*/ ?> Recensione di Pullblox (3DS eShop) [Pagina 2] - 3DS Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Pullblox: la recensione

Adaptation

La sperimentazione è una componente importante di ogni buon puzzle game che si rispetti, e Pullblox non fa eccezione. Infatti, per superare molti dei livelli più avanzati, è necessario mettersi l’animo in pace ed accettare il fatto che, inevitabilmente, dovremo commettere degli errori, talvolta così gravi da rischiare di compromettere l’intera partita!

hiku-osu-3dsware_011

Fortunatamente i ragazzi di Intelligent System non sono dei sadici, ed hanno introdotto una funzione di “riavvolgimento” del gioco, che permetterà di tornare indietro di alcuni secondi in modo da rimediare eventuali disastri. Questo “undo”, se sfruttato a dovere, diventa uno strumento importante nelle mani del giocatore: gli conferisce la libertà di pensare attivamente e confermare confabulazioni teoriche con la pratica senza essere punito esageratamente per il perseguimento di una logica errata.

Solitamente, ogni livello può sempre essere affrontato anche traendo vantaggio dall’agilità del rotondo protagonista. Saltare permette, infatti, di aggirare taluni ostacoli, e trovare delle piccole scorciatoie verso la fine del livello. Questo non significa affatto che Pullblox sia un gioco da ragazzi, anzi, superata la prima metà dei puzzle dello story mode, il titolo si mostrerà estremamente complicato ed aggressivo.

Pull those blocks, fatty

hiku-osu-3dsware_002Un comparto artistico semplice ma efficace e fatto di forme e colori gradevoli, dotato di una buona varietà e difficilmente in grado di venire a noia, sono aspetti fondamentali per un puzzle game, specialmente di questi tempi, in cui c’è tanta concorrenza a buon prezzo sui vari marketplace per smartphone.

Pullblox è estremamente piacevole, realizzato con grande cura senza perdere d’occhio la funzionalità. Sfrutta a dovere l’hardware su cui gira, sfoggia un buon motore grafico ed una pulizia notevole, senza dimenticare che fa anche un ottimo uso del 3D stereoscopico, effetto utilizzato per rendere il look del gioco ancor più “pop-up” e realisticamente giocattoloso.

Insomma, con qualche contenuto in più non ci saremmo stupiti di vedere il titolo a prezzo pieno sugli scaffali.

Lo conferma anche la colonna sonora, immediatamente accattivante, che ricorda altre produzioni di Intelligent Systems, ed in particolare il secondo e terzo capitolo della serie Paper Mario, grazie all’unione di campionature 8-bit e melodie dal sound tipicamente RPG.

The QR Twist

Potremmo fermarci qui e dire che, grazie al comparto tecnico competente, all’originalità della meccanica di gioco e all’ottimo level design, Pullblox è uno dei titoli migliori attualmente disponibili per Nintendo 3DS.

Ma c’è una componente del titolo che ci siamo riservati di trattare per ultima. La cosiddetta ciliegina sulla torta. Pullblox non è dotato di componente multiplayer o connettività online. Eppure presenta un’interessante alternativa, che sfrutta un’altra delle caratteristiche peculiari della console.

Grazie all’utilizzo del lettore codici QR (quella specie di ammassi di quadratini bianchi e neri con cui siete familiari se avete cipollato un pò con il Pokédex o con l’editor di Mii) è infatti possibile scaricare nuovi livelli raccattati sulla rete.
Ora, vi chiederete, da dove arrivano questi livelli? Alcuni sono distribuiti, ovviamente, da Nintendo. Ma la maggiorparte sono creati dagli utenti stessi, attraverso un ricchissimo edito di livelli che si sbloccherà una volta completata la prima parte di tutorial del gioco (e che si arricchirà di nuove opzioni procedendo nello story mode).

hiku-osu-3dsware_014hiku-osu-3dsware_013

Ciliegina sulla torta, dicevamo. Ogni livello creato può essere trasmesso con facilità sulla rete, basta salvarlo e tirar fuori dalla scheda SD del DS l’immagine QR autogenerata per farla leggere a sconosciuti ed amici. O, perché no, inviarla via Nintendo Letterbox!

Conclusione

Pullblox è un titolo potenzialmente infinito che, grazie alla sua popolarità in ascesa e alla community che di giorno in giorno gli cresce attorno, garantisce una continua ondata di nuovi livelli. Aggiungete che gli utenti si sbizzarriscono trasformando sprite tratti da titoli quali Donkey Kong Country, MegaMan o Chrono Trigger in intricati livelli, e lasciate che il piccolo fanboy che è in ognuno di voi si infiammi.

Ma senza dimenticare che, alla base di tutto, c’è un puzzle game intrigante, originale, creativo e divertente.
Difficile trovare di meglio, in special modo per una cifrà così abbordabile.

9.5

Potrebbe interessarti anche...