Nintendo svela la linea temporale di The Legend of Zelda

Il libro di illustrazioni che Nintendo ha rilasciato ieri in Giappone, intitolato Hyrule Historia e contenente il percorso artistico di The Legend of Zelda, si è rivelato ben più corposo del previsto. Arriva infatti notizia che, nella sezione dedicata alla storia di Hyrule e dei suoi personaggi, è inserita una linea temporale ufficiale che cerca di far luce sulla mitologia della serie in questione. Ed è certamente qualcosa che ha sconvolto più di un fan.

The Legend of Zelda inizia infatti con la progressione dei seguenti capitoli:

  1. Skyward Sword
  2. The Minish Cap
  3. Four Swords
  4. Ocarina of Time

Da qui, inizia il bailamme. Come tutti ben sanno, in Ocarina of Time vi è un salto temporale che porta ad un determinato finale, ma non l’unico a quanto pare. Su questo episodio, Nintendo ha basato ben tre linee temporali differenti! Nella prima, Link fallisce nell’intento di fermare Ganondorf (le circostanze con cui questo sia avvenuto rimangono oscure) e la sequenza è la sequente:

  1. A Link to the Past
  2. Oracle of Seasons / Oracle of Ages
  3. Link’s Awakening
  4. The Legend of Zelda
  5. The Adventures of Link

La seconda timeline continua direttamente dal finale di Ocarina of Time, con un Link che ritorna a vivere la sua infanzia:

  1. Majora’s Mask
  2. Twilight Princess
  3. Four Swords Adventures

Infine, una terza progressione temporale alternativa, sempre dal finale di Ocarina of Time:

  1. The Wind Waker
  2. Phantom Hourglass
  3. Spirit Tracks
Onestamente, senza spiegazioni di sorta, questa cronologia ufficiale non è molto soddisfacente. Voi cosa ne pensate?