Wii U: la presentazione definitiva all’E3 2012

L’incontro con gli investitori che Nintendo ha tenuto giovedì scorso non ha solamente chiarito i dubbi circa l’eShop e l’aggiornamento di novembre, che porterà con sé DLC e demo (mentre una versione del servizio per PC e smartphone arriverà il prossimo anno) bensì anche sulla prossima console casalinga, il tanto atteso quanto misterioso Wii U; com’era facilmente deducibile dalla sua assenza in ogni evento successivo all’E3, la compagnia di Kyoto è ancora piuttosto indietro coi lavori e per questo motivo si sta prendendo tutto il tempo necessario per creare una piattaforma competitiva, innovativa e funzionale alle esigenze delle terze parti.

Durante il meeting, Satoru Iwata, CEO dell’azienda, ha dichiarato che il Wii U sarà presentato definitivamente durante il prossimo E3, così da poter dare una visione generale della console in vista dell’uscita prevista per settembre in Giappone e novembre in Nord America ed Europa (ovviamente si tratta di periodi indicativi, in ogni caso entro la fine del 2012); inoltre, citando il caso del 3DS, Iwata ha affermato che i team di sviluppo della compagnia stanno lavorando ad una line-up di lancio molto forte, così da avere ottime vendite sin da subito.