I piani di Capcom per Resident Evil: Revelations

Nonostante sia già stato confermato che il 3DS Circle Pad Pro, la periferica in grado di dotare il 3DS di un secondo stick analogico, debutterà negli Stati Uniti lo stesso giorno di Resident Evil: Revelations (7 febbraio 2012), il sito Joystiq riporta che al momento Capcom non ha intenzione di proporre un bundle contenente una copia del gioco e l’add-on di Nintendo.

Christian Svensson, Senior Vice-President di Capcom, ha inoltre dichiarato che la compagnia di Osaka è in trattativa con Nintendo per ottenere il via libera alla pubblicazione di una demo del titolo su eShop. Queste le parole di Svensson sul forum di Capcom-Unity:

Siamo in trattativa con Nintendo su questo (sul rilascio di una demo, N.d.R.) e sono d’accordo, credo che aiuterebbe molto le vendite. Perché ciò accada abbiamo bisogno di ottenere il permesso di utilizzare un file di dimensioni più grandi rispetto alle demo attualmente consentite.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Mi sembra ovvio se già il gioco costerà di più rispetto a gli altri, col bundle con quel merdoso di accrocchio poi dove andrebbe a finire col prezzo? Mica è stupida CAPCOM


  2. Rispondi

    Speriamo che questa demo ke dovrebbero mettere sia gratuita


  3. Rispondi

    Mi pare più che dovuto!


Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...