarebbe bello se studiassero una modalità on-line dedicata. Come trama, quella di path of radiance per GameCube era fantastica, se fanno qualcosa alla pari, siamo a posto.


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...

Recensioni dei lettori 3DS

Tutte le recensioni dei lettori

Ultime dal forum